portfolio eleonora orsetti_it

Download Portfolio Eleonora Orsetti_IT

Post on 03-Mar-2016

217 views

Category:

Documents

3 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Academic works _ IUAV Architecture for Sustainability 2009_2012

TRANSCRIPT

  • Eleonora Orsettiportfolio2009-2012

  • Polesella si trova lungo le sponde del fiume Po, sorse qui per la presenza del fiume e della fossa Polesella, che rappresentavano non solo le principali vie di comunicazione, ma anche il motore delleconomia locale.Le prime abitazioni e attivit commerciali, che sorsero lungo largine del Po e della fossa Pole-sella, diventarono lelemento di collegamento tra il fiume e la citt, e soprattutto, la piazza del mercato.Dopo lalluvione che distrusse il Polesine que-sto complesso di case venne demolito per la-sciare posto allaltissimo argine che protegge oggi Polesella dalle piene del Po.Contemporaneamente la fossa Polesella venne interrata, in questo modo si venne a delinea-re la situazione visibile ancor oggi: Polesella potrebbe trovarsi in un qualsiasi punto della campagna veneta, non pi legata alla pre-senza dellacqua.

    RICOMPORRETERRA E ACQUA

    TESI DI LAUREA

    TEMA: PROGETTO DI VALORIZZAZIONE TURISTICO AMBIENTALE PER POLESELLA

    RELATORE: MARINA MONTUORICORRELATORI: FABIO PERON MASSIMO ROSSETTI

    A.A. : 2010/2011

    Fratta

    Fiume Po

    SS 434

    A 13

    PD PD PD

    BOFE

    SS 16

    Villadose

    Adria

    Polesella

    Occhiobello Ro Ferrarese

    VERovigo

  • FOSSA POLESELLA ARGINE - VIA SOSTEGNO PIAZZA DEL MERCATO

    TRASFORMAZIONI

  • Il punto fondamentale dal quale partire per un progetto di riqua-lificazione turistico-ambientale il rapporto tra la citt e il fiume; questo rapporto una volta era garantito dalle attivit commer-ciali, che si svolgevano lungo i 7 moli, elementi caratteristici della cittadina, ora utilizzati spontane-amente dagli abitanti, ma senza un progetto dinsieme.Il progetto si pone lobiettivo di ricucire il rapporto tra terra e acqua attraverso i 7 moli, realiz-zando un percorso turistico che rievochi le tradizioni delle mac-chine dellacqua, i mulini, ma che allo stesso tempo permetta di vi-vere il territorio e scoprirlo.Il molo pi importante, pi rap-presentativo dellimpatto visivo, del limite, imposto dallargine, si trova nellincontro della piazza con lex sostegno, dove la Fossa sfociava nel Po.

    SPIAGGETTA

    MULINO

    BIRD WATCHING

    Mulino natante

    Bird watching

    SpiaggettaPesca sportiva

    Percorsi ciclabili

    Bar

    Fermata autobus

    Percorsi pedonali

    Area gioco

    Attivit collettive

    Area verde

    Accessibilit

    Bike-sharing

    Ristorante

  • GRU IMBARCAZIONI

    ATTRACCOPICCOLEIMBARCAZIONI

    PESCA SPORTIVA

    Pesca sportiva

    Attracco piccole imbarcazioni

    Gru imbarcazioni

    Polo turistico

    Qui si sviluppa la parte principa-le del progetto: un polo turistico, composto da una darsena, un teatro galleggiante itinerante, un ristorante e un piccolo nego-zio per articoli di pesca sportiva e noleggio.La piattaforma fissa, alla quota dellargine, sulla quale si trova il ristorante, dialoga direttamente con il fiume e la citt, come le vecchie case su Via Sostegno, ed direttamente collegata alla piazza tramite una passerella che conduce allelemento che contiene lascensore. Questo ele-mento, in acciaio e vetro, diven-ta un faro, visibile dalla piazza e dallacqua.Il progetto sullacqua si rapporta alla riqualificazione della Piaz-za del mercato e del parco della Fossa Polesella.

  • PLANIMETRIA DELLA NUOVA PIAZZA

  • PLANIMETRIA DELLA NUOVA PIAZZA DURANTE IL MERCATO

  • Il progetto prevede la riqua-lificazione del parco che sor-ge lungo la ex Fossa Polesella, attraverso la realizzazione di aree dedicate a concerti, gio-chi, esposizioni temporanee, e il proseguimento del percorso ciclabile fino allargine, e quindi allitinerario Sinistra Po, e alla

    darsena galleggiante.La piazza del mercato diventer il primo elemento che si vedr arrivando a Polesella dal fiume, deve quindi recuperare la sua funzione principale di luogo vi-tale della citt. Nella piazza, cos come nella parte terminale della fossa, si prevede un nuovo

    disegno urbano, con linstalla-zione di strutture leggere, delle tende, utilizzabili dai venditori ambulanti durante il mercato, ma anche, durante il resto del-la settimana, come riparo per i tavolini esterni dei bar, come protezione per le panchine o per attivit di interesse collettivo.

  • LIVELLO DELLACQUA + 8 m

    LIVELLO DELLACQUA + 0 m

    VARIAZIONI DI MAREA

  • PIANTA LIVELLO GALLEGGIANTE

  • FOTOVOLTAICO

    COLLETTIVITVENTILAZIONE

    SCHERMATURE SOLARI

    COSTRUZIONI A SECCO

    RECUPERO ACQUA PIOVANA

  • SERMIDE

    CASTELNOVO BARIANO

    CASTELMASSA

    FELONICA PONTELAGOSCURO

    RO FERRARESE

    CRESPINO

    VILLANOVA MARCHESANA

    PAPOZZE PORTO VIRO

    PORTO TOLLE

    Sermide

    Felonica

    Pontelagoscuro

    ITINERARI CICLO-TURISTICI

    SINISTRA PO140 Km

    DELTA DEL PO63 Km

    DESTRA ADIGE83 Km

    I MOLI DATTRACCO DEL TEATRO ITINERANTE

    ITINERARI FLUVIALI E CICLABILI DEL POLESINE

    Durante la stagio-ne estiva il teatro galleggiante pu essere luogo di spettacoli itineran-ti se, trainato da una chiatta, viene trasportato lungo i centri del Polesine.La presenza del te-atro itinerante po-trebbe anche fun-gere da stimolo per la riqualificazione degli altri porticcio-li, ormeggi e darse-ne lungo la riva del Po, oggi trascurati o utilizzati solo per lormeggio di pic-cole imbarcazioni; Polesella potrebbe diventare un mo-dello da imitare per la riqualificazione del waterfront e per lo sviluppo di un tu-rismo sostenibile.

    POLESELLA

  • Tutta la costruzione a sec-co, con travi e pilastri in ac-ciaio e le strutture orizzontali del teatro in pannelli X-Lam.I galleggianti in materiale plastico sostengono un telaio di travi in acciaio, sulle quali si poggia la struttura del te-atro.La pavimentazione e gli sca-loni del teatro sono in WPC, materiale 100% riciclato.Il bar si trova sotto il tea-tro, completamente apribile grazie a un sistema di scher-mature che riparano dai rag-gi solari anche la terrazza esterna.

    SCHERMATURE SOLARI APRIBILI

    STRUTTURA IN X-LAM

    STRUTTURA IN ACCIAIO

  • BOX ESTINTORE

    SERVIZI OFFERTI DALLA DARSENA

    RISTORANTEBARNOLEGGIO IMBARCAZIONINOLEGGIO BICICLETTENEGOZIO DI PESCA SPORTIVAINFOPOINTCROCIERE FLUVIALIGRU

    IMBARCAZIONI TURISTICHECROCIERE FLUVIALICROCIERE SCOLASTICHEHOTEL GALLEGGIANTE

    16 POSTI BARCA 3 X 8 mIMBARCAZIONI PRIVATEDIMENSIONE MASSIMA 2.8 X 7.5 m

    8 POSTI BARCA 4 x 11.5 mIMBARCAZIONI PRIVATEDIMENSIONE MASSIMA3.7 x 11 m

    7 POSTI BARCA 2 X 5 mIMBARCAZIONI A NOLEGGIODIMENSIONE MASSIMA1.8 x 4.5 m

    DARSENA

    Il progetto prevede anche una parte galleggiante, che si adatta alle piene del fiume, dove si sviluppano una darsena per 30 posti barca, provvisti di erogatori di acqua ed energia elettrica, lattracco per le grandi navi e ormeggi per la sosta temporanea.In questo nodo di interscambio tra turismo ciclabile e fluviale, si possono noleggiare piccole imbarcazioni, biciclette, si pu partecipare a una crociera fluviale, Polesella pu diventare quindi un punto importante nel Polesine dal punto di vista turistico.

    Di servizio alla darsena si trova un negozio di articoli per pesca sportiva, e di noleggio imbarcazioni e bi-ciclette. Il negozio rappresenta anche lelemento di connessione tra la darsena e la piattaforma del teatro galleggiante allaperto, sotto il quale si trova un pic-colo bar.

    SOSTA TEMPORANEA EROGATORE DI SERVIZIENERGIA ELETTRICA E ACQUA

  • LOCALIZZAZIONE DEI SERBATOI PER IL RECUPERO DELLACQUA PIOVANA

    I serbatoi sono posizionati sotto la pavimentazione della darsena galleggiante, questa si trova a +1 m rispetto al livello del fiume, in questo modo i serbatoi non saranno a diretto contatto con lacqua, per evi-tarne il degrado.I serbatoi sono a servizio del bagno del negozio, de-gli erogatori di servizi della darsena e del bar situato sotto il teatro, quando questo attraccato.Quanto il teatro itinerante si sposta da Polesella, vie-ne rifornito di energia elettrica e acqua direttamente dalla chiatta che lo muove.

    CALCOLO DEL RECUPERO DELLACQUA PIOVANA

    Fabbisogno acqua non potabile TEATRO GALLEGGIANTE WC pubblico 1 3,00 l n. utilizzi 100 Vnec=1*3*100= 300,00 l/giorno Vanno=Vnec*365= 109.500,00 l DARSENA WC negozio 2 3,00 l n. utilizzi 20Vnec=(2*3*20)= 120,00 l/giorno Vanno=Vnec*365= 43.800,00 l Superficie captante 470 m coef. Deflusso 0,80 precipitazioni annue 670,00 mm giorni secchi 20 efficacia del filtro 0,95 Vcap=0,95*0,8*670*470= 239.324,00 l Vs=21/365*Vcap= 13.113,6 l coef. sicurezza 1,1Vs= 14.425,01 l Serbatoio di servizio alle imbarcazioni 10.000,00 l

    VOLUME TOTALE NECESSARIO = 24.425,01 l

    9 SERBATOI DA 3000 l

    DIMENSIONI 730 mm x 2100 mm x 2450 mm

  • PIANTA LIVELLO 13,80 m

    + 5.00

    + 13.80

    + 6.00

    + 10.20

    + 13.80

    + 9.00

    + 13.80

  • Comfort PercentagesNAME: Bologna-Borgo PanigaleLOCATION: ITAWEEKDAYS: 00:00 - 24:00 HrsWEEKENDS: 00:00 - 24:00 HrsPOSITION: 44.5, 11.3 Weather Tool

    SELECTED DESIGN TECHNIQUES:1. passive solar heating 2. thermal mass effects 3. exposed mass + night-purge ventilation 4. natural ventilation

    Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec Year0

    20

    40

    60

    80

    % MULTIPLE PASSIVE DESIGN TECHNIQUESAfterBefore

    Comfort PercentagesNAME: Bologna-Borgo PanigaleLOCATION: ITAWEEKDAYS: 00:00 - 24:00 HrsWEEKENDS: 00:00 - 24:00 HrsPOSITION: 44.5, 11.3 Weather Tool

    Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec Year0

    20

    40

    60

    80

    % PASSIVE SOLAR HEATING