La Riviera n°30 del 22-07-2012

Download La Riviera n°30 del 22-07-2012

Post on 29-Mar-2016

213 views

Category:

Documents

1 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

La Riviera n30 del 22-07-2012

TRANSCRIPT

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 02

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 03

    MARINA DI GIOIOSABlue Dahlia Beach

    Lungomare C. Coombo FromPolistena

    &MR. KONRAD &KRAPA JOE&Marco Corrao e EnzoTropepe ovvero il Bluesmade in South Italy

    VARAPODIO

    Pupo inconcerto

    In Piazza S.Stefano inoccasione della Festa

    Patronale Maria SS. delCarmelo alle 22.oo si esibir Pupo.Levento gratuito

    LAUREANA DI BORRELLO

    Luca Barbarossa in tourPiazza di Laurena di BorrelloPer una domenica diversa dalle altre proponeun concerto con Luca Barbarossa

    ROCCELLADomeni ScaliAlle ore 19:00, a Roccella Jonica (RC), nelsuggestivo ex convento dei Minimi, sar pre-sentato il primo libro di Domenico Scali,AUSCHWITZ...SOLO ANDATA

    REGGIO CALABRIALa luna ribelleLa manifestazione Tabularasa, organizzata daStrill.it, prosegue le sue serate. Alle 21.00 la TorreNervi ospiter lincontro con Antonio Ingroia.

    ARMORuralia CalabriaIn Contrada Sifuro sar ospitato dal 22 al 24Luglio 2012 RuraliaCalabria, un Festival del-lartigianato, dei prodotti tipici, dei suoni edelle tradizioni calabresiPer info. 3460881685

    CAMPOLI SUPERIOREGioia PopolareFaranno tappa con il lorotourArch a CampoliSuperiore (RC). Il gruppo di Marina diGioiosa inizier il concer-toalle 21.30.Per informazioni:www.gioiapopolare.it

    ROCCELLA JONICA

    Riflessi nel presenteTerzo appuntamento organizzato dallasso-

    ciazione Shol. Alle 22.00 BelvedereLungomare

    Invito alla lettura PietroBarcellona, "La speranza

    contro la paura"(Marietti 2012)IntervengonoCorrado Ocone,Giuseppe Cantarano,sar presente lautore

    LOCRI

    MuseionDegustazione vini,Arte e Musica.Organizzato dal-lassociazioneBattenteitaliana.Costo del bigliet-to: 10; Per infor-mazioni 339.1307709- 320.1185373.Tempio di Maras.

    GIOIOSA JONICATorneo calcio 5

    Alle 21.30 presso ilCentro Sposrtivo DonMilani ospiter la fina-le del Torneo di calcioa 5 Gatorade SoccerClub.

    SIDERNOTorneoDungeons&DragonsDalle 15,30 del 27 e per tutta lagiornata di Sabato 28 Luglio, sisvolger il I Torneo Amatorialedi Dungeons & Dragons 3.5presso la libreria Mondadori. Lepreiscrizioni potranno essereeffettuate fino al 26 luglio alcosto di 5,00, mentre il giornodel torneo l'iscrizione avr ilcosto di 6,00. Per info Libreria

    Mondadori 0964344685

    MARINA DIGIOIOSA

    Tacatgioved 26 luglio, RulyRodriguez e Sapienza

    dj from Tabacro con lahit mondiale Tacat. Vialungomare C. Colombo.Biglietti in prevendita al

    Malib Beach 10,00 euroesclusa consumazione.

    GERACEBorgo incantato

    Inizia il 26 e proseguefino a sabato 28 Luglio laRassegna internazionale

    di Arte di Strada: IlBorgo incantato. La tregiorni offre la possibilitdi seguire un ricco per-

    corso enogastronomicolungo le vie del centro

    storico della citt.

    LOCRI

    Il teatro dei picariNellambito del Magna Graecia

    Teatro Festival a Locri potremmovedere lo spettacolo teatro-canzo-

    ne Terroni 150 anni di menzogne,tratto dal best seller di Pino Aprile e

    adattato dallattore, autore e registaRoberto DAlessandro in scena colgruppo Pandemonium.

    CASIGNANA

    Magna GraeciaTeatro Festival

    2012Il primo, dei quattroappuntamentiospitati dal Comune,sar Peppe BarraCanti e Racconti, con

    Peppe Barra eSalvatore Esposito.

    Levento avr come sfondola Villa Romana in C.da

    Palizzi e inizieralle 21.30

    25lugliomercoled

    28lugliosabato

    23lugliolunedi

    22lugliodomenicaEstate. Giorno e notte nella nostra provincia

    24lugliomarted 27lugliovenerdBRANCALEONEIN RICORDO DI CESARE PAVESE Erano 500 i passi che dividevano la casa di Pavese,confinato politico, dal bar Roma. Una storia di cui si

    parler, venerd 27 luglio alle 18.00, alla biblio-teca di Brancaleone, intitolata al grande

    autore italiano. La faranno i miglioriesperti del settore: Emanuela Vartolo

    e Gianni Carteri; alla presenzadegli onorevoli Mario Caligiuri e

    Giovanni Nucera.

    MARINA DI GIOIOSABlood StoryAl LULUS BEACHAlle 23.30 vi racconterannola storia di sangue:FREDDY VS JASON.Seguir il dj set con Al Jaye LORiginale

    26lugliogiovedi

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 04

    Parlandodi...

    Senza rancore, avrei potutoaggiungere se non fosse checon voi amore non c maistato. S sudici, ci siamosopportati a vicenda dasempre. Io qui a insultarvi evoi a sbuffare. Vi confessoche non vi ho pungolatoper amore, mica potevorisvegliare un onore chenon avete. Ho gridato soloper darmi un alibi, perpoter dire un giorno io ciho provato ma non cerapi niente da fare il pazien-

    te era gi cadavere datempo immemore. Chedirvi, non amo voi ma amoimmensamente la Calabriache sarebbe un paradisosenza calabresi. S, questaterra sarebbe il posto pibello del mondo senza divoi. Non vi inalberate cheuna via duscita ve la do.Non amo gli assenti, quelliche non ci sono mai quan-do serve lottare, quandobisogna costruire. Quelliche di giorno non salutanoe vengono di notte a chie-dere favori. Quelli la cuischiena ha pi curve dei

    serpenti e che stanno inlacrime davanti a coppole edivise. Non amo i vili cheper una vita sono stati sem-pre da unaltra parte. Amoi presenti, e di calabresi taline esistono ancora. Pocaroba che sta fra il 27% deimafiosi e il 90% dei cala-bresi brava gente. S quelliche continuano a vivere fralantistato e un certo tipo distato. Fra santi e santistiche fanno lo stesso gioco.Dico addio agli assenti e

    alla retorica che li difende egrido che di calabresi bravagente in giro non ne vedogranch. Quello che siannida ormai in Calabria un popolo di parassiti,imboscati da qualche partea fregarsi un po di panedello stato. N pi n menoche nella maggior partedegli altri posti in Italia. Maquello non un mio pro-blema, o forse non il miodramma che torna a esseresempre lo stesso: andarse-ne, piegare la testa o sce-gliere di vivere liberi maarmati.

    Addio agli assenti

    NORDICI & SUDICIDI GIOACCHINO CRIACO

    LAfa unassociazione di volontariatocostituita nel 1972. Sorta come orga-nizzazione di bambini sordi si prefis-sa lo scopo di promuovere le politicheinerenti l'integrazione per le personeportatrici di handicap uditivi e del lin-guaggio, e per difenderne i diritti e per-mettergli una migliore qualit di vita.Nel 1985, diventa A.F.A. Centro Reul.Suo i principi fondamentali sono: ilcoinvolgimento dei genitori nel pro-getto vita dei propri figli, e lofferta diun supporto adeguato per il supera-mento dell'impatto con l'handicap deibambini. Il 9 Luglio l'Amministrazione comuna-le di Bianco ha ufficialmente appreso,a seguito della delibera del CollegioSindacale dellAfa Reul di Genova, lascelta di chiudere il Centro di Bianco.Questa decisione stata presa nono-stante la consapevolezza dellimpor-tanza delle funzioni che lAfa Reulsvolge nei confronti dei circa centobambini disabili iscritti allassociazio-ne, e delle importantissime cure riabi-litative che oltre circa 50 ragazzi aspet-tano in lista d'attesa di poter iniziare.Le giustificazioni addotte dall'Entesono principalmente di caratterefinanziario: l'Afa Centro Reul non rie-sce pi a far fronte al budget delCentro di Bianco. Nel 2011 per le stes-se motivazioni era gi stato necessarioricorrere per sei mesi alla CassaIntegrazione Guadagno per i dipen-denti del Centro. Per il 2012 il contrat-to non stato ancora firmato ed tutt'ora in proroga quello del 2011.

    inaccettabile che un Centro di altaspecializzazione, come l'Afa-Reul, cherappresenta per la provincia di ReggioCalabria un centro di eccellenza dovesi assicurano ai bambini trattamenti digrande qualit riabilitativa, possarischiare la chiusura. Esso infatti rive-ste un ruolo di predominante, impor-tanza in tutta la Locride per questiragazzini e soprattutto per le loro fami-glie che grazie alle sue iniziative sonofinalmente riusciti in qualche modo anon far sentire la diversit ai loro figli etrovare un po di serenit.

    Non si perde mai l'occasione di sparla-re della Calabria e adesso che abbiamofinalmente l'opportunit di dimostrarequello che realmente siamo, i nostriveri valori, ci vogliono boicottare.Lassociazione si appella al governato-re Scopelliti, affinch trovi al pi pre-sto una soluzione adeguata a questodramma. Non si pu restare sordi difronte a questa vera e propria tragedia.La chiusura del Centro non si limitasoltanto alla chiusura dei locali mavuol dire soprattutto non considerare ilproblema di questi bambini.

    LAfa-Reulcessa lattivit

    AL CENTRO DI BIANCO HANNO TAGLIATO I FONDI

    KATIA CANDIDO

    Beppe Barraalla Villa Romana di Casignana

    Inizia domani la kermesse volta a valorizzare i siti pi belli della Calabria

    Prender il via domani, luned 23 alleore 21,30, alla Villa Romana diCasignana, il Magna Graecia TeatroFestival 2012. In attesa di una nuovacampagna di scavi e, soprattutto, dellacostruzione di un teatro di 500 posti(grazie ai 2.500.000 euro predispostidalla Regione Calabria per la valorizza-zione dei beni culturali della nostra

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 05

    la Riviera

    DIAVOLO NERO

    Cesare De Leo, Nicola Gara,Diego Origlia, NicolaProcopio, consiglieri all'oppo-sizione al comune diMonasterace, hanno inoltratoun esposto alla Procura di

    Locri e alla Prefettura ove si denuncia, tralaltro, che lAmministrazione, a guidaMaria Carmela Lanzetta, avrebbe assegna-to a trattativa privata un appalto di 230milaeuro per la ricostruzione della piazza PortoSalvo . Il che, come sanno anche i gattini cie-chi, rigorosamente vietato dalla normativaeuropea oltre che dal buon senso ammini-strativo. Non so se questa iniziativa deglioppositori sia stato giudicato da MariaCarmela Lanzetta, elevata a bandiera anti-mafia dalla Commissione Antimafia, daPier Luigi Bersani, da Elsa Fornero, unfavore reso alla criminalit organizzata. Madi sicuro c che Ella tende a giocare alloscaricabarile, ritenendo, con ogni probabi-lit di certezza, che i suoi concittadini sianomonache di clausura, sbarrate ad ogni capa-cit di giudizio delle cose del mondo profa-no. Infatti, ha subito dichiarato sul punto:Delegai luffico tecnico. A far che cosa,debbo chiedere? A indire la gara dappalto?A procedere secondo il principio che ciche piace, lecito? E, una volta che il dele-gato - si pu dire pi esattamente: ora scari-cato - ufficio determin, non spettava allasindaca controllare, verificare, stabilire se lanormativa sugli appalti era stata rispettata oviolata? E prendere una decisione nei con-fronti del responsabile del provvedimento?Tanto pi che il luogo dei lavori pubblici lacaverna in cui si rintanano gli affari e, permezzo di essi, i collegamenti con la mafia.Ma, a dir vero, la sindaca ha commessounaltra leggerezza dopo - uso un eufemi-smo - la leggerezza della quale questione.Quando ha voluto a casa sua le donne dellaGiunta per consumare insieme un gelato,ha trascurato di estendere linvito ai quattrotenaci oppositori. Che certamente avrebbe-ro raffreddato i loro bollenti spiriti. O no?

    Bandiera a mezzastaImpegno mantenuto?ROCCELLA JONICA E LA STRADA STATALE 106

    regione), l'areaarcheologica diContrada Palazzi

    sar l'incantevole sce-nario di uno

    spettacolo di portatanazionale. Perquesto motivo,dopo l'elevataaffluenza dip u b b l i c or e g i s t r a t adurante lerappresenta-zioni teatralidello scorsoanno, crescel'interesseper la primamessa inscena di

    quest'estate. Anche perch, propriodomani, Beppe Barra, bravissimo can-tante e attore napoletano, sar il pro-tagonista dello spettacolo Canti eRacconti della Marocco MusicProduction. Personalit poliedrica,appassionato protagonista del recu-pero della tradizione popolare musica-le e teatrale, Beppe Barra ha lavora-to con artisti del calibro di MarcelloMastroianni, Roberto Benigni ( ilGrillo Parlante in Pinocchio),Claudia Cardinale, Vittorio Gassman,Roberto De Simone, LambertoLambertini e Carlo Giuffr. Non soloattore teatrale, quindi, ma anchemaestro di voce (basti pensare che stato lo stesso Fabrizio De Andr achiedergli l'adattamento e l'interpreta-zione in napoletano di Bocca diRosa). Un appuntamento da non

    perdere, dunque, quello tra gli splen-didi mosaici della Villa Romana diCasignana (posta sulla statale 106 traBianco e Bovalino). Le altre date delMagna Graecia Teatro Festival sono:10 agosto Italianesi (Scena verticale die con Saverio La Ruina); 12 agostoMiti e leggende in Magna Graecia(con Battaglia e Misefari); 1 settembreIl mare dove nascono i miti (conEdoardo Siravo e Vanessa Gravina).

    Questa volta forse ci siamo. Tanto annunciati enon ancora partiti per una serie di lungaggini, icantieri per i lavori di completamento dellaVariante Anas alla SS. 106 a monte di Roccellapotrebbero aprirsi in autunno. Fu lAnas a pro-mettere, il 22 febbraio 2005, di consegnare ilavori in 540 giorni, ma la Riviera docu-ment, il 24 settembre 2006, il mancato adem-pimento. Oggi, nonostante i troppi anni tra-scorsi, il settimanale vince la battaglia. La notizia confortante, come lha definita ilsindaco di Roccella Giuseppe Certom, in unaconferenza stampa convocata in Municipio,affiancato dal suo vice, il sen. Sisinio Zito,assessore comunale allUrbanistica, chelAnas ha, finalmente, assegnato i lavori dicompletamento che ammontano ad un impor-to di 16 milioni di euro, alla 5 ditta in gradua-toria.

    Si tratta del Consorzio coope-rative costruzioni, la prima

    delle 15 imprese parteci-

    panti al bando di gara pubblicato dallAnas il16 novembre 2009 a non aver presentato unof-ferta con ribasso anomalo.Determinante stata la missiva di protesta daitoni pesanti che il sindaco di Roccella, su man-dato conferitogli allunanimit dal consigliocomunale nel maggio scorso, ha inviatoallAnas per sollecitare lappalto dei lavori. La buona notizia dellattesa aggiudicazionedella gara non arrivata da sola - ha precisatoZito - ma tra il consiglio, comunale e la lettera,ci sono stati continui contatti con lAnas e conle istituzioni per sbloccare questa annosa vicen-da. Un pressing incessante da parte dellammini-strazione nella consapevolezza dei benefici chelattesa tangenziale apporter sia per quantidevono percorrere la Statale 106 sia per la vivi-bilit e viabilit interna della cittadina roccelle-se.

    C.R.

    La copertina che la Riviera dedic alcaso della Variante Anas alla SS106, amonte di Roccella. Era il 24 settembre2006, e gi abbondante il ritardo.

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 06

  • DOMENICA 22 LUGLIO 2012 LA RIVIERA 07

    Io non sono il saggio che conosce la meta, ma solo il giullare che percorre la via.Una via su cui spira, caldo e carico di sabbia dorata, il vento del sud-ovest. E dal termine latino,che traduce il pi noto Libeccio, trae nome il gruppo La Gurfata. Un centro di aggregazioneterritoriale, e animazione sociale, che incanta grandi e piccini con i suoi spettacoli di strada, coni trampolieri, i giocolieri, gli sputafuoco, e gli accattivanti giochi di fuoco e luce che sanno tantodi epoche lontane. ancora la cooperativa Mistya a proporceli, in un programma estivo ricco di eventi e denso diiniziative a tutto raggio, di cui la cosa pi importante il forte animo sociale. Cos, dopo la sei giornial Campo vacanza residenziale, nel comune di Grotteria, alla scopertadei parchi di Calabria, si gioca in casa nostra, nel cuore della Locride. Stavolta la valigia nonserve, basta recarsi alla sede operativa della Cooperativa Sociale Mistya, sita in via Marconi aL...