Social Media Marketing Medicale linkedin-slideshare

Download Social Media Marketing Medicale linkedin-slideshare

Post on 14-Apr-2017

14 views

Category:

Healthcare

2 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<p>Social Media Marketing Sanit</p> <p>Social Media Marketing medicaleCome fare Marketing medicale attraverso i Social Network.Gestione professionale pagine Linkedin.</p> <p>Dott.ssa Elisa Castellana</p> <p>Utenti su Linkedin Qualche numero</p> <p>Nel 2014 Linkedin ha superato i 7 milioni di utenti italiani ( 3 anni fa erano 2 milioni). Totale di iscritti al mondo 300 milioni.</p> <p>+ 48% di traffico ai siti aziendali rispetto a Facebook (ricerca di https://econsultancy.com)</p> <p>Linkedin: Social Network Professionale</p> <p>Linkedin il Social Network professionale per eccellenza. Ideale per professionisti e per le Aziende che vendono prodotti/servizi ad altre aziende (B2B). Non indicato per il B2C.</p> <p>Si compreso che Linkedin viene tanto utilizzato per cercare lavoro ma molto di pi per ricevere contenuti, news, aggiornamenti professionali!</p> <p>Fare Business con LinkedinRecentemente stato integrato ( solo per il mercato di lingua inglese) la funzionalit di BLOGGING allinterno di Linkedin stesso. In questo modo, i post che pubblichiamo diventeranno parte integrante nel profilo personale e saranno visibili da chi pu essere interessato ma non un collegamento.</p> <p>Fare Business con LinkedinSi compreso che Linkedin non viene tanto utilizzato per cercare lavoro quanto piuttosto per ricevere contenuti, news, aggiornamenti professionali!</p> <p>Ecco lo spaccato di LinkedIn In Italia da comunicato stampa:</p> <p>Questo canale mostra ancora alcuni freni e non ancora utilizzato appieno per una declinazione comunicativa. Dalla ricerca, emergono tuttavia differenti opportunit. L82% degli intervistati possiede un account LinkedIn, che utilizza regolarmente (60%). Tra questi, il 39% usa questo canale non solo per networking e avere visibilit dei propri contatti professionali (66%), ma come fonte di contenuti e spunti per la propria attivit professionale, superando chi usa questo strumento per opportunit di lavoro (28%).</p> <p>Fare Business con Linkedin</p> <p>Altri dati ancora da comunicato stampa:</p> <p> Oltre alla possibilit di interazione con lazienda e altri professionisti (77%) e al contatto preferenziale con le imprese (63%), le pagine LinkedIn aziendali offrono come valore aggiunto nei confronti di stampa/blogger e altri utenti professionisti la possibilit di dialogo con operatori ed esperti del settore (50%), oltre che contenuti su misura (36%). Tra i contenuti ritenuti pi interessanti emergono i punti di vista di esperti aziendali (74%), documenti in anteprima (52%), articoli a tema e news (30%).</p> <p>Fare Business con Linkedin</p> <p> Aspetti negativi risultano invece essere:</p> <p> la bassa interazione</p> <p>Difficolt nella visualizzazione degli aggiornamenti ( qualcosa si sta facendo in questo senso con le nuove notifiche</p> <p>Poca reattivit nelle risposte</p> <p>Aprire una Pagina LinkedinPer aprire una pagina aziendale bisogna essere iscritti a Linkedin: https://www.linkedin.com</p> <p>Aprire una Pagina Linkedin</p> <p>Bisogna avere un profilo completo ed efficace: summary, competenze ed esperienze </p> <p>Aprire una Pagina Linkedin</p> <p>Inserire immagini e foto professionali</p> <p>Caricare documenti, file, lavori-ricerche effettuate nel nostro profilo</p> <p>Aprire una Pagina Linkedin</p> <p>Aggiungere App Linkedin , interne o esterne, per arricchire il profilo, scambiare opinioni, collaborare</p> <p>Aprire una Pagina LinkedinPer aprire una pagina aziendale bisogna essere iscritti a Linkedin: https://www.linkedin.com</p> <p>Una volta iscritti, si clicca Aziende- crea una pagina aziendale</p> <p>Fare Business con Linkedin</p> <p>Bisogna avere un PROFILO completo ed efficace se si liberi professionisti, oppure una PAGINA AZIENDALE completa di tutte le informazioni</p> <p>Ottimizzare il nome persona/azienda come visto con facebook tramite KEYWORDS strategiche</p> <p>Fare Business con Linkedin</p> <p>Ottimizzare la URL, cos da aiutare il posizionamento su Google</p> <p>Collegare il profilo o la pagina al nostro sito web/blog</p> <p>Come fare business con LinkedinPer costruire un Network di successo e accrescere la nostra rete professionale dobbiamo:</p> <p>Importare i nostri contatti email (dal profilo personale aggiungi collegamenti)</p> <p>Come fare business con Linkedin</p> <p>Cercare colleghi, ex compagni di Universit, fornitori</p> <p>Fare network: individuare noi i collegamenti che ci interessano in base alla professione, citt, titolo di studio, specializzazione, ect</p> <p>Come fare business con LinkedinCercare il nostro potenziale cliente! Digitando per esempio ricerca persone per odontoiatra titolare</p> <p>Come fare business con LinkedinOppure, se vendiamo prodotti dentali, ricerca persone per odontotecnico </p> <p>Come fare Network con Linkedin Linkedin un social networkanche se serio e professionale restiamo social!, stringiamo quindi relazione per scambiarci informazioni utili e condividere opinioni nel nostro campo!</p> <p>Utilizziamo i numerosi GRUPPI allinterno dei quali si si pubblicano frequentemente (almeno 1 volta a settimana) aggiornamenti, discussioni, offerte di lavoro, promozioni ( attenzione pubblicit solo nei gruppi in cui espressamente consentito!) </p> <p>Come fare Network con i Gruppi Linkedin </p> <p>Come fare ricerca avanzata con Linkedin Oltre alla ricerca semplice, possiamo effettuare RICERCHE AVANZATE che ci interessano per quanto attiene ad:</p> <p>Aziende Persone Gruppi</p> <p>Possiamo farlo, scegliendo per : parole chiavi, settore, scuola, Universit, azienda precedente</p> <p>In questo modo clusterizziamo il nostro pubblico, i nostri potenziali clienti e la comunicazione.</p> <p>Come fare ricerca avanzata con Linkedin </p> <p>Come fare ricerca avanzata con Linkedin Mentre su facebook, non ho accesso a tutte le informazioni sul profilo.pochi inseriscono email personale e cellularesu Linkedin trovo informazione utilissime sul mio potenziale cliente come numero di cellulare, email!</p> <p>Quanto valore hanno e quanto sono importanti informazioni del genere?</p> <p>Quanto impiega una azienda, un commerciale a profilare bene un database di clienti potenziali?</p> <p>Quante campagne marketing/offerte mirate/inviti potremmo creare?</p> <p>Come fare ricerca avanzata con Linkedin </p> <p>Come fare ricerca mirata con Linkedin</p> <p>Possiamo reperire potenziali clienti indirettamente attraverso le pagine aziendali: per esempio trovando i dipendenti o chi ha potere decisionale nellazienda che ci interessa.</p> <p>Utilizzare il profilo personale per promuovere la pagina aziendale</p> <p>Una buona strategia per massimizzare le potenzialit di Linkedin quella di INTEGRARE IL PROFILO PERSONALE CON QUELLO AZIENDALE!</p> <p>I profili personali hanno, per molti aspetti, maggiori possibilit di interagire e fare rete attraverso la richiesta di collegamento</p> <p>Per questo una buona strategia sul profilo personale pu portare maggiore visibilit e interazione anche alla nostra pagina aziendale.</p> <p>Utilizzare il profilo personale per promuovere la pagina aziendale</p> <p>Aumentando la rete professionale in linea con lidentikit del nostro potenziale cliente, avremo maggiori possibilit di convogliare un pubblico migliore sulla nostra pagina aziendale e di offrirgli servizi mirati.</p> <p>Siamo selettivi nella ricerca e nella scelta dei collegamenti e personalizziamo sempre il messaggio di invito </p> <p>Utilizzare il profilo personale per promuovere la pagina aziendale</p> <p>Una volata raggiunto un buon numero di collegamenti, possiamo pubblicizzare loro la nostra pagina aziendale, invitandoli a seguirci e/o proponendo eventi anche tramite messaggi personalizzati via linkedin </p> <p>Utilizzare il profilo personale per promuovere la pagina aziendale</p> <p>messaggi che ritrovo anche nella email outlook.( e che sicuramente legger!)</p> <p>La pagina aziendale Linkedin</p> <p>Creare pagine vetrina collegate a quella aziendaleCreare pagine vetrina molto utile per descrivere i vari prodotti e dare loro una visibilit specifica. Basta andare sulla home page della pagina aziendale e selezionare Crea una pagina vetrina</p> <p>Statistiche della pagina aziendaleNella sezione ANALISI della pagina aziendale abbiamo accesso ai dati statistici relativi allindice di gradimento della nostra pagina</p> <p>Statistiche della pagina aziendale</p> <p>Possiamo controllare i nostri post</p> <p>Statistiche della pagina aziendaleComunicazione ( quanto stato visto un post) interesse ( quanti click)Dati demograficiParagone con altre aziende</p> <p>Creare una campagna pubblicitaria su Linkedin</p> <p>Creare una campagna pubblicitaria su Linkedin</p> <p>Creare una campagna pubblicitaria su Linkedin</p> <p>Campagna PPC (pay per click)Campagna CPI ( click per impression)Target per area geografica, settore azienda, funzione professionale, et </p> <p>Creare una campagna pubblicitaria su Linkedin</p> <p>Puoi scegliere di creare un annuncio pubblicitario, collegandolo ad una pagina specifica del tuo sito web</p> <p>Creare una campagna pubblicitaria su Linkedin</p> <p>Oppure puoi decidere di sponsorizzare un post di successo </p> <p>Twitter: fattori positivi e negativi</p> <p>Fattori critici di Twitter - Limite dei 140 caratteri - volatilit dei contenuti</p> <p>Fattori positivi - viralit - rapidit - accesso via mobile </p> <p>Come creare una pagina Twitter</p> <p>Possiamo creare una pagina aziendale senza necessit di avere un profilo personale!</p> <p>Come creare una pagina Twitter</p> <p>Inserire il nome riconducibile allazienda ( facendo attenzione si hanno numero caratteri limitati)O nel caso di profili personali, nomi che siano ricordabili e riconducibili al nome/cognome personaNon cambiare Nick </p> <p>Come creare una pagina Twitter</p> <p>OTTIMIZZARE il nome della pagina, se possibile entro i caratteri consentiti con @parolachiave </p> <p>Twitter. i comandi base</p> <p>Si risponde alle persone o si contattano utilizzando il comando @nomepersona / @nomeazienda </p> <p>Twitter: comandi base</p> <p>HASHTAG ( # ) indica il topic, largomento di cui si vuole discutere</p> <p>Twitter: comandi base</p> <p>HASHTAG ( # ) si usa anche quando si partecipa ad un evento per individuare e raccogliere tutte le informazioni attorno allorganizzazioneTwittare soprattutto prima dellevento, poi anche durante e alla fine</p> <p>Twitter: comandi base</p> <p>RE-TWITT ( RT ) quando vogliamo re-twittare un twitt ricevuto ai nostri followersuna sorta di condivisione di notizie</p> <p>PREFERITO (stellina) quando decidiamo di aggiungere ai preferiti un twitt che interessa </p> <p>Twitter: comandi base</p> <p>ACCORCIARE LURLavendo 140 caratteri spesso obbligatorio! Uno degli strumenti Google shortener ( ti consente anche di controllare quanti hanno cliccato sullo short)</p> <p>IMMAGINI integrare i contenuti con le immagini, le fotografie</p> <p>Consigli per essere professionali su Twitter</p> <p>Ascoltare </p> <p>Osservare quello che fanno gli altri</p> <p>Creare informazioni di valore</p> <p>Diffondere le informazioni utili</p> <p>Non ripetere le stesse cose</p> <p>Differenziarsi</p> <p>Non essere autoreferenziali</p> <p>Come aumentare il numero dei followers</p> <p>Dare informazioni/servizi di valore</p> <p>Twittare frequentemente e regolarmente</p> <p>Differenziare le fonti, i link, gli argomenti</p> <p>Menzionare gli altri, ringraziare, re-twittare</p> <p>Segnalare la nostra presenza su twitter sul nostro sito web, sugli altri social, in azienda </p> <p>Non seguire tutto e tutti: essere il giusto selettivi</p>