italia anni 60 e 70 miracolo economico autunno caldo e riforme anni di piombo

Download Italia anni 60 e 70 miracolo economico autunno caldo e riforme anni di piombo

Post on 01-May-2015

214 views

Category:

Documents

1 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • Slide 1
  • Italia anni 60 e 70 miracolo economico autunno caldo e riforme anni di piombo
  • Slide 2
  • I grandi partiti di massa PCI PCI Partito Comunista Italiano fondato a Livorno da Gramsci nel 1921; guidato nel dopogierra da Palmiro Togliatti e poi da Enrico Berlinguer CD CD Democrazia Cristiana: lerede del Partito Popolare fondato da don Luigi Sturzo nel 1919 e sciolto da Mussolini. Nel dopoguerra adott il centrismo poi apr anni 60 ai socialisti; rest al governo fino agli anni 80. Figure di spicco furono Alcide De Gasperi e Aldo Moro PSI PSI Partito socialista italiano: fondato da Filippo Turati nel 1892 a Genova. Nel dopoguerra guidato da Nenni e gli anni 70 vedono l ascesa di Craxi (al governo nel 1983 domina fino al 1992) 2 giugno 1946: il referendum stabilisce che l Italia sar una Repubblica 1 gennaio 1948: entra in vigore la nuova Costituzione Al poeter c la DC
  • Slide 3
  • Nel dopoguerra la politica economica di austerit si dimostr abbastanza efficace, nel 1952 la produzione era tornata ai livelli pre-bellici 1958- 1963 miracolo economico Fu un periodo di grande crescita economica che ridusse notevolmente il divario dellItalia dagli altri paesi industrializzati. Per la prima volta nel nostro paese gli impiegati nellindustria superarono quelli agricoli. Lo sviluppo riguard per soprattutto il Nord, pertanto aument il divario tra nord e sud del paese causando migrazioni interne. I prodotti italiani erano molto competitivi sui mercati stranieri per i prezzi bassi, ci era possibile perch bassi erano anche i salari, infatti furono anni di grandi lotte sociali e il clima nelle fabbriche era pesante.
  • Slide 4
  • Nel 1963 si inaugurano i governi di centrosinistra (durano un decennio) con Aldo Moro che fa entrare i socialisti al governo. La partecipazione dei socialisti al governo port ad es. - la nazionalizzazione dellenergia elettrica - la scuola media unica Nel mondo e anche in Italia il 1968 un anno di grandi manifestazioni di piazza e di proteste. Il boom economico determin profonde trasformazioni degli stili di vita e dei costumi: il tenore di vita delle famigli miglior, nelle case comparvero le prime televisioni, le lavatrici e i frigoriferi. Vero indicatore della corsa al benessere fu la diffusione sulle strade della Fiat 600 e della Fiat 500, determinando una motorizzazione di massa; esso port anche un ammodernamento delle infrastrutture viarie.
  • Slide 5
  • 1968 cosa accadeva nel mondo Il Sessantotto un movimento sociale e politico nato originariamente negli Stati Uniti la protesta giovanile si schier contro la guerra del Vietnam, legandosi alla battaglia per i diritti civili e al rifiuto radicale ai principi della societ del capitalista. Contro la guerra in Vietnam si ponevano gli hippy, ribattezzati "figli dei fiori", poich la loro unica arma erano appunto i fiori. Si distinsero per costumi molto libertari ed ampio uso di droghe, soprattutto LSD, un allucinogeno che proprio in quegli anni fu immesso sul mercato con rapida diffusione e di cui si teorizzavano le doti di espansione della mente. "Mettete dei fiori nei vostri cannoni" e "Fate l'amore, non la guerra; organizzarono il Festival di Woodstock nel 1969 Diffusa in buona parte del mondo la "contestazione generale" ebbe come nemico comune il principio dell'autorit.
  • Slide 6
  • Sono gli anni complessi, di tragedie ma anche importanti cambiamenti - assassinio King e Bob Kennedy ma anche dell approvazione del Civil Rights Act - Mito di Che Guevara morto nel 67 nella rivoluzione in Bolivia - Mao in Cina(al potere dal 1949) porta avanti la riv. culturale - primavera di Praga: Russia mette fine ai tentativi democratici - 1969 Luna - movimento femminista - Terzomondismo: attenzione alle lotte rivoluzionarie dei popoli piu poveri
  • Slide 7
  • Le proteste studentesche del 1968 si diffondono in Italia Nelle universit la contestazione riguardava tasse elevate e autoritarismo della didattica La prima rivolta fu la Battaglia di Valle Giulia uno scontro di piazza tra manifestanti universitari e polizia, in cui i primi tentarono di riconquistare la Facolt di Architettura dell'Universit di Roma attaccando la polizia, che la presidiava dopo averla sgomberata da un'occupazione studentesca. Nella notte tra l'1 e il 2 novembre 1975 Pasolini venne ucciso in maniera brutale: battuto a colpi di bastone e travolto con la sua auto sulla spiaggia dell'idroscalo di Ostia. L'omicidio fu attribuito ad un "ragazzo di vita", di soli diciassette anni. La cassazione tuttavia riscontr che non poteva aver ucciso Pasolini da solo. Forti indizi portano a considerare il nesso tra l'omicidio di Pasolini, l'omicidio di De Mauro e il caso Mattei Pasolini scrive dopo questo evento una poesia: il Pci ai giovani
  • Slide 8
  • 1969 in Italia: l autunno caldo Vede la saldatura tra il movimento studentesco e quello operaio le rivendicazioni salariali spontanee nelle grandi fabbriche si alleano alle agitazioni studentesche che reclamano un generalizzato "diritto allo studio" per tutti gli strati sociali. Le proteste portarono importanti riforme - Statuto dei lavoratori, art. 18 sulla giusta causa di licenziamento "Norme sulla tutela della libert e dignit dei lavoratori, della libert sindacale e dell'attivit sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento" - introduzione del divorzio e dellaborto promossi da Marco Pannella e fortemente sostenuti dal movimento femminista, che portava un ampia contestazione e discussione del modello sociale complessivo, basato ancora su valori culturali maschilisti e patriarcali, che impedivano di fatto una reale parit tra uomini e donne - nuovo diritto di famiglia con pi riconoscimenti alle donne, che sancisce la parit tra i coniugi; come la potest sui figli, che spetta ad entrambi i coniugi con identici diritti e doveri.
  • Slide 9
  • Nascono anche gruppi extraparlamentari: rifiutano il sistema parlamentare Sono costituiti da diverse componenti ma tutte rivoluzionare: per cambiare il sistema non si pu agire dall interno ma bisogna colpire il sistema. Potere Operaio: individuano gli operai come forza rivoluzionari su cui costituire la propria base Lotta continua: pratica la controinformazione per prima, ne fa parte Adriano Sofri, uscito di galera nel gennaio 2012 dopo 22 anni di carcere per lomicidio Calabresi.
  • Slide 10
  • anni 70 anni di piombo Per anni di piombo si intende in Italia quel periodo, che comprende gli anni Settanta e il principio degli anni Ottanta, si verific un'estremizzazione di violenze di piazza, lotta armata e terrorismo. Il termine anni di piombo, con cui sono stati chiamati questi anni deriva dal titolo omonimo di un film di Margarethe Von Trotta uscito nel 1981 che trattava l'esperienza storica analoga e contemporanea vissuta dalla Germania Ovest
  • Slide 11
  • terrorismo nero e rosso Il primo a comparire fu il terrorismo nero, di destra che voleva scatenare il panico per favorire un governo autoritario; la sua strategia preferita era organizzare attentati dinamitardi in luoghi pubblici Come reazione nacque il terrorismo di sinistra delle Brigate Rosse: preferivano colpire personaggi di spicco con gesti esemplari Stragi che apparirono insensate e talvolta senza colpevoli: riguardo ad alcune di esse non vi tuttora certezza sugli esecutori, e in nessun caso risultano noti i nomi di eventuali mandanti.
  • Slide 12
  • terrorismo nero terrorismo nero, di destra voleva scatenare il panico per favorire un governo autoritario Tra le maggiori stragi si ricordano 1969 piazza Fontana a Milano 1980 stazione di Bologna 1974 Italicus da Roma a Monaco 1974 Piazza Loggia a Brescia
  • Slide 13
  • 12 dicembre 1969 esplose una bomba a Milano in piazza Fontana, alla sede della Banca Nazionale dell Agricoltura Fece 17 morti e 88 feriti Al termine del processo per lattenztato a piazza Fontana (maggio 2005) ai parenti delle vittime sono state addebitate le spese processuali, i veri colpevoli non sono stati individuati. Durante le indagini mor lanarchico Pinelli, precipitato da una finestra della Questura a Milano il movimento anarchico vide il responsabile nel commissario Luigi Calabresi, ucciso infatti nel 1972: 15 anni dopo furono incolpati alcuni menbri di Lotta continua tra cui Adriano Sofri furono prima indagati degli anarchici e poi si segu la pista del terrorismo nero Fu scritta una canzone La ballata dell anarchico Pinelli Quella sera a Milano era caldo ma che caldo, che caldo faceva, "Brigadiere, apri un po' la finestra!", una spinta... e Pinelli va gi. "Sor questore, io gliel'ho gi detto, le ripeto che sono innocente, anarchia non vuol dire bombe, ma uguaglianza nella libert".
  • Slide 14
  • treno Italicus 1974 treno Italicus che viaggiava da Roma a Monaco Una bomba ad alto potenziale esplose alle 1:23 nella vettura 5 dell'espresso Roma-Monaco di Baviera via Brennero. Nell'attentato morirono 12 persone e altre 48 rimasero ferite. La strage avrebbe avuto conseguenze pi gravi, si ipotizza anche nell'ordine di centinaia di morti, se l'ordigno fosse esploso all'interno della Grande Galleria dell'Appennino, come probabilmente era stato progettato. Il processo si concluse con l'assoluzione generale di tutti gli imputati sebbene, stante l'impossibilit di determinare concretamente le personalit dei mandanti e dei materiali esecutori, la sentenza di assoluzione attesti comunque la correttezza dell'attribuzione della strage a Ordine Nero
  • Slide 15
  • 1974 Piazza della Loggia - Brescia Una bomba nascosta in un cestino portarifiuti fu fatta esplodere, mentre era in corso una manifestazione contro il terrorismo