Moll flanders di daniel defoe

Download Moll flanders di daniel defoe

Post on 12-Apr-2017

112 views

Category:

Education

11 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Presentazione standard di PowerPoint

Una self-made woman

Lautore

Daniel DefoeNato a Londra, 1660Morto a Londra, 1731

Mercante, giornalista, agente segreto, affarista

Vaga per lEuropaVa in bancarottaViene arrestato per pubblicazione di un libro diffamatorio Apre una fabbrica per saldare il debitoDiventa agente segreto per necessit economicheDurante la prigionia a Newgate inizia a scrivere Moll Flanders

Pace di WestfaliaBill Of RightsLuigi XV Re di FranciaScrive Robinson CrusoeScrive Moll FlandersRivoluzione americana

Fonda il The Review, inaugurando il giornalismo moderno

La trama

Moll Flanders nasce nel carcere criminale di Newgate.Prima affidata a una madre adottiva, poi, alla morte di questa, entra in una famiglia aristocratica come dama di compagnia. Da questo momento in poi la sua vita scandita da un susseguirsi di vicende amorose. Uninfanzia movimentataFORTUNE E SFORTUNE DELLA FAMOSA MOLL FLANDERSche nacque nella prigione di Newgate e, durante una vita incessantemente variata di 70 anni, oltre linfanzia, fu dodici anni prostituta, cinque volte sposata (una delle quali con il fratello), dodici anni ladra, otto anni deportata in Virginia e che alla fine divent ricca, visse onesta e mor pentita, scritte secondo le sue memorie.Il titolo-sommario del libroIl titolo-sommario dellopera

1 amante: Figlio maggiore della famiglia ospitante1 marito: Figlio minore della famiglia ospitante2 marito: un mercante benestante3 marito-fratello2 amante 4 marito: uomo del Lancashire5 marito: banchiereMuore dopo otto anni e Moll resta vedova.Va in bancarotta, viene arrestato, ma evade e fugge dallInghilterra.Si trasferiscono in Virginia ma, una volta scoperta la parentela, Moll torna in Inghilterra.Dalla loro relazione nasce un figlio illegittimo e dopo uno stato di malessere, si lasciano.Scoprendosi entrambi poveri per un fraintendimento, le loro strade si separano.Dopo cinque anni, il banchiere muore, lasciando Moll in povert.Finge di essere ricca e abbandona i figli alle cure dei parentiFinge nuovamente di essere una ricca vedova3 amante: banchiereSposato con una donna adultera, promette di sposare Moll quando divorzier.unaffannosa vita da adulta

Diventa una ladra per sopravvivereMoll riesce a convincere un sacerdote del suo pentimentoViene deportata in VirginiaViene arrestata e imprigionata a NewgateRitrova luomo del Lancashire (marito n4)Eredita un appezzamento di terra dalla madre

Finalmente riesce a intraprendere una vita onesta allinsegna del pentimentoverso la redenzione nella vecchiaia.

Limpulso unificatore del romanzo

Limpulso unificatore del romanzo la volont di ascesa economico-sociale della protagonista.Risulta quindi fondamentale lo studio del rapporto fra Moll Flanders e la societ.

Defoe delinea in Moll Flanders lesasperazione e la spregiudicatezza del desiderio di scalata economico-sociale nella societ inglese settecentesca.

Marina Grossi individua tre principali fasi in questo instabile rapporto: ogni fase annunciata da un momento di crisi in cui la protagonista affronta le minacce della societ:

10

La protagonista:Moll Flanders

Moll Flanders da molti ritenuto il pi animato dei personaggi creati da Defoe, che si trova infatti a combattere unestenuante lotta in cui il fine giustifica i mezzi, qualunque essi siano. Percezione complessa e contraddittoria di se stessa

Come narratriceCome personaggioIntense autoaccuse si alternano a un tono apologetico che fa dipendere le colpe sempre e solo dalle circostanze. Evidenzia il suo isolamento dal resto della societ e si vede spesso dissociata dalle sue stesse azioniLa sua vita ricca di angosce e tormenti assolutamente coerente con la vivacit tipicamente borghese dellInghilterra dellepoca.

La societ inglese del 18esimo secolo

La societ in cui Moll agisce si identifica in un meccanismo al quale non possibile sottrarsi

Vendere se stessa

Comprarsi il maritoMatrimonio = Unica soluzione

mancanza di dote

E se una ragazza ha bellezza, nascita, educazione, spirito, intelligenza, maniere e modestia, e tutto al massimo grado, ma non ha quattrini, beh, non nessuno, come se non avesse niente. Quel che vale in una donna oggi solo il denaro Evidenza del ruolo del denaro per lascesa sociale

15

Defoe ha forse dipinto un ritratto delcapitalismo?

Il rapporto Moll-Societ e lonomafobia

17

Lanalisi dello stile retorico del romanzo indispensabile per comprendere pienamente il rapporto Moll-societ. In particolar modo, ci che Mary Butler definisce onomaphobia permette di chiarire in maniera concreta levolversi della visione di Moll della societ stessa. Onomafobia(Lett.) avversione, repulsione, paura per i nomiMoll fa riferimento allincredibilmente variegato mosaico di personaggi del romanzo attraversoRuolo familiareOccupazioneStatus sociale

raramente o quasi mai con lutilizzo di nomi propri

In realt, questo artificio letterario non si limita alla semplice e pura identificazione, ma mostra anche levolversi del contrastante rapporto tra Moll e la societ. ESEMPIOMoll aiuta una giovane donna a sposarsi con il capitano di una nave

una giovane signora vicina di casa miala mia intima amicala mia cara e fedele amica, moglie del capitano

Mai citato il nome proprio

Moll identifica spesso se stessa con lo stesso espediente:ESEMPIOMoll narratriceMoll bambinaMoll bambinauna povera derelitta senza amicisi autodefiniscenon sono altro che una bambina

definisceNessun concreto profitto nellessere bambinaVantaggio: La societ deve proteggerla

Lincompatibilit del rapporto Moll-Societ

Nelle prime pagine del romanzo gi possibile scoprire alcuni indizi sullimpossibilit di Moll Flanders di entrare a far parte della societ. Per esempio, la Moll bambina e gli adulti dibattono a lungo circa il significato dellessere una gentlewoman, il ruolo sociale che la protagonista sogna di ricoprire.Per me essere una signora voleva dire lavorare per conto mio e guadagnare abbastanza da vivere senza andare a servizio.Per loro significava fare la gran vita e chiss che altro.

Durante linfanziaMoll Flanders bambinaSociet

Durante la giovinezzaLesasperato e spregiudicato desiderio di Moll di integrazione nella societ raggiunge il suo acme. Dapprima con lincesto (non fui molto toccata dal crimine in s) che riusc a nascondere per tre anni, pi avanti come ladra quando precipita nella povert, Moll deve sostenere un delicatissimo scontro:MORALITSOPRAVVIVENZAElla deve dipendere totalmente dal proprio ingegno e giudizio, e affrontare ciascuna emergenza [] mediante una morale pratica che si forgiata da sola nella testa. [Woolf V.]

23

Dopo larrivo in VirginiaLa relazione tra Moll Flanders e la societ finalmente si interrompe: una guerra senza vincitori n vinti, o con entrambi, poich le due antitetiche polarit possono risolversi solo rimuovendo la frontiera della vecchia Europa verso la mitica America.

Bibliografia Butler M., Onomaphobia and personal identity in Moll Flanders, in Studies in the novel, a. XXII, n. 4, winter 1990.

Colaiacomo P., Biografia del personaggio nei romanzi di Defoe, Roma, Bulzoni editore, 1975.

Grossi M., Moll Flanders e il viaggio della conoscenza tra libert e necessit, in ACME, a. XXXIII, n. 1-2, gennao-agosto 1980.

Novak M.E., Defoe and the nature of man, Oxford 1963.

Pollak E., Moll Flanders incest, and the structure of exchange, in The eighteenth century, a. XXX, n. 1, spring 1989.

Tawney R.H., Religion and the rise of capitalism, Londra 1926.

Woolf V., Daniel Defoe, in Times Literary Supplement, 24 aprile 1919, vol. II, Mondadori, Milano, pp. 106-15.

Lavoro di: Dilorenzo Elena, Magrone Adriana, Martiradonna Maurizio, Oliva Gennaro

25