vania elettra tam - ombre - 2012

of 24 /24
VANIA ELETTRA TAM OMBRE | 2012

Author: vania-elettra-tam

Post on 07-Apr-2016

218 views

Category:

Documents


0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Una pittura Pop, di chiara ascendenza illustrativa, è quella di Vania Elettra Tam, che usa l’autoritratto come pretestuoso leit motive per indagare tic e ossessioni del femminino contemporaneo. L’artista ritrae i suoi alter ego impegnati in banali azioni quotidiane, come truccarsi, farsi il bagno o cucinare, proiettando sulle mura domestiche ombre fantastiche, che non collimano con i gesti e le movenze reali dei protagonisti. Vania Elettra Tam costruisce una narrazione ironica, che scorre parallelamente alle vicende rappresentate in primo piano, come una sorta d’ipertesto visivo. La sua è, dunque, una figurazione che mescola mimesi realistica e trasfigurazione fantastica, disseminando le immagini di dettagli indiziari, che suggeriscono una chiave d’interpretazione.

TRANSCRIPT

  • VANIA ELETTRA TAMOMBRE | 2012

  • vani

    aele

    ttrat

    am.it

  • VANIA ELETTRA TAMOMBRE | 2012

    Una pittura Pop, di chiara ascendenza illustrativa, quella di Vania Elettra Tam, che usa lautoritratto come pretestuoso leit motive per indagare tic e ossessioni del femminino contemporaneo.Lartista ritrae i suoi alter ego impegnati in banali azioni quotidiane, come truccarsi, farsi il bagno o cucinare, proiettando sulle mura domestiche ombre fantastiche, che non collimano con i gesti e le movenze reali dei protagonisti.Vania Elettra Tam costruisce una narrazione ironica, che scorre parallelamente alle vicende rappresentate in primo piano, come una sorta dipertesto visivo. La sua , dunque, una figurazione che mescola mimesi realistica e trasfigurazione fantastica, disseminando le immagini di dettagli indiziari, che suggeriscono una chiave dinterpretazione. il caso dellopera lacrime di coccodrillo dove, accanto alla figura della protagonista, compare un piccolo foglietto con la sequenza numerica di Fibonacci, un modello matematico usato per descrivere i ritmi di crescita e di riproduzione naturali.

    Ivan Quaroni

    (estratto dal catalogo realizzato in occasione della mostra: Coexist. Eight different kind of fantastic art

    8 dicembre 2012 26 gennaio 2013 E-lite studiogallery - Lecce)

  • anche i rospi scappano - 2012 - 50x50 cm - olio su tela

  • lacrime di coccodrillo - 2012 - 50x70 cm - olio su tela

  • la civetteria una promessa di coito non garantita - 2012 - 50x70 cm - olio su tela

  • un cappuccino con cappuccetto - 2011 - 60x80 cm - olio su tela

  • dimmi la verit - 2011 - 50x60 cm - olio su tela - collezione privata

  • ordinando una caprese - 2012 - 70x100 cm - olio su tela - collezione privata

  • centauro cavalcato da Amore - 2012 - 100x120 cm - olio su tela - collezione privata

  • stufato di cervo - 2012 - 100x70 cm - olio su tela

  • la notte porta coniglio - 2012 - 100x70 cm - olio su tela

  • questa casa non un albero - 2013 - 60x50 cm ognuno - olio su tela