il viaggio di .... (violenti contro dio) 1°cerchio 2°cerchio 3°cerchio 4°cerchio 5°cerchio...

Download Il viaggio di .... (violenti contro Dio) 1°cerchio 2°cerchio 3°cerchio 4°cerchio 5°cerchio STIGE

Post on 17-Feb-2019

220 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Loffredo Editore

Itinerario interattivo per il web

Il viaggio di Dante

a cura di Bruno Aletta

La trama

I luoghi

I personaggi

Il viaggio di Dante

Itinerario interattivo per il web

a cura di Bruno Aletta

La trama

Indice

Lopera

LInferno

Il Purgatorio

Il Paradiso

La "Divina Commedia" un poema in versi

composto da tre cantiche (la parola "cantica"

significa "raccolta di canti") e narra di un

immaginario viaggio che il poeta Dante compie

nei tre regni dell'aldil: nell' Inferno (prima

cantica), nel Purgatorio (seconda cantica) e nel

Paradiso (terza cantica).

Viaggio fantastico e allegorico dello spirito

umano, "la Divina Commedia assume un

significato universale e morale e diviene

trattazione di come l'uomo, attraverso i suoi meriti

o demeriti, si renda degno di premi e castighi.

Sandro Botticelli , Ritratto di Dante, 1495

Lopera

La trama 1/8

Indice

Il poeta racconta che, nella notte tra il 7 e l'8

aprile del 1300, si smarrisce in un fitto bosco

e non riesce a ritrovare la strada per il

ritorno.

Giunto ai piedi di una collina illuminata dal

sole, decide di incamminarsi per quella

strada, ma incontra tre animali feroci (una

lonza, un leone ed una lupa) che gli

impediscono il passaggio per cui Dante

retrocede, impaurito e disperato, verso il

bosco.

William Blake (17571827)illustration to Dante The Divine Comedy, Inferno,

La trama 2/8

Indice

LInferno

Mentre il poeta fugge incontra un'ombra cui

chiede aiuto. l'ombra di Virgilio , celebre

poeta latino, che si offre di aiutare Dante a

ritrovare la strada: il poeta per sfuggire alle tre

belve dovr percorrere un cammino ben pi

lungo e faticoso, dovr visitare il regno dei

morti.

Solo dopo aver attraversato l'Inferno (regno

delle anime dannate), il Purgatorio (regno

delle anime che dopo aver espiato i loro

peccati potranno godere della luce di Dio) e il

Paradiso (regno delle anime beate), Dante

potr ritornare alla vita.

Virgilio conduce quindi Dante per la strada che

porta all'Inferno.

Jan Van der Straet (detto Giovanni Stradano o Stradanus) Dante e Virgilio , 1587

La trama 3/8

Indice

L'Inferno per Dante una voragine a forma di

imbuto rovesciato che partendo da

Gerusalemme, individuata quale centro delle

terre emerse, scende fin gi al centro della

Terra dove Lucifero giace conficcato nel

ghiaccio.

Nella parte superiore c' l'Antinferno, quindi

un fiume (Acheronte) che segna l'inizio

dell'Inferno vero e proprio.

L'Inferno suddiviso in nove zone, chiamate

da Dante cerchi, e in ogni cerchio ci sono le

anime dei dannati: pi ci si avvicina al centro

della terra, pi i cerchi si restringono, e

progressivamente sono puniti i peccatori che

si macchiarono in vita delle colpe pi gravi.

ANTINFERNO

La trama 4/8

Indice

Dal centro della terra, sede di Lucifero,

i due poeti si incamminano per una

strada che giunge in un'isola, in

posizione opposta a Gerusalemme

(potremmo dire con un linguaggio

geografico moderno, e del tutto

insignificante al tempo di Dante, al

"polo opposto").

In questa isola, unica terra emersa

nell'oceano, c' la montagna del

Purgatorio.

Gerusalemme

Purgatorio

Emisferoaustrale

InfernoEmisferoboreale

La trama 5/8

Indice

Il Purgatorio

I due poeti dapprima giungono in una

spiaggetta, quindi risalgono la prima parte

della montagna, dove ha luogo

l'Antipurgatorio e dove stazionano le

anime prima di essere ammesse al luogo

dell'espiazione, cio al Purgatorio vero e

proprio.

Varcata la porta del Purgatorio, Dante e

Virgilio salgono lungo sette zone,

chiamate cornici, quindi Dante accede al

Paradiso terrestre, situato alla sommit di

questa montagna.

La trama 6/8

Indice

Virgilio abbandona Dante, ma sar Beatrice

a guidare il poeta per il resto del viaggio.

Fissando gli occhi di Beatrice, incontrata nel

Paradiso terrestre, Dante si ritrova, senza

accorgersene, nel primo cielo, il cielo della

luna, in Paradiso.

Comincia quindi l'ultima parte del viaggio,

l'ascesa tra le anime beate che condurr il

poeta alla visione di Dio.

Anche il Paradiso diviso in zone, in nove

"cieli" concentrici racchiusi nell'Empireo,

sede di Dio e delle anime beate.Jan G.Dor, Dante incontra Beatrice, 1860 ca

La trama 7/8

Indice

Il Paradiso

Nel viaggio in Paradiso ogni cielo

"visitato" da Dante sotto la guida

amorevole di Beatrice rappresenta una

tappa di avvicinamento alla visione di

Dio.

Sar san Bernardo l'ultima guida di

Dante, colui che condurr Dante alla

contemplazione del mistero divino.

La trama 8/8

Indice

Indice

Il viaggio di Dante, oltre ad essere un viaggio

fantastico ed immaginario, un viaggio

allegorico.

La Divina Commedia ricca di allegorie, ma che

cosa una allegoria? E' un significato pi

profondo che sta dietro il significato letterale

dei versi. Per esempio quando Dante racconta

di essersi perduto in "una selva oscura" intende

dire che nel "mezzo del cammin" della sua vita

(all'et di 35 anni circa) era caduto in una vita di

peccato poich aveva smarrito la giusta strada

(che la diritta via era smarrita) di una vita retta

vissuta nella grazia di Dio .

Tutto il viaggio di Dante un'allegoria e il suo

viaggio un'avventura dello spirito.

I personaggi che incontra, le vicende raccontate

nascondono significati pi profondi e sono

l'occasione per il poeta per esprimere le sue

idee, la sua visione del mondo, i suoi valori, il

suo concetto di bene e male.

I valori espressi da Dante sono i valori di

unepoca storica lontana; ogni epoca esprime i

suoi valori, i suoi modi di pensare e di vivere e

Dante l'espressione di un periodo (il

Medioevo) dove c'era un fortissimo senso

religioso molto diverso da quello vissuto nei

nostri tempi.

La Divina Commedia: poema allegorico

La lonza, il leone e la lupa

Dante incontra nella selva in cui si

smarrito tre bestie feroci che gli

impediscono il passaggio.

Le tre belve rappresentano i vizi che

impediscono al poeta di ritrovare la giusta

via.

La lonza, una specie di lince simile a una

pantera, rappresenta la lussuria, il leone la

superbia e la lupa l'avarizia.

Soltanto il viaggio nell'aldil permetter a

Dante di purificarsi e di ritornare ad una vita

vissuta nella grazia di Dio.

William Blake (17571827)illustration to Dante The Divine Comedy, Inferno,

I luoghi

Il mondo dell'oltretomba immaginato daDante condizionato dall'idea che gli uominidel tempo avevano dell'universo. SecondoDante (e gli uomini del tempo) la terra sitrovava immobile al centro dell'universo eintorno ad essa ruotavano il sole e gli altricorpi celesti.Il pianeta terra era abitato solo nell'emisferosettentrionale (emisfero boreale), mentrel'emisfero meridionale (emisfero australe)era sommerso dal mare.Solo dopo le scoperte geografiche del XV edel XVI secolo e la nascita della scienzamoderna l'uomo avr maggioreconsapevolezza della struttura del pianetaterra e dell'universo. E' sulla base di questeconvinzioni geografiche (o megliocosmologiche) che Dante disegna il suoimmaginario mondo dell'oltretomba.Al centro dell'emisfero boreale, sempresecondo Dante, si trovava la citt diGerusalemme e alla parte opposta,nell'emisfero australe, sorgeva la montagnadel Purgatorio.

PARADISO

PURGATORIO

INFERNO

Indice

Selva oscura

ignavi

Fiume Acheronte

limbo

lussuriosi

golosi

avari e prodighi

iracondi e accidiosi

Citt di Dite

eretici

BURATTO1girone fiume Flegetonte (violenti contro gli altri)2girone Selva (violenti contro se stessi)3girone Landa (violenti contro Dio)

1 cerchio

2 cerchio 3 cerchio 4 cerchio

5 cerchio STIGE

6 cerchio

7 cerchio

8 cerchioMalebolge fraudolenti

POZZO DEI GIGANTI

traditori

LUCIFERO

9 cerchio

PORTA DELLINFERNO

I luoghi

SELVA OSCURA

il punto di partenza del viaggio di Dante nell'aldil.

Smarritosi in un fitto bosco (una selva oscura), Dante

non riesce a ritrovare la strada.

L'unica via di uscita, un colle illuminato dal sole, gli

negata da tre belve feroci, una lonza, un leone e una

lupa .

L'ombra del poeta Virgilio offre a Dante l'aiuto per

ritrovare la strada.

Solo attraversando il regno dei morti, l'Inferno, il

Purgatorio e il Paradiso, Dante potr ritornare alla

vita.

Comincia quindi il viaggio di Dante all'Inferno verso il

centro della Terra.

Selva oscura

Indice Inferno

PORTA DELLI