valle giulia on flickr. la fotografia condivisa

Download Valle Giulia on Flickr. La fotografia condivisa

Post on 08-Mar-2016

216 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Catalogo della mostra Valle Giulia on Flickr, 16-31 marzo 2009, Facoltà di Architettura Valle Giulia, Roma. Info: vgf.altervista.org

TRANSCRIPT

  • 1Valle Giulia on FlickrLa Fotogra f i a condivisa

  • 2ver. 0.91 webupdate: gioved 19 marzo 2009

  • 3Valle Giulia on FlickrLa Fotograf ia condivisaRoma, 16-31 Marzo 2009

    Una mostra dedicata alla condivisione della Fotografia tra gli studenti di Architettura

  • 4Valle Giulia on FlickrLa Fotografia condivisa

    Mostra fotografica.Dal 16 al 31 Marzo 2009

    Facolt di Architettura Valle GiuliaUniversit degli Studi La Sapienza di Roma

    Informazioni e catalogo suvgf.altervista.orgflickr.com/groups/vallegiulia

  • 5Organizzazione, produzione, allestimentomarcocalvani.ch

    Stampa catalogolulu.com

    Stampa fotografieLIstantanea S.r.l. Roma

    Materiali allestimentoAppio Legnami Roma

    Media PartnerProfessioneArchitetto.itArchitettura in Progress

    Lorganizzazione della mostra desidera esprimere i pi vivi ringraziamenti a

    Presidenza della Facolt di Architettura

    Dipartimento Comunicazione Ateneo Federato Spazio & Societ

    Yahoo! Italia

    SIS Group SRL

    Un ringraziamento speciale al prof. arch. Federico De Matteis ed a Luciano Calvani, agli studenti ed agli ex studenti coinvolti nella realizzazione della mostra e dei contest, oltre che nellorganizzazione delle attivit del Gruppo:Simona Calvani, Enrica Corvino, Giuseppe Del Monte, Alessandro Palmacci, Daniele Frediani, Matteo Cavalieri, Serena Perla, Luca Marcotullio, Kalispera, Daniele De Paola, Marco De Simoni ed a tutti i partecipanti del gruppo Valle Giulia Flickr, compresi i giudici dei contest.

  • 6

  • 7

  • 8

  • 9La Facolt di Architettura Valle Giulia ospita la prima mostra fotografica dedicata alle attivit di Valle Giulia Flickr, il gruppo fotografico studentesco sviluppatosi attraverso la web-community Flickr e nato con lobiettivo di divulgare e promuovere la Fotografia allinterno delle facolt di architettura italiane.

    Al momento il gruppo conta oltre 160 iscritti e un archivio fotografico di circa 1.500 opere. Lallestimento presentato al pubblico contiene una selezione del materiale finora prodotto, suddiviso in 5 aree tematiche:

    contestworlddetailstechastrazione.

    Cosa sono i contest? Sono dei mini-concorsi fotografici dedicati agli studenti ed organizzati attraverso la web-community fotografica pi grande del mondo. I partecipanti possono sottoporre liberamente le loro opere attraverso Internet secondo le regole e le modalit indicate, di volta in volta, dal bando.

    Valle Giulia on Flickr

    pag. 17pag. 85pag. 97pag. 109pag. 121

  • 10

    Cos Flickr? una web community appartenente a Yahoo! e dedicata alla condivisione di fotografie. Inizialmente nata come strumento per ospitare le proprie immagini da pubblicare su altri siti, Flickr ha avuto successo grazie al fenomeno dei blog. In seguito si evoluta, diventando una comunit virtuale grazie ai gruppi tematici ed ai forum. Ogni minuto, 2000 fotografie vengono inserite da parte dei suoi sette milioni di utenti.

    Come partecipare? Semlice. Crea un account gratuito su Flickr, collegati su flickr.com/groups/vallegiulia e iscriviti al Gruppo. Dopo di ch, non ti rimarr altro che iniziare a condividere le tue fotografie.

    Marco CalvaniRoma,1979.ExstudentediValleGiuliaedorganizzatoredellamostraedelgruppoValleGiuliaFlickr.Bloggeredarchite@o,viveelavoratraRomaelaSvizzera.

    Homepage:marcocalvani.ch

  • 11

    Noi siamo legati alla pellicola perch la pellicola ci ha dato tante possibilit di manifestare quello che noi sentiamo e quello che noi pensavamo di dover dire. Per probabile che con lacquisto di una nuova gamma di possibilit come il nastro magnetico potr offrire, probabilmente anche questa nostra sensazione cadr. In realt c sempre questo scarto fra la mentalit di oggi e quella che sar la mentalit di domani che noi non possiamo ancora prevedere, non sappiamo nemmeno come saranno fatte le case, queste case qui che vediamo fuori dalla finestra probabilmente in un domani non esisteranno pi. Non dobbiamo pensare soltanto a un domani breve, ma dobbiamo pensare a un futuro che, chi sa, non finir mai probabilmente.

    Michelangelo Antonioni, 1982

    La mostra fotografica Valle Giulia on Flickr ci spinge a riflettere su molte cose: larchitettura, la fotografia, Internet; soprattutto, sul legame tra tutte queste.

    Sappiamo quanto la fotografia abbia modificato il modo di fare architettura: edifici pensati per essere fotografati da un lato, uso della fotografia per mettere in scena una particolare interpretazione degli spazi dallaltro. un legame divenuto ormai inestricabile, tanto pi che gli strumenti per la visualizzazione tridimensionale hanno introdotto lobiettivo della macchina fotografica gi nello sviluppo del progetto. Si potrebbe quasi argomentare che quanto avvenuto nel

    Camera lucida 2.0

  • 12

    Rinascimento con laffermarsi della prospettiva scientifica si sta ripetendo oggi, con la nascita di un nuovo modo di guardare larchitettura.

    La straordinaria sequenza degli ingrandimenti fotografici di Blow-Up ci ha consentito di comprendere sino in fondo in che modo la fotografia si presti al disvelamento della verit. Fermare il tempo, alterare la percezione, trasformare il piccolo in grande: questi artifici propri della camera oscura nella sua versione tradizionale come in quella digitale rendono il fotografo una specie di oracolo, capace di vedere e far vedere cose invisibili ai non iniziati.

    Tramite Flickr e Internet pi in generale questo sapere visivo, rivelato attraverso locchio di milioni di oracoli individuali, si sta intrecciando in maniera sempre pi fitta, creando una rete inimmaginabile di rimandi, tendendo verso un orizzonte ultimo dove ogni cosa collegata a ogni altra. La ricchezza di questa mostra oltre alla straordinaria qualit delle fotografie risiede anche nellaver costruito una rete nella rete, dando un senso specifico ad un frammento di questa conoscenza infinitamente grande.

    Questa trasformazione epocale della conoscenza e degli strumenti attraverso i quali si propaga ci vede tutti coinvolti, e non possiamo che accogliere con entusiasmo questi movimenti, poich sentiamo che fanno parte di un futuro che, chi sa, non finir mai probabilmente.

    Federico De MatteisDocentediArchite@urapermesGere,fotografodiarchite@uraperdile@o.

  • 13

    1. Fare foto, sempre ed ovunque.2. Sperimentare! impostare la macchina fotografica in

    modalit manuale e non spaventarsi per gli errori. Sbagliare insegna.

    3. Scegliere sempre con cura il soggetto e la composizione della fotografia.

    4. Osservare le fotografie altrui e leggere molti libri. La tecnica fotografica, pi che studiarla, la si ruba con gli occhi.

    5. Dietro a una bella fotografia, c il fotografo, non la sua attrezzatura... ma delle buone lenti aiutano molto.

    6. Iscrivetevi in un club di fotografia e partecipate alle sue attivit: il divertimento aiuta lapprendimento.

    7. Allo stesso tempo, fate fotografie da soli: fondamentale mettere in pratica quanto si appreso senza essere distratti o aiutati da altri.

    8. Non perdete entusiasmo se le vostre fotografie non sono apprezzate. Siate i primi a valutarle positivamente.

    9. Il saper utilizzare i pi diffusi software di fotoritocco unottima cosa ma non siatene schiavi!

    10.Non dimenticate di... divertirvi!

    Daniele De PaolaCampobasso, 1975. Ex studente di Valle Giulia, oggi vive e lavora a Londra come modellista architettonico per Fosters+Partners. In parallelo si dedica professionalmente al la fotografia realizzando ritratti nel suo studio e reportage di eventi cittadini e culturali, sia come volontario per societ umanitarie, che in collaborazione con l'Imperial College of London. Home page: ddp-photography.co.uk

    10 consigli per iniziare

  • 14

    1. Consideriamo e cerchiamo di evidenziare sempre la funzione specifica dell'edificio: si tratta di una casa, di un condominio o di una fabbrica?

    2. Osserviamo l'edificio da diverse angolazioni e sotto diverse luci ambientali: noteremo per le vere opere architettoniche una lenta evoluzione della materia sotto la luce solare in movimento. Il tramonto si riveler probabilmente come uno dei migliori momenti per scattare una foto con il cavalletto. Non dimentichiamoci di camminargli attorno ed allo stesso tempo di sederci un po al margine, per osservarlo con tranquillit.

    3. Conoscere il progettista ed il suo contesto storico, artistico e sociale un consiglio banale quanto fondamentale

    4. Allo stesso tempo, cerchiamo di comprendere la natura dei materiali che compongono l'opera. Quali sono? Come si comportano sotto la luce? Perch sono stati utilizzati?

    6 non regole per fotografare lArchitettura

  • 15

    5. Il rapporto tra soggetto e sfondo fondamentale. L'ambiente dell'edificio originale o stato modificato nel corso del tempo? ... e qual il suo rapporto con l'opera?

    6. L'edificio non scappa. Prendiamoci tutto il tempo necessario.

    Materiali utili: ottiche 24-35-135 mm. Evitare gli zoom. Portare sempre con se un buon cavalletto, matita e taccuino.

  • 16

  • 17

    contest 01architetture di viaggio 08|2007

  • 18

  • 19

  • 20

  • 21

  • 22

  • 23

  • 24

  • 25

  • 26

  • 27

    contest 01aesami in progress 01|2008

  • 28

  • 29

  • 30

  • 31

  • 32

  • 33

  • 34

  • 35

    contest 02autunno a Valle Giulia 09|2007

  • 36

  • 37

  • 38

  • 39

  • 40

  • 41

  • 42

  • 43

  • 44

  • 45

  • 46