La crisi delle istituzioni dei poteri universali Created Date 4/13/2018 1:06:23 PM

Download La crisi delle istituzioni  dei poteri universali Created Date 4/13/2018 1:06:23 PM

Post on 17-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<p>La crisi delle istituzioni universaliPapato e Impero nel Trecento</p> <p>Papato e impero nel Trecento</p> <p> Secolo di crisi per il papato e per limpero.</p> <p> Sfuma per entrambi lobiettivo di esercitare un potere universale.</p> <p> I re di Francia, Inghilterra, Spagna e Portogallo rafforzano la loro autorit.</p> <p>Bonifacio VIII</p> <p> Nel 1294 eletto papa Celestino V, che poi rinuncia alla carica di papa dopo pochi mesi.</p> <p> Eeletto Benedetto Caetani, che prende il nome di Bonifacio VIII.</p> <p> Egli riprende il programma teocratico di Gregorio VII e Innocenzo III.</p> <p> Il papa superiore a qualsiasi altra autorit.</p> <p> 1300: indice il primo giubileo a Roma.</p> <p>La caduta di Bonifacio VIII</p> <p> Bonifacio VIII interviene pesantemente nel Comune di Firenze nel 1301.</p> <p> Si scontra con il re di Francia Filippo IVdetto il Bello.</p> <p> Filippo IV decide di imporre le tasse anche al clero.</p> <p> 1303 Bonifacio VIII si oppone: bolla Unam Sanctam.</p> <p> Filippo IV convoca gli Stati Generali- e fa approvare le sue decisioni.</p> <p> Bonifacio VIII sta per scomunicare Filippo IV, quando ad Anagni nel 1303 fu fatto prigioniero.</p> <p> Liberato, muore dopo qualche mese.</p> <p>La cattivit avignonese e lo Scisma dOccidente</p> <p> 1303: eletto Clemente V. Dal 1309 al 1377 la sede papale spostata ad Avignone: la cattivit</p> <p>avignonese. Si succedono tutti papi francesi, controllati dal re di Francia. Periodo di grande decadenza segnato da simonia e nepotismo. Nel 1377 fu eletto un antipapa a Roma: lo Scisma dOccidente. Le chiese locali diventano chiese nazionali. Nel 1409: tre papi 1417, concilio di Costanza: Martino V. 1439: di nuovo due papi. 1449: Niccol V riunifica la Chiesa.</p> <p>La crisi dellimpero</p> <p> Dopo la morte di Federico II, limpero ha perso lItalia.</p> <p> Due tentativi falliti: Enrico VII di Lussemburgo (1310) e Ludovico il Bavaro (1327).</p> <p> 1338: dichiarazione di Ludovico il Bavaro. 1356: Carlo IV di Boemia emana la Bolla </p> <p>dOro. Stabilisce che limperatore eletto da </p> <p>sette principi ( 4 laici e 3 ecclesiastici): i grandi elettori.</p> <p> Limpero unistituzione tutta germanica.</p>

Recommended

View more >