programmazione sistemi - iv a · pdf fileil risorgimento e la riorganizzazione degli equilibri...

Click here to load reader

Post on 16-Feb-2019

213 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ITI "G. FALCONE" COLLEFERRO (RM) Classe IV Sez. A ITI Informatica - Anno scolastico 2017-2018 Materia: Informatica Testi adottati: Corso di informatica quarto anno / libro cartaceo + libro digitale + contenuti digitali integrativi - Barbero / Vaschetto Linx -A. Lorenzi- V. Moriggia- A. Rizzi- Descrizione programma: Il corso fornisce i concetti fondamentali per la programmazione ad oggetti in Java. Inoltre fondamentale sar la conoscenza per elaborare file ad organizzazione seque ziale, lappli azio e di te i he di progra azio e odulare, lappli azio e del paradig a della programmazione orientata agli oggetti. UNITA 1 : La programmazione orientata agli oggetti Dal paradigma imperativo al paradigma a oggetti. Classi, oggetti, attributi, metodi. La rappresentazione UML nel paradigma a oggetti. Data hiding e incapsulamento. Visibilit degli attributi e dei metodi. Metodi costruttori. La comunicazione tra oggetti. Presumibile periodo di svolgimento: Settembre / Ottobre UNITA 2 : Ereditariet e polimorfismo Relazio i tra lassi. Tipi di ereditariet. Va taggi dellereditariet. La visi ilit prote ted. La ridefi izio e dei metodi ereditati. Overriding. Overloanding. Presumibile periodo di svolgimento: Novembre UNITA3: Il linguaggio Java Introduzione. La struttura dei programmi. Gli identificatori. Variabili e costanti. Tipi di dato. Operatori. Commenti e documentazione. La gestione delli put/output. Le strutture di controllo. La struttura di dati array. Presumibile periodo di svolgimento: Novembre/Dicembre UNITA4: Gli oggetti in java Dichiarazione di una classe. Dichiarazione di degli attributi. Dichiarazione dei metodi. Creazione ed uso di oggetti. Attributi e metodi static. Array di oggetti. Ereditariet. Polimorfismo. Le librerie. Le stringhe. Strutture di dati avanzate. Gestione automatica della memoria Presumibile periodo di svolgimento: Gennaio/Febbraio

UNITA5: Linterfaccia grafica Li terfa ia per lute te. Gli ele e ti delli terfa ia grafica. Gli elementi grafici come oggetti della OOP. Programmazione guidata degli eventi. La libreria AWT. I contenitori. Le componenti. Disposizione degli elementi grafici. Gestione degli eventi. Presumibile periodo di svolgimento: Marzo/Aprile UNITA6: Le applet e il Web Introduzione. Elementi fondamentali del linguaggio HTML. La classe Applet. I parametri. Restrizioni e problemi di sicurezza. Interazione con il browser Web. Disegni e grafici matematici. Grafici statistici. Presumibile periodo di svolgimento: Maggio UNITA7: Database Introduzione alla progettazione di basi di dati. Presumibile periodo di svolgimento: Giugno Colleferro, Ottobre 2017 Li seg a te Davide Vespaziani

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Istituto Giovanni Falcone" COLLEFERRO (RM) Classe IV A ITI - Anno scolastico 2017-2018 Materia: Matematica Testo utilizzato: Calcoli e Teoremi 4 di Marzia Re Fraschini, Gabriella Grazzi e Carla Melzani Istituto Italiano Edizioni Atlas. Programma: RIPASSO: Richiami di Algebra Elementare

o Equazioni razionali e irrazionali di primo e secondo grado; o Disequazioni razionali e irrazionali di primo e secondo grado; o Equazioni e disequazioni di grado superiore al secondo, il Teorema di Ruffini; o Sistemi di disequazioni di primo e secondo grado. MODULO I: Funzione logaritmica o Definizione della funzione logaritmica e rappresentazione grafica; o Le propriet dei logaritmi; o Equazioni e disequazioni dei logaritmi. MODULO II: Funzione esponenziale o Definizione della funzione esponenziale e rappresentazione grafica; o Equazioni e disequazioni esponenziali. MODULO III: Funzioni goniometriche o Gli angoli e la circonferenza goniometrica; o Le relazioni fondamentali: seno, coseno, tangente e cotangente. o Rappresentazione grafica; o Equazioni e disequazioni goniometriche. MODULO IV: Limiti o Definizione di limite matematico;

o Come calcolare praticamente i limiti; o Le forme indeterminate. MODULO IV: Studio di una funzione o Definizione di funzione matematica; o Definizione del concetto di funzione inversa e di funzione composta; o Schema generale per lo studio di una funzione; o Alcuni esempi di funzioni razionali intere e fratte, funzioni irrazionali, funzioni esponenziali, logaritmiche e funzioni goniometriche; o Studio del dominio di una funzione nei casi di maggiore interesse; o Studio del segno di una funzione; o Asintoti di una funzione; o Rappresentazione approssimativa del grafico di una funzione, il grafico probabile.

ISTITUTO PARITARIO GIOVANNI FALCONE COLLEFERRO CLASSE: IV I.T.I. MATERIA: Lingua e letteratura italiana DOCENTE: Prof Giulio Tucci PROGRAMMAZIONE A. S. 2017/2018 1 Quadrimestre (da Settembre a Gennaio) IL SEICENTO Quadro economico, sociale e culturale La rivoluzione scientifica (Galileo Galilei e la sua opera) I generi letterari Il Barocco: vita culturale e panorama letterario GIAMBATTISTA MARINO Vita e opere La figura di intellettuale e il pensiero LAdone IL SETTECENTO Quadro economico, sociale e culturale La formazione dellIlluminismo (LEnciclopedia e la sua influenza) LIlluminismo in Italia: Cesare Beccaria e i circoli milanesi LA POESIA ITALIANA: GIUSEPPE PARINI Vita e opere Il Neoclassicismo La figura di intellettuale e il pensiero:la moderazione nelleta del dispotismo illuminato.

Il Giorno e le Odi LA RIFORMA DELLA COMMEDIA: CARLO GOLDONI La vita La riforma teatrale: dalla commedia classica alla commedia moderna La Locandiera LA RIFORMA DELLA TRAGEDIA: VITTORIO ALFIERI La vita Profilo letterario e idee Opere: Saul, Mirra 2 Quadrimestre (da Febbraio a Giugno) LETA NAPOLEONICA: VITA CULTURALE E PANORAMA LETTERARIO Pensiero e cultura Il Romanticismo europeo UGO FOSCOLO La vita La personalita: tra neoclassicismo e romanticismo La poetica e la produzione letteraria Le opere principali

LETA DEL ROMANTICISMO Quadro Storico Vita culturale e panorama letterario GIACOMO LEOPARDI Vita, personalita ed evoluzione del pensiero Opere principali ALESSANDRO MANZONI Vita e personalita La questione della lingua: La nascit dellitaliano moderno Pensiero e poetica I promessi sposi Il programma potr subire variazioni sulla base delle esigenze didattiche. Testi di Riferimento: ROSSO E BLU (IL) - 2 ED / VOLUME 2 - DAL '600 ALL' '800

ISTITUTO PARITARIO GIOVANNI FALCONE COLLEFERRO CLASSE: IV I.T.I. MATERIA: Storia DOCENTE: Prof Giulio Tucci PROGRAMMAZIONE A. S. 2017/2018 1 Quadrimestre (da Settembre a Gennaio) IL SETTECENTO Il trionfo dellassolutismo e le guerre dinastiche: uno sguardo sullEuropa tra Seicento e Settecento LETA DELLILLUMINISMO LIlluminismo Teorie politiche LEuropa del dispotismo illuminato LIlluminismo in Italia LE GRANDI RIVOLUZIONI DEL SETTECENTO La Rivoluzione industriale La Rivoluzione americana La Rivoluzione francese e il Terrore LETA DELLA RESTAURAZIONE IL Congresso di Vienna LEuropa dopo il Congresso di Vienna LE INSURREZIONI DEGLI ANNI VENTI Le societa segrete I moti del 1820-1821

2 Quadrimestre (da Febbraio a Giugno) IL RISORGIMENTO E LA RIORGANIZZAZIONE DEGLI EQUILIBRI EUROPEI La primavera dei popoli Il dibattito risorgimentale in Italia II 1848 in Europa e in Italia LUNIFICAZIONE TEDESCA Lo sviluppo economico in Europa dopo il 1850 Bismarck e la politica di potenza prussiana Lunificazione tedesca LUNIFICAZIONE ITALIANA LItalia dopo il 1848 Cavour e la politica interna Lunificazione dItalia Problemi dopo lUnita dItalia Il programma potr subire variazioni sulla base delle esigenze didattiche. Testi di Riferimento: SULLE TRACCE DEL TEMPO 2 / LIBRO CARTACEO + ITE + DIDASTORE

Istituto Paritario Giovanni Falcone Colleferro I.T.I Informatica Programmazione Didattica Anno Scolastico 2017-2018 Classe: IV sez.A Informatica Docente: Notaro Luca Materia: Telecomunicazioni Libro di testo: Corso di telecomunicazioni di Fuselli Daniele, edizioni Hoepli Obiettivi del corso Il corso fornisce conoscenze sui principali sistemi di telecomunicazioni e sulla teoria dellinformazione. Verranno fornite le conoscenze riguardo i principali apparati di telecomunicazioni, le principali tecniche di modulazione analogiche e digitali, le pi importanti tecniche di multiplazione e infine lo studio della qualit dei segnali. Programma del corso Modulo 1: Introduzione ai sistemi di Telecomunicazioni Segnali radio e video Descrizione delle telecomunicazioni Pulse Code Modulation (PCM) Codifica di segnale Lunghezza delle parole di un codice Entropia e ridondanza di una sorgente Modulo 2: Interconnessione tra apparati e dispositivi Reti a costanti concentrate Equivalenza serie-parallelo tra bipoli radioattivi Massimo Trasferimento di potenza e sua Ottimizzazione Propagazione in atmosfera terreste e linee metalliche Antenne Modulo 3: Modulazione Introduzione alla Modulazione Modulazione DSB-SC Demodulazione Modulazione AM e FM Modulo 4: Multiplazione Condivisione canale modulazione Codice ortogonale Direzionalit della comunicazione Multiplazione a divisione di tempo e frequenza

Modulo 5: Sistemi digitali di telecomunicazioni e Qualit dei segnali Codifica e capacit di canale Codici a blocco Modulazione numerica Modulazione e banda segnale PAM Descrizione modulazioni ASK/FSK/PSK/QUAM Rumore termico Distorsione armonica, di ampiezza e di fase Diafonia Bit Error Rate QoS (Quality of service) Colleferro, 30-10-17 Notaro Luca

Istituto Paritario Giovanni Falcone - Colleferro I.T.I Informatica Programmazione Didattica Anno scolastico 2017-2018 Classe: IV sez.A Informatica Docente: Notaro Luca Materia: T.P.S.I Libro di testo: Tecnologie e progettazione di sistemi Informatici e di telecomunicazioni di Lorenzi, Cavalli Obiettivi del corso L obiettivo primario del corso quello di comprendere il

View more