acqua: fonte di vita in continuo movimento

Download Acqua: fonte di vita  in continuo movimento

Post on 22-Jul-2016

215 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

L’acqua come fonte di vita è quella che più di ogni altra sostanza mette in discussione il nostro modello di sviluppo e di consumo. A questo punto è lecito chiedersi:Qual è l’origine di questa sostanza così abbondante e allo stesso tempo così preziosa come fonte di vita?

TRANSCRIPT

  • Institut af dem Rosenberg

    2014/2015

    Katerina Testa

  • pag. 27 pag. 38 pag. 32

    pag. 22 pag. 25

    pag. 3 pag. 4

    1.1 Collegamenti materie . 1.2 Introduzione ....

    2.1 L'origine dell acqua sulla terra 2.2 Lacqua abbonda nel Sistema Solare .... 2.3 Luna .. 2.4 Marte . 2.5 Lune ghiacciate di GIOVE e SATURNO .. 2.6 Le prime forme di vita ......

    3.1 Il significato dellacqua nei songni: Freud .....

    pag. 8 pag. 10 pag. 11 pag. 12 pag. 13 pag. 14 pag. 16

    4.1 Linfluenza dellacqua durante limpressionismo: Monet ..... 4.2 La nascita di Venere di Botticelli ...

    5.1 Lacqua come fonte di ispirazione: Ungaretti ... 5.2 I Fiumi (poesia di Giuseppe Ungaretti) .... 6. Bibliografia

  • Il significato dellacqua nei songni: Freud

    Lacqua nell Impressionismo: Monet

    L'origine dell acqua sulla terra

    Collegamenti tra le materie

    Lacqua come fonte dispirazione: Ungaretti

    3

  • 4

    Introduzione

    L'acqua non solo la sostanza pi diffusa sulla terra, ma la condizione necessaria, la fonte di vita, il bene fondamentale per la vita di uomini, animali e piante. Lacqua infatti indispensabile dai cicli biologici pi sofisticati ai quelli pi semplici. La salute individuale e collettiva dipende dallacqua. La superficie del nostro pianeta coperta per il 71% dallacqua, la maggior parte di essa (pi del 97%) quella salata dei mari e degli oceani; la restante parte, il 3%, quella dolce, di cui met contenuta nei ghiacciai. In tutti gli antichi miti della creazione, in principio era l'acqua: nella Bibbia "lo spirito di Dio aleggiava sulle acque"; nellIslam, p di ogni altro elemento, lacqua benedetta perch con il suo zampillo inonda luomo della sua provvidenza divina e dei suoi favori: Noi faremo scendere dal cielo un acqua benedetta grazie alla quale cresceranno giardini, grano e palme slanciate che nutriranno i nostri servitori (Il Corano, L, 9-11). La religione ind conosce da sempre uno strettissimo rapporto con lacqua: essa viene messa comunemente in relazione alla divinit Vishnu, colui che mantiene il dharma (la legge), conosciuto difatti come Narayana o abitante delle acque. II principali siti sacri induisti sono solitamente posizionati sulle sponde dei fiumi, nelle prossimit di spiagge o delle coste. I fiumi sono quasi sempre considerati sacri: per esempio, si ritiene che il Gange possa rendere coloro che vi si immergono ancora pi puri, mentre gli impuri vengono lavati delle loro negativit. I filosofi greci individuarono inoltre nell'acqua uno degli arch (o origine) del cosmo, cio una delle diverse soluzioni proposte dai presocratici per cercare di ricondurre ad un'unica sostanza i mutamenti della natura.

  • In particolare Talete sosteneva che l'acqua il principio primordiale che determina la vita, ci che sta alla base di tutte le cose, dove tutte le realt ritornano ad essere acqua una volta terminata la loro esistenza. Lacqua un bene comune dellumanit, laccesso allacqua un diritto; i costi necessari per garantirla devono essere a carico dellintera collettivit. Il Sud del mondo non ha da bere. Il Nord spreca. I paesi ricchi consumano circa l80% delle risorse idriche mondiali. In Italia il 33% dellacqua che passa nella rete idrica si disperde a causa dei tubi deteriorati. Lassenza o la cattiva qualit dellacqua in Africa e in Asia portano alla morte ogni anno 3 milioni di esseri umani per dissenteria, 1,5 milioni per malaria; 1 persona su 5 non ha acqua potabile. Il giorno internazionale dellacqua 22 marzo del 2005 determin linizio di una seconda decade internazionale delle Nazioni Unite dedicata allazione per lacqua. Ogni anno gli Stati che siedono allinterno dellAssemblea Generale delle Nazioni Unite sono invitate alla promozione dellacqua. Lacqua come fonte di vita quella che pi di ogni altra sostanza mette in discussione il nostro modello di sviluppo e di consumo. A questo punto lecito chiedersi: Qual lorigine di questa sostanza cos abbondante e allo stesso tempo cos preziosa come fonte di vita? Intendo rispondere precisamente a questo quesito nella parte di scienze, dove oltre ad occuparmi dellorigine dellacqua sulla Terra e di come essa sia presente anche in altri corpi celesti allinterno del sistema solare, parler anche dell'acqua come ambiente favorevole alla nascita della vita.

    5

  • Niente esiste al mondo pi adattabile dellacqua. E tuttavia quando cade sul suolo, persistendo, niente pu

    essere pi forte di lei . (Lao Tzu)

  • ~L'origine dell acqua sulla terra~

    Da lungo tempo ormai aperto il dibattito tra gli scienziati sullorigine dellacqua presente sul nostro pianeta, grazie alla quale stata poi possibile la comparsa della vita.

    Le teorie sono molteplici, ma le due principali sono:

    1. Lacqua potrebbe essere stata portata sulla Terra dalle comete, provenienti dalle zone piu esterne del Sistema Solare dove la maggior parte di queste hanno avuto origine. 2. Lacqua potrebbe essersi formata nelle parti pi interne del Sistema Solare, e la fonte della presenza di acqua sulla Terra sarebbero stati soprattutto gli asteroidi, che, durante le fasi evolutive iniziali della Terra, lhanno bombardata incessantemente. Una scoperta pi recente del novembre 2014 per porta al rifiuto della prima di queste teorie. Questi dati sono stati acquisti da uno strumento a bordo della sonda Rosetta, dopo essere stata nei pressi della cometa 67P situata nella fascia di Kuiper(fig.1). Inizialmente gli scienziati credettero che la fosse acqua, ma i dati raccolti, analizzati accuratamente, mostrarono che la sostanza presente nella cometa non era affatto acqua, perci ora si ritorna a credere come piu fondata (come gi fu in passato), l'ipotesi che l'acqua derivi dai meteoriti (fig.2), ovvero piccoli frammenti di ci che rimane di un asteroide.

    8

  • La Fascia di Kuiper una regione di spazio del Sistema Solare che si estende dall'orbita di Nettuno fino a 50 UA dal Sole (UA= unit astronomica)

    Cometa: corpo celeste costituito da polveri e ghiaccio (spesso accompagnata da una coda) gravitante intorno al Sole con orbita di solito ellittica.

    Asteroide: Tipo di roccia che orbita soprattutto tra Marte e Giove. Avvolte riesce persino ad avvicinarsi alla Terra.

    Meteoroide: Corpo solido di piccole dimensioni, talvolta (minori di quelli di un asteroide) che viaggiano nello spazio.

    Meteora: Quando un meteorite (o qualsiasi altro oggetto) entra nellatmosfera inizia a bruciare. Piu comunemente note come stelle cadenti.

    Fig.1

    Fig.2

    Meteorite: Meteoroide che raggiunge le superfice terrestre.

    9

  • A conferma della teoria secondo la quale lacqua proviene dalle zone piu interne del sistema solare, recentemente si sono ottenute altre indicazioni in questa direzione. Lacqua infatti molto pi diffusa nel Sistema Solare di quanto si creda. Il ghiaccio costituisce uno dei principali elementi di cui sono formati i corpi minori allestremo confine del nostro sistema planetario, le comete, gli anelli e la maggior parte dei satelliti dei pianeti giganti. Le missioni della Nasa esplorano il nostro sistema solare alla ricerca di nuovi mondi, e sorprendentemente trovano acqua in luoghi inaspettati. Le attivit scientifiche hanno fornito unondata di sorprendenti scoperte sullacqua negli anni che ispirano gli studiosi a continuare ad indagare sulle nostre origini e sullaffascinante possibilit di altri mondi e della vita nelluniverso. Gli elementi chimici dellacqua, idrogeno e ossigeno, sono alcuni dei pi abbondanti elementi nelluniverso. Lacqua stata trovata in corpi primitivi come comete, asteroidi e persino pianeti nani come Ceres (situata tra Marte e la fascia degli asteroidi)

    10

  • LUNA Se fino a pochi anni fa si pensava che la Luna fosse completamente asciutta, il nuovo studio destinato a ribaltare quella che ormai si credeva una certezza. La nuova importantissima scoperta pare confermi, una volta per tutte, che sulla Luna presente lacqua Durante le missioni Apollo sulla Luna, sono state prelevate e portate sulla Terra quasi 400 chili di rocce, che la Nasa ha analizzato facendo una scoperta che ha dellincredibile: gli autori della scoperta sono Katharine Robinson e G. Jeffrey Taylor dellIstituto di Geofisica e Planetologia dellUniversit delle Hawaii di Honolulu. Secondo i due esperti allinterno delle rocce della Luna, provenienti da diverse zone della parte interna del satellite, vi sono molecole dacqua. Alcune rocce in particolare si sono mostrate pi umide di altre.

    Photo by K. Testa

    11

  • MARTE

    Secondo un recente studio della NASA, circa 1 miliardo di anni fa, il pianeta rosso era ricco di acqua, oggi restano soltanto delle zone ghiacciate ai poli. Essa occupava infatti quasi met dellemisfero marziano, con una profondit media di soli 137 metri. L'esplorazione di Marte con la missione Mars Exploration Rover stata finalizzata alla scoperta di questa sostanza, soprattutto allo stato di aggregazione liquido ; e sono stati trovati alcuni indizi che depongono a favore della sua esistenza. stata riconosciuta la presenza di ematite, un minerale che sulla Terra si forma in presenza di acqua; si sono osservate strutture sedimentarie, che solo l'azione di un liquido pu aver formato. Le osservazioni della sonda Curiosity che ha raggiunto il pianeta rosso nell'agosto del 2012, ha fornito una prova a favore della passata esistenza di corsi acqua sulla superficie di Marte, riprendendo immagini di affioramenti rocciosi interpretabili come sedimenti fluviali, caratte