provenza e costa azzurra

of 8/8
IN ALTO Variopinti articoli di ogni genere in un negozio a Les Baux de Provence CHARLOTTE HINDLE IL MEGLIO DI PROVENZA E COSTA AZZURRA Questa affascinante regione della Francia meridionale sembra fatta apposta per stupire. Villaggi arroccati in cima alle colline, che sotto il sole cocente assumono riflessi d’oro e d’ambra, grandi capolavori d’arte del XX secolo, vigneti e mandorli in fiore, campi di lavanda dal colore intenso, squisiti tartufi neri: il tripudio di colori, profumi e sapori è semplicemente inebriante.

Post on 24-Mar-2016

222 views

Category:

Documents

5 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Anteprima della nuova guida regionale Lonely Planet

TRANSCRIPT

  • IN ALTO Variopinti articoli di ogni genere in un negozio a Les Baux de Provence

    CH

    ARLO

    TTE HIN

    DLE

    IL MEGLIO DIPROVENZA

    E COSTA AZZURRAQuesta affascinante regione della Francia meridionale sembra fatta apposta per stupire. Villaggi arroccati in cima alle colline, che sotto il sole cocente assumono riflessi doro e dambra, grandi capolavori darte del XX secolo, vigneti e mandorli in fiore, campi di lavanda dal colore intenso, squisiti tartufi neri: il tripudio di colori, profumi e sapori semplicemente inebriante.

  • DA

    N H

    ERRICK

    I PI GRANDI ARTISTI DEL XX SECOLO

    3

    2

    1 CZANNE // AIX-EN-PROVENCENellelegante Aix ( p42 ), recatevi al bar frequentato da Czanne, visitate latelier e la casa di campagna in cui dipingeva e fate una passeggiata nelle cave di ocra rossa immortalate sulle sue tele. Fuori citt, ammirate le montagne che furono fonte di ispirazione per questo grande pittore post-impressionista ( p46 ).

    2 MATISSE // NIZZA Matisse amava molto Nizza: alloggi allHtel de Beau Rivage e poi nel palazzo dinverno della regina Vittoria, dipinse tele ora esposte al Muse Matisse ( p182 ) e disegn una splendida cappella a Vence ( p242 ). Lartista sepolto a Nizza.

  • STELLA H

    ELLAN

    DER

    BILL WA

    SSMA

    N

    5

    3 PICASSO // ANTIBES E VALLAURISAntibes ( p234 ), dove Picasso aveva lo studio in un castello trecentesco, e Vallauris ( p236 ), dove ritrasse la guerra e la pace in una cappella, sono tappe fondamentali per chi ama questo pittore. Completate litinerario con il suo luogo di sepoltura sulla Montagne Sainte-Victoire ( p46 ).

    4 RENOIR // CAGNES-SUR-MERRenoir aveva 66 anni e so riva di artrite quando arriv sulla Riviera, eppure continua-va a dipingere, come potrete vedere visitando il suo studio e la sua casa ( p240 ). Altrettanto invitanti sono gli uliveti e gli agrumeti in cui immersa la casa-museo: portate cavalletto e colori e create il vostro capolavoro personale.

    5 VAN GOGH // ARLES E SAINT-RMY DE PROVENCEArles ( p61 ) una meta imperdibile per chi ama questo artista, uno dei pi eccentrici del XX secolo, che qui dipinse circa 200 tele e si tagli un orecchio; strano a dirsi, oggi la citt non possiede nessuna delle sue opere. Saint-Rmy de Provence ( p108 ) laltra localit del-la Provenza in cui Van Gogh fu molto attivo.

    IN ALTO Il Muse Picasso, Antibes IN BASSO A SINISTRA Il Muse Matisse, Nizza IN BASSO A DESTRA Il ponte di Arles secondo Van Gogh

  • DAVID

    TOM

    LINSO

    N

    5

    1

    I PI PITTORESCHI VILLAGGI ARROCCATI

    1 ZE // MOYENNE CORNICHEAggrappato a un picco roccioso lungo la strada costiera a est di Nizza ( p199 ), questo villaggio la perla della Costa Azzurra. Fate una camminata fi no alle rovine del castello, stendetevi al sole su una sdraio nel giardino esotico e ammirate la spettacolare vista su Cap Ferrat e il Mediterraneo.

    2 SEILLANS // HAUT-VARTortuosi vicoli acciottolati si inerpicano in questo villaggio tranquillo e pittoresco, nel poco visitato entroterra rurale del Var. Pran-zate vicino a una vecchia fontana di pietra e ammirate il panorama dalla bastide (casa di campagna) seicentesca di Scipion, cavaliere della Flotte dAgout ( p284 ).

  • BETHU

    NE C

    ARM

    ICH

    AEL

    GLEN

    N VA

    N D

    ER KNIJFF

    3

    3 LES BAUX DE PROVENCE // LES ALPILLESUna passeggiata in questo villaggio fortifi -cato ( p111 ), tra le spettacolari rovine di un castello in cima a un baou (sperone roccioso) calcareo, con sosta in un eccellente ristoran-te, una classica esperienza provenzale. Ab-binatela a una visita ai vicini uliveti ( p114 ).

    4 SAINTE-AGNS E GORBIO // DINTORNI DI MENTONEBasta unora per percorrere il sentiero che collega questi due villages perchs (villaggi ar-roccati). Da Sainte-Agns, il paesino sul mare pi alto dEuropa, scendete verso la graziosa Gorbio, con le sue vecchie case di pietra, e pranzate in una buona locanda ( p219 ).

    5 BONNIEUX, MNERBES E GORDES // IL LUBERONEcco tre mete che godono di un certo fa-scino: Bonnieux ( p136 ) vanta un museo del pane e una foresta di cedri; Mnerbes ( p138 ) famosa per i tartufi e il museo del cavatappi; per ammirare la vista sul paesino di Gordes ( p129 ), adagiato lungo il pendio, arrivate da sud.

    IN ALTO Il magnifico Bonnieux IN BASSO A SINISTRA Tetti di ze IN BASSO A DESTRA Les Baux de Provence

  • 4DAVID

    TOM

    LINSO

    N

    2

    LE PI BELLE STRADE PANORAMICHE

    1 GRANDE CORNICHE //DA NIZZA A ROQUEBRUNETre strade spettacolari corrono parallele lungo la costa; tra esse, la Grande Corniche fu resa celebre dallattrice Grace Kelly. Com-pletate lesperienza con un picnic ( p201 ) o un pranzo a Roquebrune ( p201 ). Al ritorno, percorrete la Moyenne Corniche ( p199 ).

    2 ROUTE DES CRTES E CORNICHESUBLIME // GORGES DU VERDONLacqua verde smeraldo che scorre nel canyon pi grande dEuropa, le Gorges du Verdon, pu abbagliare chi guida tenete docchio la strada e non fatevi distrarre dalla sua bellezza ( p156 ). Il volteggiare degli avvol-toi aggiunge un tocco scenografi co.

  • BILL WA

    SSMA

    N

    DAVID

    TOM

    LINSO

    N

    5

    3 COL DU CANADEL //MASSIF DES MAURESQuesto passo scende a precipizio dalla foresta montana a uno splendido spicchio di costa nella zona di Saint-Tropez. La strada di 12 km a una corsia, con pochi punti per accostare e molte curve cieche, ma con una vista spet-tacolare ( p289 ). Potete pranzare a Bormes-les-Mimosas, sulla Route des Crtes ( p290 ).

    4 ROUTE DES CRTES //DA CASSIS A LA CIOTATA est di Marsiglia si apre un panorama straordinario, di litorali e vigneti, lungo le scogliere tra Cassis e La Ciotat. Acquistate un po di frutti di mare nel porto di Cassis e go-detevi un pranzo da gourmet lungo la Strada delle Creste, spesso sferzata dal vento ( p34 ).

    5 COL DE RESTEFONDLA BONNETTE // VALLE DE LA TINEIl passo montano pi alto dEuropa, nel Parc National du Mercantour ( p163 ), un tempo era una mulattiera. La strada accessibile ai veicoli solo in estate, perch in inverno le incredibili formazioni rocciose sono coperte di neve.

    IN ALTO Vista delle calanques, zona di Cassis IN BASSO A SINISTRA Vista sulle Gorges du Verdon dalla Route des Crtes IN BASSO A DESTRA Una valle lungo il tragitto verso La Bonnette

  • LA MIGLIORE LAVANDA

    BILL WA

    SSMA

    ND

    AN

    HERRIC

    K

    4

    2

    1 CHTEAU DU BOIS // LAGARDE DAPTPasseggiate lungo i sentieri tra i campi di lavanda in questa idilliaca fattoria del Luberon, una delle poche a produrre lavanda pura. Da fi ne giugno a met luglio, durante il raccolto dei fi ori, il profumo inebriante: questo il periodo ideale per trascorrervi un pomeriggio di relax ( p132 ).

    2 PLATEAU DE VALENSOLE // ALTA PROVENZAPercorrete in auto o in bici questo vasto altopiano ( p146 ) che si presenta come suddiviso in riquadri, in cui si alternano il giallo del grano e il lilla della lavanda. Qui si trova una delle maggiori concentrazioni di produttori di lavanda della regione. Laltro altopiano disseminato di campi di lavanda il Plateau de Clapardes ( p141 ).

    3 PRIEUR DE SALAGON // MANEAcquistate loccorrente per un picnic da buongustai al mercato di Forcalquier, poi raggiungete Mane, in auto o in bicicletta, per una passeggiata romantica tra i campi di lavanda che circondano un magnifi co monastero medievale nel cuore rurale della Provenza; c anche un museo della lavanda, dove troverete numerose informazioni su questo fi ore ( p152 ).

    4 ABBAYE NOTRE-DAME DE SNANQUE // VICINO A GORDESPreparate la macchina fotografi ca: questa abbazia cistercense del XII secolo, immersa tra i campi di lavanda, la classica immagine da cartolina della Provenza. Luglio il mese in cui i fi ori sono pi belli e il profumo pi intenso. Poi pranzate in un eccellente ristorante del Luberon (p130).

    IN ALTO Campo di lavanda intorno allAbbazia Notre-Dame de Snanque A DESTRA I fiori di lavanda non attirano solo le macchine fotografiche