innovazione e federalismo verso una visione condivisa dell’e-government...

Download Innovazione e federalismo Verso una visione condivisa dell’e-government nell’Italia federale

Post on 20-Jan-2016

40 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Innovazione e federalismo Verso una visione condivisa dell’e-government nell’Italia federale. Sessione : “Strumenti per l’attuazione del cambiamento”. Le strutture di cooperazione attuali. La cooperazione tra le Regioni: il CISIS. - PowerPoint PPT Presentation

TRANSCRIPT

  • Innovazione e federalismoVerso una visione condivisa delle-government nellItalia federaleSessione: Strumenti per lattuazione del cambiamento

  • Le strutture di cooperazione attualiLa cooperazione trale Regioni: il CISIS

  • Centro Interregionale

    per il

    Sistema Informatico ed il Sistema Statistico

  • Il CISIS Centro Interregionale per il Sistema Informatico ed il Sistema StatisticoChe cos Le finalitLattivitLorganizzazioneUltime evoluzioni organizzativeIl ruolo del CISIS per linnovazione e il federalismo

  • Il CISIS Centro Interregionale per il Sistema Informatico ed il Sistema Statistico una associazione tra le Regioni e le Province autonome; l'organo tecnico della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome per tutto quanto attiene ai sistemi informativi e all'informazione statistica; la struttura di coordinamento dei responsabili dei sistemi informatici e dei responsabili dei sistemi statistici delle Regioni; l'interlocutore tecnico interregionale per gli organi centrali dello Stato (ISTAT, AIPA, Ministeri, etc.) in materia di statistica e di sistemi informativi.

  • Il CISIS Centro Interregionale per il Sistema Informatico ed il Sistema Statistico

    SOGGETTI ASSOCIATIle 20 Regioni ()le Province Autonome di Trento e Bolzano() in corso la procedura di adesione della Regione Molise

  • Il CISIS: le finalitIl CISIS agisce senza fini di lucro ed ha lo scopo di promuovere e garantire un efficace coordinamento tra le Regioni e le Province Autonome:- per la definizione, lo sviluppo ed il coordinamento di Sistemi Informativi nella loro componente informatica e statistica,- per uniformare, organizzare e svolgere le attivit di informazione statistica necessarie ai governi regionali, ai sensi delle disposizioni legislative vigenti in materia statistica, nonch di assicurare il miglior raccordo tra le Regioni, lo Stato e gli Enti Locali su tali temi.

  • Per il raggiungimento di tali obiettivi, il CISIS promuove, tra laltro:il raccordo per le finalit statistico informatiche con i gruppi di lavoro interregionali di settore, costituiti con riferimento alle diverse materie ovvero a comparti od aree specifiche dei settori di competenza regionale;il raccordo con il Centro Interregionale di coordinamento e documentazione per le informazioni territoriali, in rapporto allo sviluppo dei sottosistemi informativi territoriali;le intese atte a favorire il raccordo tra lo Stato e le Regioni e con gli Enti Locali in materia di sistemi informativi.

  • Il CISIS: lattivitPareri tecnici per la Conferenza dei Presidenti su documenti in materia di sistemi informativi e rilevazioni statistiche;Documenti tecnici relativi a progetti di rilevazioni e flussi informativi statistici, progetti di S.I. settoriali, standard e nomenclature; Protocolli dintesa per modalit di collaborazione Istat/Ministeri-Regioni-Enti locali;Schemi di riferimento per atti regionali (regolamenti, normative, modelli organizzativi, capitolati, etc.);Realizzazione prodotti (rilevazioni, studi e ricerche statistiche, procedure applicative, etc.)Seminari e pubblicazioni.

  • Il CISIS: partecipazione a organismi istituzionaliComitato di indirizzo e coordinamento dellinformazione statistica - COMSTATComitato paritetico Istat - Regioni presso la Conferenza Stato-RegioniComitato Tecnico della Commissione permanente per linnovazione e le tecnologie;Gruppi di lavoro e Comitati Regioni-Ministeri-Istat-Enti LocaliCircoli di Qualit Istat per il Programma statistico nazionale

  • Il CISIS Centro Interregionale per il Sistema Informatico ed il Sistema Statistico

    Lo statutoGli organi statutariLorganizzazione

  • Il CISIS: gli organi statutari

    Il presidenteIl vice presidenteLassemblea Il consiglio direttivo Il collegio dei revisori dei conti

  • Il CISIS: lorganizzazione

    Il direttore Il comitato responsabili sistemi informaticiIl comitato responsabili sistemi statisticiI gruppi di lavoroLa segreteria

  • Il CISIS: ultime evoluzioni organizzativeIl regolamento per il funzionamento dei gruppi di lavoro interni e per la partecipazione dei rappresentanti CISIS a gruppi di lavoro e comitati promossi da altri soggetti istituzionali

    La tecnostruttura Q3I

  • Il Regolamento per i Gruppi di lavoroI rappresentanti delle Regioni designati dal CISIS in gruppi di lavoro e comitati promossi da soggetti istituzionali esterni esprimono gli orientamenti e le posizioni di tutte le Regioni, maturate nellambito dei comitati permanenti dei responsabili dei sistemi informatici e dei sistemi statisticiIl consiglio direttivo e lassemblea del CISIS formulano il parere tecnico per la Conferenza dei Presidenti in merito ai documenti e alle proposte elaborate in tali gruppi e comitati

  • La Tecnostruttura Q 3 IIl CISIS ha avviato, come iniziativa di collaborazione interregionale, la costituzione di una propria organizzazione tecnica per la definizione del Quadro di Interoperabilit Informatica Interregionale, a supporto delle attivit di interesse comune in ambito informatico e statistico, finalizzata a realizzare le premesse tecniche per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Tecnostruttura Q 3 IObiettiviLinterconnessione sicura delle proprie reti regionali come contributo alla creazione di un sistema di connettivit nazionale;Linteroperabilit tra i servizi delle reti regionali, al fine di garantire lo scambio di flussi documentali e la cooperazione applicativa tra tutte le amministrazioni e gli enti indipendentemente dalla rete regionale cui sono connessi;lintegrazione tra i servizi applicativi delle Regioni tramite la sperimentazione di standard per i protocolli, i dati e i formati di interscambio.

  • Tecnostruttura Q 3 IRisultati della collaborazioneIl Quadro di Interoperabilit Informatica Interregionale (Q3I): definire modalit tecniche condivise e sperimentate da adottare nei progetti che saranno sviluppati autonomamente dalle singole Regioni, con specifico riferimento alle architetture informatiche e alla definizione dei dati e formati di interscambio.Nella formulazione del Q3I le Regioni si propongono di adottare procedure aperte, al fine di recepire proposte e contributi di altri soggetti interessati, con particolare riferimento agli Enti locali.

  • Il CISIS per linnovazione e il federalismoPromozione Sistemi statistici regionali (leggi regionali SISTAR); Promozione delle Community network regionali;Promozione della cooperazione tra le Regioni per lo sviluppo di progetti comuni di sistema informativo, di informazione statistica e di servizi informativi alle comunit locali, a supporto del processo di decentramento istituzionale;Promozione della collaborazione con ANCI/USCI, UPI/CUSPI e UNCEM.

  • Il CISIS per linnovazione e il federalismoRiforma del sistema statistico nazionale: su iniziativa delle Regioni e degli Enti locali attivo presso la Conferenza Unificata un gruppo di lavoro con lIstat, per elaborare la proposta di legge per un nuovo SISTAN come rete dei sistemi delle autonomie locali e funzionali, delle regioni e dello stato, fondato sulla cooperazione degli apparati statistici e sull'attivit di servizio nei confronti delle comunit di riferimento.

  • Il CISIS per linnovazione e il federalismoIntegrazione competenze statistiche e informatiche nella progettazione dei sistemi informativi amministrativi, al fine di assicurare:le condizioni per lutilizzo statistico delle basi dati amministrative (requisiti metodologici), linterconnessione e il collegamento dei sistemi informativi statistici di settore con il Sistema statistico nazionale,la disponibilit di informazioni affidabili a supporto dei processi decisionali delle pubbliche amministrazioni e della societ civile, nonch del controllo diffuso degli effetti delle politiche e dellattivit delle amministrazioni.

  • Il CISIS per linnovazione e il federalismoConferenza Nazionale CISIS

    La prossima Conferenza Nazionale del CISIS si terr in autunno in Basilicata e sar dedicata al tema: Il ruolo dei sistemi informativi e dellinformazione statistica nella riforma federale dello Stato.