Il mercato obbligazionario dopo la crisi finanziaria

Download Il mercato obbligazionario dopo la crisi finanziaria

Post on 08-Jul-2015

33 views

Category:

Economy & Finance

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Nel mondo pre-crisi la costruzione di un portafoglio finanziario era relativamente semplice: assumendo che i debiti di stati sovrani e banche del mondo occidentale fossero senza rischio, bastava stabilire quanta parte dei propri investimenti destinare al cosiddetto free-risk e quanto ad asset rischiosi, azioni in primis. Oggi la sicurezza nella capacit di stati, banche e imprese di ripagare i propri debiti messa in dubbio dallalto livello del debito e dalla crescita negativa o stazionaria di molti paesi sviluppati. Questa situazione ha cambiato il quadro degli investimenti, in particolare nellambito obbligazionario che offre strumenti molto diversi per rischio percepito e rendimento atteso....

TRANSCRIPT

<ul><li><p>BergamoSette - Venerd 24 Maggio 2013 4RUBRICHE</p><p>BERGAMO - Via Suardi, 7/f</p><p>035/21.08.97www.bergamoitalcasa.it - bergamo@italcasa.com</p><p>Ci trovi anche su:Facebook e Twitter</p><p>assistenzatecnico-legale</p><p>permute</p><p>valutazionie perizie</p><p>Ilpresente</p><p>noncostituisce</p><p>elem</p><p>ento</p><p>contrattuale-Ilm</p><p>aterialefotografi</p><p>coqu</p><p>iriportato</p><p>hasolo</p><p>scop</p><p>oindicativo</p><p>BERGAMO PIAZZA S. ANNA,causa eredit, svendesi trilocale,balconata, ascensore, tapparelleelettriche cantina 99.000Occasionissima cod T018-13</p><p>BERGAMOPIAZZA PONTIDA isolapedonale, centro in palazzoliberty, solo da noi ad 64.000,pazzesco! Appartamento termo-autonomo (open space + servizi) prodotto unico, vieni subito,altrimenti rimarrai a bocca asciuttacod. FR028-13</p><p>BOCCALEONE CENTROin fianco alla farmacia, privatosvende casa (cielo-terra) congiardinetto, box e magazzino,possibilit ampliamento, causaproblemi urge vendere, primacostava 180.000ora costa 139.000 totali.C.E G IPE: 201 COD. T139-12</p><p>BERGAMOcitt in villa tutta sola vendesiintero piano, libero sui 4 lati c.a110/120 mq, terrazza stellare,giardino, ingresso personale, nospese di condominio non esisteconfronto!tutto questo a solo 138.000, avete capito benetutto questo a soli 138.000!!!</p><p>ATTENZIONE, ATTENZIONE!Solo da noi trilocale + servizi +balcone 74.000 vai a piedi al PAM , largoGalgario, via Frizzoni gi libero!(immobile simile venduto a pochimetri ad 93.000)</p><p>BERGAMO DIRETTAMENTE IN BOR-GO S. CATERINA fronte santuario,vendesi al 30% in meno, appartamentotermoautonomo 3 vani + servizi + bal-conata (prima costava 195.000) ora lovendiamo ad 119.000 (senza see senza ma). Non capiter unal-tra volta super affareC.E G IPE: 200,61 cod. T021-13</p><p>A PIEDI IN BORGOS. CATERINA E QUARTIERE FINARDIcome nuovo trilocale doppi servizi,balconata, ascensore gi libero,in signorile edificio prima costava 195.000 ora costa 150.000 + box. Bassissimespese condominialiC.E E IPE: 134 COD. TZ001-12</p><p>BERGAMO/TORRE BOLDONEsotto la collina, vendesi bilocaletutto arredato e corredato, tenutobene, edificio come nuovo 69.000 gi pronto, gi libe-ro, bassissime spese di gestionepossibilit box autoCOD. B058-13</p><p>BERGAMO, A PIEDI IN STAZIONE FSE PER CENTRO CITT E CITT ALTA.VILLA A PREZZO DASTA!!!Solo da noi 169.000 porzione divilla bifamiliare, piano unico, taverna(mansarda 80 mq) giardino 3 lati, darivedere internamente scontata pidel 50% gi libera (rogito entro 30/40giorni) COD. V135-11</p><p>BERGAMO CENTRO-CENTROdirettamente in Piazzetta Santo Spirito,via Pignolo in settecentesco edificio tuttoristrutturato, svendesi solo da noi e soloper poco tempo (altrimenti poi lo affitta)bilocale tutto indipendente, arredato, travia vista, termoautonomo (nessuna spesa) 109.000 hai capito??? Non capi-ter unaltra volta!! Cod. B008-13</p><p>BERGAMO CITT A 200 MT.DAL CENTRO incredibile ma vero!Vendesi porzione di villa bifamilia-re, stile liberty, giardino 3 lati, 118.000ingresso privato da strada alberata.Vieni a vederla con lassegnoEsente Ace cod. V019-13</p><p>BERGAMO ZONA PRESTIGIO-SA signorile edificio ai piedi dicitt alta, angolo via Statuto, urgeconcludere -40%, grande trilocale+ grandi terrazze 140.000(prima costava 220.000)possib. Box 17.200Occasionissima!</p><p>EDIZIONE SPECIALE</p><p>Rubrica mensileDALLA PARTE DELLE DONNE</p><p>Comemigiorare il nostromodo di comunicare</p><p>*Psicologa clinica, esperta in te-rapie cognitivo-comportamentalibrevi e percorsi di CounselingPsicologico. Contatti: alessan-dra.bettinelli@yahoo.it,tel. 328.30.61.530.</p><p>Ognunodinoi haunsuopersonalemododi comunicare, che pu rivelarsi pi omenoefficace, pi o meno promotore di benes-sere per noi e per le persone con cuiinteragiamo. Quante volte ci siamo sentitidire "non possibile parlare con te!", "nonmi ascolti!"; quante volte conversazioni in-traprese con uno spirito amichevole e dicollaborazione sono sfociate poi in liti fu-ribonde.Per imparare a comunicare in ma-niera pi soddisfacente necessario te-nere a mente poche regole: 1. La comu-nicazione chiara e precisa aiuta a deciderementre l'ambiguit crea confusione.Ci pucapitare di essere talmente impacciatiquando dobbiamo comunicare i nostri pen-sieri,desideri osentimenti damanifestarli inuna forma che li rende assolutamente in-comprensibili. In questo caso le domandeda porci sono: esprimiamo le nostre o-pinioni in modo vago? Giriamo intorno alpunto essenziale? Ci perdiamo nei par-ticolari insignificanti? Se la risposta a que-ste domande positiva, stiamo spianandola strada ai malintesi. Sforziamoci quindi diessere il pi diretti e chiari possibile. 2.Spesso siamo imprecisi per proteggerci:temiamo di essere sopraffatti o rifiutati seesprimiamoinmanierachiaraun'opinioneoavanziamo una richiesta diretta. Procedia-moalloraperpiccoli tentativi: sforziamoci di</p><p>Rubrica mensileS.O.S. RISPARMIATORE</p><p>Ilmercato obbligazionariodopo la crisi finanziaria</p><p>*Consulente finanziarioindipendente. Per informazionie approfondimenti tel. 335302605- www.patrimonialista.itLe domande possonoessere inviate viamaila info@patrimonialista.it</p><p>Prima della crisi finanziaria scatenatadallimplosione dei mutui sub-prime il mer-cato obbligazionario era poco differenzia-to. LItalia, e la stessa Grecia, si finan-ziavano emettendo Titoli di Stato che ren-devano pochi decimali di punto in pi dellacorazzata tedesca in quanto si credevache lappartenenza comune alla monetaunicasignificasseununioneeuropeacom-piuta e che quindi un eventuale problemanella periferia dellEuro sarebbe stato ri-solto con lintervento dei paesi forti.Nel mondo pre-crisi la costruzione di un</p><p>portafoglio finanziario era relativamentesemplice: assumendo che i debiti di statisovrani e banche del mondo occidentalefossero senza rischio, bastava stabilirequanta parte dei propri investimenti de-stinare al cosiddetto free-risk e quanto adasset rischiosi, azioni in primis. Oggi lasicurezza nella capacit di stati, banche eimprese di ripagare i propri debiti messain dubbio dallalto livello del debito e dallacrescita negativa o stazionaria di moltipaesi sviluppati. Questa situazione hacambiato il quadro degli investimenti, inparticolare nellambito obbligazionario cheoffre strumenti molto diversi per rischiopercepito e rendimento atteso.La gamma spazia dai titoli di stato te-</p><p>deschi, che offrono un rendimento reale</p><p>esprimere un'opinione o di avanzareuna richiesta partendo da argomentiche ci stanno meno a cuore, rispetto acuiun rifiutoounacriticacostituirebberounaminacciadavverominimapernoi.3.Per avere una buona comunicazionenon basta rendere comprensibili le pro-prie idee, ma occorre anche capire ciche sta dicendo l'interlocutore. Se cirendiamo conto di avere difficolt acomprendere davvero quanto l'altro cista dicendo cerchiamo, con il dovutotatto, di saperne di pi, cerchiamo disintonizzarcisulcanaledell'altro.4.Cer-ti problemi di comunicazione nasconodalle differenze dei modi di parlare, co-me la scelta del momento, le pause, ilritmo del discorso, e cos via. Cerchia-mo di notare ed 'esplicitare' queste dif-ferenze. 5. Usiamo bene le domande.Una domanda ben posta, pu indurre,come per magia, il partner a parlare; alcontrario, una domanda intempestiva,inquisitoriao fuori luogo lopubloccare.Quindi, interroghiamo con accortezza,usiamo la nostra ingegnosit. La con-sapevolezza del nostro contributo allacreazione di difficolt nella comunica-zione e la volont di migliorare le nostrecapacit comunicative costituisconodegli ingredienti essenziali per arrivaread avere delle relazioni interpersonali"armoniose", e per farci riscoprire il pia-cere e il benessere derivanti dalla con-versazione.</p><p>negativo al netto dellinflazione, alleobbligazioniadalto rendimento (meglionoti come junk bond o titoli spazzatura)emessi da aziende giudicate poco af-fidabili dalle famigerate agenzie di ra-ting. Ciascun segmento del mercatopresenta rischi e opportunit peculiari,pensiamo solo alla questione della so-pravvivenza dellEuro o alla dinamicadei cambi valutari, di conseguenza vapesato in portafoglio in base alle e-sigenze personali e allanalisi del mer-cato obbligazionario.Nella scelta tra le obbligazioni di-</p><p>sponibili bene tenere presente ancheil grado di liquidit del titolo che incidesulla suanegoziabilit.Gli elementi chepossono concorrere a favorire o adostacolare la liquidit sono lammon-tare emesso, il mercato di quotazione egli scambi effettuati sul titolo. Ad e-sempio la quotazione su mercati re-golamentati rende loperativit sempli-ce e trasparente, mentre la negozia-zione solo allo sportello bancario unostacolo per il sottoscrittore che deveaffidarsi alla valutazione della banca incaso voglia vendere il titolo prima dellascadenza. Meglio non legarsi mani epiedi sottoscrivendo obbligazioni percui non prevista la quotazione sumercati regolamentati; altrimenti si ri-schia di dover supplicare la banca diricomprarsela</p><p>Alessandra Bettinelli Michele Colosio</p></li></ul>