creare il terrore

Download Creare il Terrore

If you can't read please download the document

Post on 27-Jan-2016

22 views

Category:

Documents

3 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Creare il Terrore

TRANSCRIPT

  • Attraverso luso di farmaci, labile

    manipolatore della mente potrebbe indurre

    una persona in trance ipnotica. Poi, per

    una maggiore riuscita, potrebbe usare una

    delle numerose tecniche per modificare il

    comportamento umano. Usando solo

    farmaci, senza luso di suggestioni

    ipnotiche, si provocano nelle mente effetti

    casuali. Ma quando si aggiunge a questo

    luso di ipnosi, una persona pu essere

    plasmata e manipolata sino al punto in

    cui, non riconosce pi se stesso.

    Walter BowartAutore di Operation Mind Control

    Pubblicato dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani

    Istituito nel 1969

    CREARE IL TERRORE

    La fabbrica del caos socialeResoconto e raccomandazioni sulluso di strumenti psichiatrici

    nel terrorismo internazionale

    18905-ITA-3-Terrorism-cover.qxd 10/23/04 4:08 AM Page 1

  • Questa pubblicazione stata resa possibile grazie ad una sovvenzione

    dellAssociazione Internazionale degli ScientologistPubblicata come servizio pubblico dal

    Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani

    2004 CCHR. Tutti i diritti riservati. CITIZENS COMMISSION ON HUMAN RIGHTS, CCHR e il logotipo del CCHR sono marchi di propriet del Citizens Commission on Human Rights International. Stampato negli U.S.A. Articolo N. 18905-11 Italian

    Il CCHR negli Stati Uniti un ente non a scopo di lucro ed esentasse [501(c)(3)] a beneficio pubblico, riconosciuto dallInternal Revenue Service.

    LLAA CCRRIISSII DDEELLLLAA SSAALLUUTTEE MMEENNTTAALLEE RReessooccoonnttoo ee rraaccccoommaannddaazziioonnii sulla mancanza di scientificit e risultati nel campo della salute mentale

    LLAA GGRRAANNDDEE FFRROODDEE LLaa ccoorrrruuzziioonnee nneell sseettttoorree ppssiicchhiiaattrriiccoo Resoconto e raccomandazioni sul monopolio della salute mentale

    LLIINNGGAANNNNOO PPSSIICCHHIIAATTRRIICCOO LLaa rroovviinnaa ddeellllaa mmeeddiicciinnaa Resoconto e raccomandazioni sullimpatto psichiatrico nel sistemasanitario

    PPSSEEUUDDOOSSCCIIEENNZZAA LLee ddiiaaggnnoossii ppssiicchhiiaattrriicchheeResoconto e raccomandazioni sui pericoli derivanti dalla mancanza discientificit delle diagnosi psichiatriche

    SSCCHHIIZZOOFFRREENNIIAA UUnnuuttiillee mmaallaattttiiaa ppssiicchhiiaattrriiccaa Resoconto e raccomandazioni sulle false asserzioni in merito ai distur-bi mentali

    UUNNAA RREEAALLTTAA BBRRUUTTAALLEE TTrraattttaammeennttii ppssiicchhiiaattrriiccii ddaannnnoossii Resoconto e raccomandazioni su elettroshock e psicochirurgia

    LLAA VVIIOOLLEENNZZAA SSEESSSSUUAALLEE AAggggrreessssiioonnee aa ddoonnnnee ee bbaammbbiinnii Resoconto e raccomandazioni sugli abusi sessuali allinterno del sis-tema della salute mentale

    CCOONNTTEENNZZIIOONNEE MMOORRTTAALLEE LLaaggggrreessssiioonnee tteerraappeeuuttiiccaa ddeellllaa ppssiicchhiiaattrriiaa Resoconto e raccomandazioni sullabuso dei sistemi di contenzionenelle strutture psichiatriche

    PPSSIICCHHIIAATTRRIIAA CCoommee rreennddee iill mmoonnddoo sscchhiiaavvoo ddeellllaa ddrrooggaa Resoconto e raccomandazioni sullaumento delluso di psicofarmaci

    RRIIAABBIILLIITTAAZZIIOONNEE OO DDIIPPEENNDDEENNZZAA?? II pprrooggrraammmmii ddii rriiaabbiilliittaazziioonneeResoconto e raccomandazioni sul metadone e altri programmi diriabilitazione psichiatrici dalla droga

    DDRROOGGAARREE II BBAAMMBBIINNII CCoommee llaa ppssiicchhiiaattrriiaa ppuu ddiissttrruuggggeerree uunnaa vviittaa Resoconto e raccomandazioni sulle false diagnosi psichiatriche e lasomministrazione forzata di psicofarmaci ai bambini

    DDAANNNNEEGGGGIIAARREE II GGIIOOVVAANNII CCoommee llaa ppssiicchhiiaattrriiaa ppuu ddiissttrruuggggeerree llaa mmeennttee Resoconto e raccomandazioni sui pareri, valutazioni e programmipsichiatrici nelle scuole

    IILL TTRRAATTTTAAMMEENNTTOO FFOORRZZAATTOO MMeettooddii ddii ccoonntteennzziioonnee ppssiicchhiiaattrriiccii Resoconto e raccomandazioni sul fallimento dei programmi di salute mentale

    LLAA DDIISSTTRRUUZZIIOONNEE DDEELLLLAA CCRREEAATTIIVVIITT CCoommee llaa ppssiicchhiiaattrriiaa ppuu ddiissttrruuggggeerree ggllii aarrttiissttii Resoconto e raccomandazioni sullimpatto negativo che la psichiatria hasugli artisti e la societ

    DDIISSSSAACCRRAARREE IILL SSAACCRROO PPssiicchhiiaattrriiaa ee rreelliiggiioonnee Resoconto e raccomandazioni sullinfluenza negative che la psichiatriaha sul sentimento religioso

    LLEERROOSSIIOONNEE DDEELLLLAA GGIIUUSSTTIIZZIIAA CCoommee llaa ppssiicchhiiaattrriiaa hhaa iinnfflluueennzzaattoo llaa lleeggggee Resoconto e raccomandazioni sullinfluenza psichiatrica e psicologicanei tribunali e nel sistema carcerario

    AABBUUSSII SSUUGGLLII AANNZZIIAANNII CCuurraa oo ttrraaddiimmeennttoo?? Resoconto e raccomandazioni sui trattamenti psichiatrici destinati agli anziani

    CCRREEAARREE IILL TTEERRRROORREE LLaa ffaabbbbrriiccaa ddeell ccaaooss ssoocciiaallee Resoconto e raccomandazioni sulluso di strumenti psichiatrici nel terrorismo internazionale

    CCRREEAARREE IILL RRAAZZZZIISSMMOO IIll ttrraaddiimmeennttoo ddeellllaa ppssiicchhiiaattrriiaa Resoconto e raccomandazioni sui programmi che istigano allodiorazziale

    CCOOMMIITTAATTOO DDEEII CCIITTTTAADDIINNII PPEERR II DDIIRRIITTTTII UUMMAANNIIUUnn ggrruuppppoo iinntteerrnnaazziioonnaallee ddii ttuutteellaa ddeeii ddiirriittttii uummaannii nneell ccaammppoo ddeellllaa ssaalluuttee mmeennttaallee

    L istruzione parte vitale di qualsiasi iniziativa rivolta e fermareil progressivo declino della societ. Il CCDU si assume questaresponsabilit con particolare impegno. Grazie allampia diffu-sione del sito internet del CCDU, dei libri, riviste ed altre pubbli-cazioni. Un numero sempre maggiore di pazienti, fami-liari, profes-sionisti, legislatori e infinite altre persone vengono a conoscenza dimolti aspetti oscuri e nascosti relativi alla psichiatria.

    Tutto questo qualcosa defficace che pu essere fatto e viene fatto.Le pubblicazioni del CCDU, disponibili in 15 lingue, trattano

    vari argomenti tra i quali: razzismo, istruzione, violenza sessuale,giustizia, riabilitazione dalla droga, morale, anziani, religione e inmolte altre aree e spiegano qual il ruolo di alcune correnti psi-chiatriche in tali fenomeni.

    La lista delle pubblicazioni include:

    Comitato dei Cittadini per i Diritti UmaniAUMENTARE LA CONSAPEVOLEZZA DEL PUBBLICO

    ATTENZIONE: Nessuno deve interrompere lassunzione di psicofarmaci senza ilconsiglio o lassistenza di un medico competente.

    PHOTO CREDITS: Cover: Andrea Comas/Reuters/Corbis; page 4: Landov; page 6: 2 shots from Corbis; AP Wideworld; page 7: Reuters/Corbis; page 8: New York Magazine; GettyImages; Reuters/Corbis; page 9: Reuters/Corbis; AP Photos; Tokyo Shimban/Corbis; page 10: Bettmann/Corbis; Tom Treick/The Oregonian/Corbis; page 11: Corbis Sygma;

    Pool/AP Photo; page 13: Corbis; Colgate University Archives; AP Wideworld; page 14: Reuters/Corbis; page 16: two shots David Leeson/Dallas Morning News/Corbis; EnglishGreg/Corbis Sygma; page 20: Bettmann/Corbis; page 21: AP Photos; page 22: Reuters/Corbis; page 24: Bettmann/Corbis; page 25: Reuters/Corbis; page 26: David Turnley/Corbis. .

    NOTA IMPORTANTEPer il lettore

    Di seguito vi sono alcuni fatti che smentiscono lapretesa di alcuni psichiatri di essere lunicaautorit sul soggetto della salute mentale e suidisturbi mentali:

    1. I DISTURBI PSICHIATRICI NON SONOMALATTIE. Nella medicina esistono criteri precisi: perdefinire una condizione come malattia si devedimostrare ed accertare un gruppo prevedibile di sinto-mi e la loro causa o la comprensione della loro fisiologia(funzione). Brividi e lamentare un dolore o sentirsistanchi sono sintomi. La malaria e il tifo sono malattie.Lesistenza delle malattie viene comprovata tramiteriscontro oggettivo e test fisiologici. Lesistenza dellemalattie mentali, invece, non mai stata provata tramitecriteri medici.

    2. GLI PSICHIATRI SI OCCUPANO SOLO DI DISTURBI MENTALI, NON DI MALATTIEACCERTATE. Mentre la medicina ufficiale cura le malattie, la psichia-tria riesce solamente ad occuparsi di disturbi. In assen-za di una causa o di una fisiologia conosciuta, un gruppodi sintomi, osservati in differenti pazienti, viene definitocome disturbo o sindrome. Il dott. Joseph GlenmullendellUniversit di Harvard, afferma che in psichiatriatutte le diagnosi sono solamente delle sindromi (o dis-turbi), gruppi di sintomi che si suppone siano inrelazione luno con laltro, non delle malattie. Comeosserva il dottor Thomas Szasz, professore emerito dipsichiatria Non esistono esami del sangue o un altrotipo di esami biologici per accertare la presenza o lassen-za di una malattia mentale, mentre invece tali esamiesistono per la maggior parte delle malattie fisiche.

    3. LA PSICHIATRIA NON HA MAI STABILITO LACAUSA DI ALCUN DISTURBO MENTALE. Entileader nel settore della psichiatria, quali la WorldPsychiatric Association e il National Institute of MentalHealth americani ammettono che gli psichiatri non

    conoscono n le cause n le cure per i disturbi mentali, eneppure che cosa causino ai pazienti i loro trattamen-ti. Sono solo in possesso di teorie e opinioni contrastan-ti sulle diagnosi ed i metodi e, anche in relazione ad essi,mancano totalmente di qualsiasi base scientifica. Unodei passati presidenti della World PsychiatricAssociation aveva dichiarato: passato il tempo in cuigli psichiatri consideravano di poter curare il malatomentale. In futuro il malato mentale dovr imparare aconvivere con la sua malattia.

    4. LA TEORIA CHE I DISTURBI MENTALIDERIVANO DA UNO SQUILIBRIO BIOCHIMI-CO DEL CERVELLO UNOPINIONE NONDIMOSTRATA, NON UN FATTO. Una delle teorie psichiatriche prevalenti (vitale per lavendita di farmaci psicotropi) che i disturbi mentalisiano causati da uno squilibrio biochimico nel cervello.Al pari di altre teorie psichiatriche, non esistono provebiolog