La Nuova Ferrara - Sport - Una pera alla carrarese

Download La Nuova Ferrara - Sport - Una pera alla carrarese

Post on 22-Jan-2018

85 views

Category:

Economy & Finance

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<ol><li> 1. di Paolo Negri FERRARA Il dubbio: la Spal come avreb- be risposto alla sconfitta di Ma- cerata, la prima dopo 21 gare utilidiseguito? Larisposta:allagrande. Nel giorno in cui si celebra Futurpera, i biancazzurri gio- cano bene, fanno la partita, in- sistono all'attacco, piegano la Carrarese. Le rifilano... una pe- ra. Chi di Fioretti perisce, di Castagnetti gioisce. Sette gior- nifaunexavevapunito,ieriha esaltato. Vittoria logica, meri- tatissima a dispetto della soffe- renza finale. Ottima risposta sotto il profilo mentale, carat- teriale e dello sviluppo della manovra. Spal(privadellosqualificato Mora e dell'infortunato Genti- le) in campo con la formazio- ne annunciata. Carrarese con Erpen trequartista alle spalle di Infantino e Gyasi. Buon av- vio, propositivo, degli apuani, con la freccia ghanese assai fic- cante nel martellare la profon- ditedilfantasistaargentinoa dispensaretecnica.Poi,unpo' alla volta, la Spal cresce. Passa- to un brivido (Infantino a lato da due passi, al 12', ma forse aveva trattenuto Cottafava), di- ventaprogressivamente un do- minio - o una netta suprema- zia-deibiancazzurri.Nonuna pressione costante, ma un controllo del gioco e folate of- fensive potenzialmente mici- diali. Spal in totale controllo, anche perch il rombo di cen- trocampo degli ospiti non fun- ziona al massimo a causa del mancato appoggio dei terzini, molto arretrati perch preoc- cupati di contenere gli arrem- banti laterali di Semplici. Laz- zari a destra stantuffa ma non trova (sempre) la misura del cross o (soprattutto) chine rac- coglie quelli precisi, mentre dall'altra parte Beghetto meri- ta l'appellativo di "banana", come il Kaltz di teutonica me- moria: un Kaltz mancino che pennella traversoni meravi- gliosi,digrandepericolosit.Il guaio che nessuno li sfrutta. La Spal mette dentro "mille" palloni ma non c' una punta (solo una volta Cellini) che ta- glia sul primo palo, non c' un centrocampista che si inseri- sce, o un elemento che al puntogiusto nel momento giu- sto.Detto ci, al 21' Finotto ap- poggia dietro per Di Quinzio che dal vertice sinistro dell' area calcia a girare di destro: palo interno e palla in campo. Jella. Al 27' conclusione raso- terra, in diagonale, di Beghet- to, con la sfera che esce di nul- la.Al33'sinistrodiDiQuinzio, parato. Un attimo dopo Finot- to per Cellini, atterrato al limi- te: punizione di Di Quinzio de- viata in corner dalla barriera. Occasione colossale al 41': cor- ner per la Carrarese, la Spal li- bera, Castagnetti per Cellini che lancia meravigliosamente Finotto, in contropiede; l'at- taccantegiungeatupertucon Lagomarsini in uscita ma gli ti- radebolmente addosso. Pecca- to. La Spal preme. Gioca bene, con buon piglio. Gara non faci- le, Carrarese (che non ha un giocatore scarso) che cerca an- che di manovrare, ma i bian- cazzurricisono. Nella ripresa Spal subito in pressione. Al 6', da angolo, Cottafava da due passi devia fuori. Carrarese in affanno, col- lezione biancazzurra di cor- ner, mischie in area. Per biso- gna segnare. Castagnetti ci prova dalla distanza ma non va. La Spal rifiata, i minuti pas- sano, aleggia lo spettro dello 0-0. Dentro Bellemo per De Vi- tis. Al 25 sull'ennesimo cross di Beghetto la Carrarese sfiora l'autogol. Il "Mazza" ruggisce. Dal corner, palla a Castagnetti erasoiatadidestro:goldell'ex. La... pera eramatura, ma pre- sto per cantare vittoria. Sem- plici inserisce Zigoni al posto di Cellini, un centravanti di pe- so per proteggere palla e tener su la squadra. Giani rileva Ga- sparetto, malconcio dopo uno scontro con Branduani. La Spal stanca, si ritrae, perde qualche pallone. Sono minuti di sofferenza. Semplici arringa la folla, la invita all'incitamen- to,c'dastringereidenti.Fino al sollievo. Al boato. La Spal tornaallavittoria.Conmerito. RIPRODUZIONERISERVATA IL TABELLINO Chidiexperisce diexgioisce: decideCastagnetti Spal,unaperaallaCarrarese CalcioLegaPro.OttimarispostadopoilkodiMacerata,meritatoritornoallavittoria SPAL(5-3-2) 1Branduani;7Lazzari,2Gasparetto(dal33' s.t.16Giani),4Cottafava,3Ceccaroni,6Be- ghetto; 8 De Vitis (dal 21' s.t. 13 Bellemo), 5 Castagnetti,10DiQuinzio;11Finotto,9Celli- ni (dal 30' s.t. 20 Zigoni). Adisp.: 12 Contini, 14 Capezzani, 15 Ferri, 17 Posocco, 18 Silve- stri,19Spighi,23Macario.All.:Semplici CARRARESE(4-3-1-2) 1Lagomarsini;2Sales,5Sbraga,6Massoni, 3 Barlocco; 8 Cavion, 4 Berardocco, 10 Det- tori;7Erpen(dal40's.t.20Vitiello);9Infan- tino(dal34's.t.19Cais),11 Gyasi(dal31's.t. 17Gherardi).Adisp.:12Muratori,13Battisti- ni,14Bagni,15Amico,16Pedone,18Togno- ni.All.:Remondina Arbitro:MastrodonatodiMolfetta Rete:25's.t.Castagnetti Note:splendidopomeriggiodisole,terreno indiscretecondizioni,spettatori4.070.Am- moniti: Lazzari (S), Massoni (C), Ceccaroni (S), Branduani (S). Calci d'angolo: 9-5 per la Spal. Recupero: nessun minuto nel primo tempo;5minutinellaripresa. SITUAZIONE La Maceratese passa a Pistoia Successoalloscadere,marchigianiinvettaconibiancazzurri La... pera che campeggiava ieri al Mazza in omaggio alla prossima rassegna mondiale Futurpera: immagine simbolica; alato la gioia condivisa trasquadra epubblico (Fotoservizio Galasso Teodorini) Lagomarsinibattuto, il palo dice no a Di Quinzio Lesultanza dei biancazzurri: successo meritatissimo Castagnetti, suo il gol-vittoria Buonaiuto ha segnato il gol decisivo per la Maceratese ieri a Pistoia SPAL 1 CARRARESE 0 FERRARA Sconfitta interna dellAncona, battuta seccamente dal Santar- cangelo, che ha pure sbagliato - allo scadere - il rigore del 3-0. Risultato propizio alla Spal, i dorici adesso sono a -6 dai biancazzurri. Ai quali per in- teressava soprattutto la gara della Maceratese a Pistoia: i marchigiani si sono imposti 2-1, con gol decisivo di Buona- iuto all86. La Maceratese re- stainvettaalfiancodellaSpal, Il Savona, prossimo avversa- rio (domenica alle 17.30) della Spal, stato travolto dal Tutto- cuoio ed ha anche rimediato lespulsione di DellAgnello, che quindi contro i biancaz- zurrinoncisarpersqualifica. Ilturno(10 dandata) Cosieri Spal-Carrarese 1-0 Tuttocuoio-Savona 3-0 Lucchese-Pontedera 1-2 Ancona-Santarcangelo 0-2 Pistoiese-Maceratese 1-2 Siena-LupaRoma 2-0 Cosoggi Pisa-LAquila ore 15.00 Teramo-Arezzo ore 15.00 Rimini-Prato ore17.30 LegaPro -girone B Classifica Spal 23 Maceratese 23 Ancona 17 Pisa 16 Pontedera 16 Carrarese 14 Tuttocuoio 13 Siena 13 Rimini 11 Santarcangelo 11 LAquila (-1)10 Arezzo *10 Pistoiese 10 Prato 9 Teramo (-6) 8 Lucchese 5 LupaRoma 1 Savona (-11)*0 N.B.:* 1gara darecuperare gare in menoCottafava e la Spal ancora in vetta LANUOVA DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015 38 SPORTe-mail:sport.fe@lanuovaferrara.it Copia di b70e67fad765711fa6d73575a5ae3917 </li></ol>