rassegna chieri, 64 mila piatti, 45 mila tovagliette, 10 mila confezioni con posate e to-vaglioli, 4

Download Rassegna chieri, 64 mila piatti, 45 mila tovagliette, 10 mila confezioni con posate e to-vaglioli, 4

Post on 25-Jul-2020

0 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • Ufficio stampa

    Rassegna stampa giovedì 28 giugno 2012

    Pagina 1 di 14

  • Corriere Romagna Cesena

    Il Corriere Romagna Forlì

    Il Resto del Carlino Cesena

    La Voce di Romagna Cesena

    La Voce di Romagna forlì

    INDICE

    FESTE SOLIDALI 28/06/12 3

    Contro il terremoto uniti dai sapori tipici 28/06/12 4

    Arrivano i bimbi bielorussi ospiti di 9 famiglie 28/06/12 5

    Tende al mare 2012 28/06/12 6

    Parmigiano “solidale” a Forlì 28/06/12 7

    Ragni: «Assistenti civici? Progetto mai decollato» 28/06/12 8

    Missione in Moldova per la Croce Verde Meldola-Predappio 28/06/12 9

    Un aiuto alla Fondazione don Dino 28/06/12 10

    Il canile diventa più ospitale 28/06/12 11

    Raccolti 3.300 euro per aiutare la famiglia di Christian 28/06/12 12

    Trekking e natura per Verghereto 28/06/12 13

    Suor Luigina arriva a Roncadello Missionaria in Bolivia da 26 anni 28/06/12 14

    Pagina 2 di 14

  • press unE 28/06/2012 di Forti e Cesella C 2PZ,JAtU o ornere

    FESTE SOLIDALI

    CESENATICO. Altra serata all'insegna della solidarietà al "Marè", noto stabilimento sulla spiaggia del molo di Levante. Questa volta ci si impegna a curare la cecità dei bambini nei Paesi poveri del mondo. Dopo l'iniziativa organizzata lo scorso mercoledì dal titolare Luca Zaccheroni per aiutare i terremotati dell'Emilia (sono stati raccolti 4.500 euro), questa sera, dalle 20.30, è in programma "Lontano dagli occhi, vicino al cuore", a favore di Cbm Italia Onlus. In programma la visione della sfida di calcio Italia-Germania e un concerto di Filippo Tirincanti, Chicco Capiozzo e Cico Cicognani.

    Pagina 14

    Ponente si moltiplicano gli eventi

    Pagina 3 di 14

  • press unE 28/06/2012 di Forti e Cesella C

    2PZ,JAtU • ornere I n k•P e‘k L Ub i h A

    Contro il terremoto uniti dai sapori tipici

    Grazie al vice questore Vincenzo Minarelli, di Ce- sena, la Pro Loco è venuta a sapere che nelle tendo- poli delle zone terremota- te scarseggiano in partico- lare le stoviglie in plastica utilizzate per servire i pa- sti agli sfollati (del tipo "u- sa e getta", ndr). Così ha prontamente stanziato u- na somma di denaro (a cui si è aggiunto il contributo di alcuni cittadini e della ditta "Chimicart") e ha ac- quistato ben 90 mila bic- chieri, 64 mila piatti, 45 mila tovagliette, 10 mila confezioni con posate e to- vaglioli, 4 quintali di bu- stine di zucchero. Poi, per ottimizzare i tempi, ha consegnato questi articoli

    in plastica direttamente al campo terremotati della cittadina di Sant'Agosti- no, nella provincia di Fer- rara.

    La zona è tristemente fa- mosa per via della situa- zione del terreno con sot- tofondo sabbioso che ha ri- portato danni enormi. Nei giorni scorsi una comitiva di una decina di longiane- si ha consegnato diretta- mente il materiale in pla-

    stica ed ha incontrato la Pro loco di Sant'Agostino, nota per la sagra del tar- tufo che si svolge a settem- bre. La comitiva romagno- la è stata accolta a Sant'A- gostino dall'assessore alla cultura Grazioli e dal pre- sidente Pro loco Taddia.

    L'approccio per il gemel- laggio nel segno del gusto tra tartufo e baccalà all'o- lio d'oliva è stato vincente. Lo staff del presidente Pro loco di Sant'Agostino, ha apprezzato l'idea. Ha rin- graziato la comitiva lon- gianese e li ha invitati ad essere ospiti alla sagra del tartufo, il prossimo set- tembre. Antonio Cacchi, presidente della Pro loco di Balignano, è molto sod-

    disfatto dell'intesa. «La situazione in quelle

    zone colpite dal sisma è drammatica - riferiscono dalla comitiva longianese - I danni sono ingenti, ma i terremotati si stanno rim- boccando le maniche e so- no impazienti di poter ri- cominciare. E noi siamo soddisfatti di questa ina- spettata intesa nel segno delle sagre e della gastro- nomia».

    Giorgio Magnani

    Pagina 14

    Contro il terremoto uniti dai sapori tipici

    newfathiongallery OublIsb

    .Z.1■3~ naW MlOgh.

    Sopra, la delegazione longianese in visita a Sant'Agostino.

    Sotto, i presidenti delle Pro loco di Balignano e della località

    ferrarese colpita dal terremoto

    Pro Loco Balignano in aiuto a Sant'Agostino Gemellaggio tra sagre del baccalà e del tartufo

    LONGIANO. Solidarietà ai terremo- tati e gemellaggio nel segno del gu- sto. La Pro loco di Balignano, che or- ganizza da 22 anni la "Sagra dell'o-

    ho", dopo la tragedia del terremoto in Emilia, si è mobilitata per portare un particolare aiuto alle popolazioni colpite.

    Pagina 4 di 14

  • press unE 28/06/2012 di Forti e Cesella C

    2PZ,JAtU o ornere

    Arrivano i bimbi bielorussi ospiti di 9 famiglie SAN PI ERO. Arrivano questa mattina

    all'aeroporto di Forlì i primi bambini della Bielorussia che durante l'estate saranno ospiti di famiglie dell'Alto Sa- vio, in alcuni casi per un mese e in altri per due. L'iniziativa è arrivata all'ot- tavo anno ed è coordinata dalla Mise- ricordia di Alfero, in collegamento con un'associazione di solidarietà del Rimi- nese. Le famiglie d'Alto Savio coinvolte sono nove. Sette sono del comune di Ba- gno di Romagna, una del comune di Verghereto ed una del comune di Sar- sina. A San Piero sono sei le famiglie impegnate nell'accoglienza, con la coo-

    perativa "Allende" che sostiene le fami- glie impegnate. Valerio Andrucci, che segue l'organizzazione del soggiorno per conto della cooperativa, le ringra- zia e fa presente che c'è ancora posto per chi potesse essere disponibile ad o- spitare i bambini che vengono dalla zo- na della catastrofe del reattore nuclea- re di Chernobyl, per i prossimi anni o per le prossime festività natalizie. In particolare, ringrazia il Comune di Ba- gno di Romagna, che agevola la parte- cipazione di questi bambini ai centri e- stivi, e la Banca di Credito Cooperativo di Cesena, per la collaborazione. (a.m.)

    Pagina 29

    Pagina 5 di 14

  • Dì SERVE A PROVINCI

    ER VOLONTARIATO Dì FORLI-CESEtIA

    Asta curata da Consulta Volonta ato per le associazioni e un comune delle zone terremotate

    Tende al mare 2012 nche quest'anno

    pervenuta dall'Ufficio Cul-

    tura del Comune di

    Cesenatico la richiesta di collaborare all'espo- sizione e alla vendita

    tramite asta delle Tende

    al Mare edizione 2012

    nate dalla fruttuosa collaborazione di Bado Fioravanti e della bot- tega Pascucci 1826 di

    Gambettola,

    La Consulta comunale per il Volontariato di Cesenatico, organizza per venerdì 29 giugno,

    premo la spiaggia libera

    di Cesenatico in piazza Andrea Costa ed in con- comitanza con l'inau- gurazione e l'inizio

    dell'esposizione delle

    tende, una cena di pesce (aperta a tutti fino a un massimo di 120 persone) con annes-

    sa asta delle tende a partire da 500 euro per ognuna delle 20 opere

    mostra. Casta sarà curata dalla Consulta del Volontaria-

    to alla quale è anche richiesto supporto orga-

    nizzativo, collaborazio- ne gastronomica, som- ministrazione del cibo e

    delle bevande e collabo- razione fiscale. Una ven-

    Pascucci 1826 sarà desti- nata a un'asta parallela

    in favore dei terremo-

    tati. li ricavato dell'eroga- zione liberale per la

    Tenda n. 21, messa generosamente a dispo-

    sizione dalla stamperia

    Bottega Pascucci 1826 dì Gambettola, sarà onato al Comune di

    San Felice sul Panare

    attraverso l'unico rana-

    e ufficiale di sostegno, quello della Protezione Civile. La tenda rimarrà

    esposta dal 29 giugno al 9 settembre 2012 presso la Casa Moretti, con i seguenti orari: ira luglio e agosto aperta

    tutti i giorni dalle 16,30 alle 22,30. Sarà possibì-

    visionare la tenda n. 21 anche sul sito tiffi-

    ìK ciale del Comune di Cesenatico. Il ricavato

    dell'asta delle altre tende, sarà donato e

    lizzato al finanziamento di

    progetti delle associa- zioni aderenti alla Con- sulta comunale per il

    Volontariato di Cesena- tico, che cura l'organiz-

    zazione della serata, Per ii regolamento dell'asta

    consultavolontariatoorg

    Cena, musica live, artigianato con diverse culture dell'Africa

    Una "festa" VolontariA

    L'associazione VolontariA Onlus organizza sabato 30 l giugno alle 20 una Festa delle culture africane a Liz- zano di Bertinoro, presso il parco della chiesa con certe marocchina, musica dal vivo senegalese e burki- nabe ed artigianato dalla Tanzania. Il ricavato sarà ; devolute in favore delle attività dell'associazione. ; VolontariA 8 una onlus nata nel 2005 a Bertinoro con lo scopo di contrastare una realtà assuefatta e cerini- dorare normali fenomeni come la povertà, l'emergi- nazione di coloro che soffrono, l'indifferenza di chi vive dalla parte "giusta" del globo. ì VolontariA sostiene un centro diurno che accoglie ì oltre duecento anziani a VVaar, nord Kenya ed un progetto di sostegno scolastico rivolto ad oltre set- tanta studenti orfani della Tanzania.

    Le principati attività sono adozioni a distanza, turi smo responsabile, vendita di artigianato etnico, corsi di lingua Svvahi li, realizzazione di bomboniere solida- li, laboratori di educazione alla mondialità rivolti a ; scuole primarie e secondarie. Ogni anno VolontariA propone una cena di solidarie- tà con lo scopo dí presentare le attività svolte e il bilancio dì eserc