Global Brand Experience & UX Strategy

Download Global Brand Experience & UX Strategy

Post on 28-Nov-2014

2.464 views

Category:

Business

1 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Presentation during the UX Conference 2010 in Lugano, Switzerland. Brief introduction to US Strategy and Global Brand Experience.

TRANSCRIPT

<ul><li> 1. GLOBAL BRAND EXPERIENCE E UX STRATEGY TIZIANO LUCCARELLI UX Strategy Leader, TheBlogTV S.p.A. #uxcon2010 </li> <li> 2. Lasting Impression di Urban Inuence link to video for slideshare version </li> <li> 3. BRANDING, OGGI 5 COMPONENTI: 1. Posizionamento 2. Storytelling 3. Design (esperienza completa) 4. Prezzo 5. Relazioni </li> <li> 4. BRANDING, OGGI 5 COMPONENTI: 1. Posizionamento 2. Storytelling 3. Design (esperienza completa) 4. Prezzo 5. Relazioni </li> <li> 5. immagine di hlkljgk su ickr.com ESPERIENZA L'esperienza comprende la conoscenza di una cosa, di un evento o di un fenomeno ottenuta tramite il coinvolgimento (l'esposizione, lutilizzo, l'osservazione). Wikipedia, lenciclopedia libera. </li> <li> 6. UTILIZZO OSSERVAZIONE ESPOSIZIONE L'esperienza il risultato di un coinvolgimento che si ottiene mediante tutto quello che una persona tocca, vede ed ascolta. Il valore di unesperienza determinata da fattori che in maniera diretta oppure indiretta inuenzano utilizzo, esposizione ed osservazione. </li> <li> 7. DETERMINARE UNA BUONA ESPERIENZA PIANIFICARE E COORDINARE ATTIVIT CHE INCIDONO POSITIVAMENTE SUI FATTORI DETERMINANTI IL VALORE DI UNESPERIENZA. </li> <li> 8. DETERMINARE UNA BUONA ESPERIENZA PIANIFICARE E COORDINARE ATTIVIT CHE INCIDONO POSITIVAMENTE SUI FATTORI DETERMINANTI IL VALORE DI UNESPERIENZA. </li> <li> 9. STRATEGIA Una strategia la descrizione di un piano di lungo termine usato per impostare e successivamente coordinare azioni tese a raggiungere uno scopo predeterminato. La strategia si applica a tutti i campi in cui, per raggiungere l'obiettivo, sono necessarie una serie di operazioni separate, la cui scelta non unica e/o il cui esito incerto. Wikipedia, lenciclopedia libera. </li> <li> 10. backgroung di DevonTT su ickr.com STRATEGIA DELLA USER EXPERIENCE Pianicazione e coordinamento di tutte le attivit che incidono su quello che si tocca, vede ed ascolta di un prodotto, di un servizio o di unazienda. Lo scopo il coinvolgimento per aggiungere valore positivo allesperienza. Illustrazione dal libro The Human Body and Health Revised di Alvin Davison, pubblicato nel 1908 </li> <li> 11. VALORE COSA COSTITUISCE immagine New Line Cinema (Warner Bros.) </li> <li> 12. VALORE COSA COSTITUISCE POSITIVO immagine New Line Cinema (Warner Bros.) </li> <li> 13. PER LE PERSONE SEMPLICIT PERFORMANCE COERENZA CON LE ASPETTATIVE PER LE AZIENDE REDDITIVIT LONGEVIT REPLICABILIT DEL MODELLO </li> <li> 14. USER EXPERIENCE Pianicazione e coordinamento di tutte le attivit che incidono su quello che si tocca, vede ed ascolta di un prodotto, di un servizio o di unazienda. Lo scopo il coinvolgimento per aggiungere valore positivo + allesperienza. Il successo di una strategia UX direttamente proporzionale allabilit di unazienda di coordinare efcacemente business development, comunicazione e marketing, product development, contenuti, engineering, IT, vendite e customer care. Una strategia UX di successo il risultato del lavoro coordinato di tutta lazienda. </li> <li> 15. MODELLO DI MATURIT DELLA UX STRATEGY PER LE AZIENDE </li> <li> 16. 1 DISINTERESSE La UX non importante. User Experience equivale a Visual Design. 2 Intesa come problem solving. UX INTERESSE confusa con User Interface Design. La UX importante ma riceve poche risorse E una task di Sviluppo Prodotto. economiche. 3 La reale User Experience. CONSAPEVOLEZZA Si cerca di adottarne alcune procedure UX molto importante. Emergono allinterno di Sviluppo Prodotto. procedure ufciali e codicate. 4 Nasce un dipartimento UX con IMPEGNO responsabilit su tutto il ciclo User Centered UX critica. Il Top Management Design. Ancora in Sviluppo Prodotto. coinvolto attivamente. 5 UX esce da SP, ottiene autonomia economica e DETERMINAZIONE acquista responsabilit strategiche. Risponde UX una delle funzioni core direttamente al CEO/Direttore Generale. della strategia aziendale. 6 UX Strategy la strategia aziendale. Guida la INTEGRAZIONE vision verso il futuro, pianica e coordina tutte le attivit UX Strategy il tessuto che hanno impatto sullesperienza corporate e business. connettivo dellintera azienda. Questo modello elaborato partendo da a UX Maturity Model di Renato Feij a sua volta adattamento di Experience-based differentiation maturity di Bruce Temkin. </li> <li> 17. INVESTIMENTO IN UX RESEARCH del budget di sviluppo prodotto (735 aziende) 11,5% RISULTATI RISCONTRATI AL TERMINE DELLA RICERCA: 1. Diminuzione del costo di sviluppo 2. Aumento degli utili 3. Contrazione del time-to-market Fonte: UX Business Impacts and ROI di SDS (Stratecig Data System) </li> <li> 18. 1. DIMINUIZIONE DEL COSTO DI SVILUPPO La UI di un software assorbe: 4766% del costo totale del progetto 40% del costo di sviluppo 80% dei x richiesti (restante 20% sono bug) Un investimento in UX riduce signicativamente il rischio di costi extra di sviluppo. Il redesign della UI di McAfee ha permesso di risparmiare il 90% dei costi di supporto. Fonte: UX Business Impacts and ROI di SDS (Stratecig Data System) </li> <li> 19. 2. AUMENTO DEGLI UTILI Un panel di aziende scelte nel 2007 per la riconosciuta padronanza della UX: 37% di crescita degli utili Unesperienza positiva aumenta la delizzazione. Un Cliente delizzato monetizzato 2,4 volte in pi di un Cliente non delizzato. Fonte: UX Business Impacts and ROI di SDS (Stratecig Data System) </li> <li> 20. 3. CONTRAZIONE DEL TIME-TO-MARKET La ricerca ha registrato che: Investimenti in UX nella fase di concept diminuiscono i cicli di sviluppo prodotto 33-50% Un quarto di ritardo nel time-to-market equivale ad una perdita di protto del 50% Circa il 5% delle funzionalit vengono usate per il 95% del tempo. UX nella fase di concept riesce ad identicare meglio queste funzionalit. Fonte: UX Business Impacts and ROI di SDS (Stratecig Data System) </li> <li> 21. 3. CONTRAZIONE DEL TIME-TO-MARKET Credit Swisse Adoperando UX strategy per il loro sito consumer: 50% di riduzione degli errori 30% di aumento delluso 65% di riduzione della complessit 15% di aumento dellup-selling Fonte: How Credit Suisse Made Customer Experience Matter di Forrester Research </li> <li> 22. Experiences Build Brands Consumer preference isnt formed in reaction to a message, but through a series of experiences over time. - The Razorsh Digital Brand Experience Report 2009 Unazienda moderna deve perseguire lobiettivo di comprendere il contesto nel quale i propri Clienti vivono i prodotti e migliorarne lesperienza. Diventando essenziali come creatori di valore, guadagnando autorevolezza tra le persone attraverso relazioni e ducia, possibile raggiungere maggiori e pi duraturi beneci economici. </li> <li> 23. Vail Resort Inc. snow.com </li> <li> 24. Baker Tweet bakertweet.com </li> <li> 25. AXA Insurance Belgium axa.be </li> <li> 26. Panasonic Viera Cast panasonic.it </li> <li> 27. FORMA E CONTENUTO When you say design, everybody has their denition which doesnt correspond to yours. There are many good denitions. One is the synthesis of form and content. In other words: without content there is no form and without form there is no content. Paul Rand (15 Agosto 1914 - 26 Novembre 1996) </li> <li> 28. Grazie TIZIANO LUCCARELLI UX Strategy Leader, TheBlogTV S.p.A. #uxcon2010 </li> <li> 29. FONTI E APPROFONDIMENTI: The Razorsh Digital Brand Experience Report 2009 - Razorsh How ROI Changes User Experience - Adaptive Path The ROI of UX - Effective UI Return on Investment for Usable User-Interface Design - Aaron M. and Associates UX Business Impact and ROI - Strategic Data System How Credit Suisse Made Customer Experience Matter - Forrester Research Managing the Total Customer Experience - MIT Sloan Management Review Burson-Marsteller 2010 Global Social Media Check-up - Burson-Marsteller Best Global Brands 2010 - Interbrand Designing Identities - Helge Tenn The 6 Laws of Customer Experience - Bruce Temkin #uxcon2010 </li> </ul>