il contratto di rete

Download Il contratto di rete

Post on 22-Jan-2016

47 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Il contratto di rete. Il contratto di rete. E' un modello di cooperazione tra pi imprenditori. Contratto di rete. Le imprese si obbligano. sulla base di un programma comune di rete. A scambiarsi informazioni o prestazioni. Ad esercitare in comune attivit economiche. A collaborare. - PowerPoint PPT Presentation

TRANSCRIPT

  • Il contratto di rete*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Il contratto di rete

    Le imprese si obbliganosulla base di un programma comune di retead al fine di accrescere la propria capacit innovativa e competivit (L. 33/09)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Lo scopo

    crescita della capacit innovativa

    crescita della competitivit sul mercato

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Loggetto

    Si obbliganoa collaborare in forme e in ambitipredeterminati attinenti alleserciziodelle proprie impresead esercitare incomune una o pi attivit rientrantinelloggetto della propria impresaa scambiarsi informazioni oprestazioni di natura industriale,commerciale, tecnica o tecnologicasulla base di un programma comune di rete*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Loggetto (2)

    Condivisione delle ricerca precompetitiva

    Scambio dinformazioni commerciali

    Scambio di prodotti tra segmenti della filiera Creazione marchio comune

    Gruppi di acquisto e di vendita

    Collaborare allo sviluppo di beni e servizi innovativi

    Definizione politica dei prezzi R&S; Laboratorio comune

    Gestione di piattaforme informatiche/ telematiche

    Gestione della logistica

    Gestione dei sevizi post vendita

    Disciplinari qualit comuni*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Loggetto (3)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itDue macro - modelli

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Il contratto di reteI contenuti*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (1)l'identit dei partecipanti

    l'indicazione degli obiettivi strategici di innovazione e di innalzamento della capacit competitiva dei partecipanti e le modalit' concordate per misurare l'avanzamento verso tali obiettivi

    la definizione di un programma di rete

    la durata

    le modalit di adesione di altri imprenditori

    le regole per l'assunzione delle decisioni dei partecipanti su materia di interesse comune (non delegata all'organo comune) o sulla modifica del programma di rete (ove prevista la modificabilit a maggioranza)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (2)l'istituzione di un fondo patrimoniale comune

    l'istituzione di un organo comune per l'esecuzione del contratto e l'indicazione dei relativi poteri gestori e di rappresentanza come mandatario comune

    la previsione di cause facoltative di recesso anticipato dal contratto

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (3)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itLe reti costituite sono fondamentalmente chiuse. I criteri di ammissione sono generalmente assai rigorosi, talvolta definiti puntualmente nel contratto di rete, altre volte demandati allOC.

    In alcuni casi (3 CR su 11) i criteri di ammissione sono fissati nel contratto ed eventualmente specificabili dallOC.

    Dellammissione decide talvolta lassemblea degli aderenti, talaltra lOC ma tendenzialmente allunanimit.

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (4)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itLipotesi di esclusione configura uno dei casi di ibridazione tra modello contrattuale e modello organizzativo. Spesso viene fondata sul mancato versamento dei conferimenti ma talvolta in modo pi generale quale sanzione di inadempimento degli obblighi contrattuali assunti dalladerente.

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (5)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itIn tutti i contratti si prevede la costituzione di un OC, nella maggior parte collegiale ma in un numero apprezzabile monocratico

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (6)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itIn tutti i contratti si prevede la costituzione di un OC, nella maggior parte collegiale ma in un numero apprezzabile monocratico

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I contenuti del contratto (7)

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.itSul versante delluscita il recesso consentito anche senza giusta causa ma senza restituzione del conferimento. Solo in alcune ipotesi si elencano le cause di recesso limitando lexit

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I profili fiscali del contratto di reteLa soggettivit tributaria *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • La soggettivit tributaria (1)

    ladesione al contratto di rete non comporta:

    lestinzione, n la modificazione della soggettivit tributaria delle imprese che aderiscono allaccordo in questione,

    n lattribuzione di soggettivit tributaria alla rete risultante dal contratto stesso

    CIRCOLARE N.4/E del 15 febbraio 2011*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • La soggettivit tributaria (2)

    possibile attribuire allereti di impreseuncodice fiscale, se le imprese partecipanti ne fanno specifica istanza a fini operativi. RISOLUZIONE N. 70/E del 30 giugno 2011La risoluzione ribadisce che la Rete non ha soggettivit tributaria In base al DPR n. 605/73

    possono infatti essere iscritte allAnagrafe tributariale organizzazioni di persone o di beni prive di personalit giuridica: definizione, questultima, che non esclude la specifica fattispecie delle reti di imprese. *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • La soggettivit tributaria (3)

    Sembrerebbe di noLaffermazione secondo cui la rete non ha soggettivit tributaria sembrerebbe assumere nel contesto della risoluzione stessa una valenza generale, sicch la partita IVA non sarebbe necessaria.*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I profili fiscali del contratto di reteLagevolazione fiscale*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • La norma (1)

    Fino al periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2012, una quota degli utili dell'esercizio destinati dalle imprese che sottoscrivono o aderiscono a un contratto di rete [] al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato all'affare per realizzare entro l'esercizio successivo gli investimenti previsti dal programma comune di rete, preventivamente asseverato [] se accantonati ad apposita riserva, concorrono alla formazione del reddito nell'esercizio in cui la riserva utilizzata per scopi diversi dalla copertura di perdite di esercizio ovvero in cui viene meno ladesione al contratto di rete.

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • La norma (2)

    Limporto che non concorre alla formazione del reddito dimpresa non pu, comunque, superare il limite di euro 1.000.000. Gli utili destinati al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato allaffare trovano espressione in bilancio in una corrispondente riserva, di cui viene data informazione in nota integrativa, e sono vincolati alla realizzazione degli investimenti previsti dal programma comune di rete.

    *Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • I profili fiscali del contratto di reteIl meccanismo agevolativo*Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

    Sebastiano Di Diego - www.networkprofessionale.com - www.setupimpresa.it

  • Lagevolazione (1)

    L'art. 42 co. 2-quater del DL 78/2010 per gli utili d'esercizio destinati da ciascuna impresa al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinatoal fine di realizzare, entro l'esercizio successivo, gli investimenti previsti dal programma comune di rete.Periodo d'imposta in corso al 31.12.2010 , 31.12.2011 e 31.12.2012.

    Per i soggetti con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare essa potr, quindi, essere fatta valere in sede di versamento a sal

Recommended

View more >