apprendistato, competenze e prospettive di occupabilit 

Download Apprendistato, competenze e prospettive di occupabilit 

Post on 03-Apr-2016

213 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Quaderni di pedagogia del lavoro e delle organizzazioni

TRANSCRIPT

  • Quaderni

    di Pedagogia del lavoro e delle Organizzazioni

    5

    C o l l a n a d i r e t t a d a G i u d i t t a A l e s s a n d r i n i

  • I Quaderni di Pedagogia del Lavoro e delle Organizzazioni hannocostituito un contenitore dei prodotti di ricerca, delle riflessioni edegli scritti dei docenti, ricercatori, e professionisti nellambito dellaPedagogia del lavoro e della Pedagogia delle risorse umane e delleorganizzazioni.Lintento dei Quaderni lo studio delle nuove dimensioni del la-voro e della formazione al lavoro nella contemporaneit con il ri-corso a prospettive di taglio interdisciplinare. In tale contesto, il ruo-lo che la Pedagogia si ascrive quello di presidiare la dimensioneantropologica del lavoro per costruire itinerari di approfondimentoconsoni allinterpretazione della societ contemporanea nella suacomplessit.

    Della stessa collana:

    1. G. Alessandrini, M. Buccolo, Comunit di pratica e Pedagogia del la-voro: un nuovo cantiere per un lavoro a misura umana, 2010.

    2. G. Alessandrini, C. Pignalberi, Comunit di pratica e Pedagogia dellavoro. Voglia di comunit in azienda, 2011.

    3. G. Alessandrini, C. Pignalberi (a cura di), Le sfide delleducazioneoggi. Nuovi habitat tecnologici, reti e comunit, 2012.

    4. G. Alessandrini, V. dAgnese (a cura di), Lapprendimento permanen-te e lo sviluppo del territorio, 2013.

  • APPRENDISTATO, COMPETENZEE PROSPETTIVE DI OCCUPABILIT

    a cura diGiuditta Alessandrini

  • DIRETTORE Giuditta Alessandrini (Universit di Roma Tre)

    COMITATO SCIENTIFICOGiuseppe Bertagna (Universit di Bergamo)Valeria Biasci (Universit di Roma Tre)Roberto Cipriani (Universit di Roma Tre)Michele Corsi (Universit di Macerata)Massimiliano Costa (Universita Ca Foscari Venezia)Maria Luisa De Natale (Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano)Michel Fabre (Universit di Nantes-Francia)Sebastiano Fadda (Universit di Roma Tre)Pierluigi Malavasi (Universit Cattolica del Sacro Cuore di Brescia)Ivana Padoan (Universit di Padova)Anna Maria Piussi (Universit di Verona)

    REDAZIONEGiuditta Alessandrini (Direzione), Claudio Pignalberi (Segreteria), AnnalisaBiondo, Alessandra Gargiulo Labriola, Valerio Massimo Marcone, RosalbaSilverio

    ISBN volume 978-88-6760-221-6ISSN collana 2384-9657

    2014 Pensa MultiMedia Editore s.r.l.73100 Lecce Via Arturo Maria Caprioli, 8 Tel. 0832.23043525038 Rovato (BS) Via Cesare Cant, 25 Tel. 030.5310994

    www.pensamultimedia.it info@pensamultimedia.it

  • SOMMARIO

    13 Introduzione Giuditta Alessandrini

    25 Intervento del Rettore dellUniversit Roma TREMario Panizza

    Parte I - Apprendistato tra education e mercato del lavoro

    29 I.1. Giuditta ALESSANDRINI (Universit degli Studi RomaTRE)Competenze e occupabilit: verso un nuovo welfare?

    59 I.2. Massimo MARGOTTINI (Universit degli Studi Roma TRE)Orientamento e politiche attive per il lavoro nellUniversit

    87 I.3. Lucia VALENTE (Regione Lazio)Laccordo della Regione Lazio per lapprendistato di alta formazione ericerca

    101 I.4. Silvia CIUCCIOVINO (Universit degli Studi Roma TRE)La disciplina dellapprendistato di alta formazione e ricerca

    113 I.5. Sandra DAGOSTINO (ISFOL)Nuove finalit per lapprendistato in risposta alla disoccupazione giova-nile

    125 I.6. Agostino PETRANGELI (Italia Lavoro)Il progetto FIxO: opportunit per i giovani, universit e imprese

    141 I.7. Emmanuele MASSAGLI (ADAPT)Formazione e ricerca non universitaria con lalto apprendistato

    159 I.8. Massimiliano COSTA (Universit degli Studi C Foscari di Ve-nezia)Alto Apprendistato per capacitare la Ricerca e lInnovazione in Italia

    185 I.9. Lisa RUSTICO (Universit degli Studi di Milano)Cinquantanni di politiche pubbliche per lapprendistato: unanalisi com-parata

  • Parte II - I punti di vista sullapprendistato

    223 II.1. Claudio GENTILI (Confindustria)Formare le competenze (alte) che servono allimpresa

    235 II.2. Armando OCCHIPINTI (CONFAPI)CONFAPI. Alta formazione e piccole imprese: una sfida possibile

    249 II.3. Luca FEBO (Forma.Temp)Lapprendistato in somministrazione: criticit e prospettive

    255 II.4. Maurizio MANICASTRI (Centro Studi AIDP)Lapprendistato, in particolare, di alta formazione e di ricerca

    267 II.5. David TROTTI (Centro Studi AIDP)Lapprendistato come leva per la crescita del capitale umano: problemi eprospettive

    285 II.6. Mario SPATAFORA (EFFEBI)Una finestra sullEuropa: la societ della conoscenza e il sistema EQF

    Parte III - Best practices

    301 III.1. Ezio FREGNAN (COMAU)Lesperienza di COMAU

    309 III.2. Vittorio FRANZELLIN (Libera Universit di Bolzano)Apprendisti-ingegneri a Bolzano

    327 III.3. Claudio PIGNALBERI (Universit degli Studi Roma TRE)Lapprendistato tra riflessione pedagogica ed esperienza formativa

    349 III.4. Elios LI GRECI, Lea BATTISTONI (Real Consulting,Ass. Nuovi Lavori)La crisi come fonte di opportunit: competenze digitali e internazionaliz-zazione dimpresa

    365 III.5. Valerio Massimo MARCONE (Universit Ca Foscari Vene-zia)Porta Futuro nella rete dei servizi per limpiego

    375 III.6. Giulia FIACCARINI, Antonia SILVAGGI (CREA.Mproject coordinators)Mentoring per il settore culturale e creativo: il caso del progetto europeoCREA.M

    389 III.7. Rosalba SILVERIO (Master HR SPECIALIST)Indagine PIAAC: gli ultimi saranno i primi?

    QPL5PaginaBianca123456

Recommended

View more >