gazzettino 12 b

Download Gazzettino 12 b

Post on 11-Mar-2016

222 views

Category:

Documents

3 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

TRENITALIA MINACCIA DI TAGLIARE 20 INTERCITY. PROTESTA IL CONSIGLIO PROVINCIALE E CECCUZZI INTERROGA IL GOVERNO Settimanale gratuito di informazione edito da Alsaba Grafiche • Anno I • numero 12 • Registrazione n. 7 del Tribunale di Siena dell’8 aprile 2008 • www.alsaba.it Chiuso in redazione il 4 giugno 2008 • Tiratura 7.000 copie • Stampato su carta 100% riciclata con marchio ecologico “Angelo Blu” A PAGINA 3 LE PAROLE DELL’ECONOMIA BANCAROTTA a cura di Frustalampi

TRANSCRIPT

  • Il treno dei desideri

    S e t t i m a n a l e g ra t u i t o d i i n f o r m a z i o n e e d i t o d a A l s a b a G ra f i c h e A n n o I n u m e r o 1 2 R e g i s t ra z i o n e n . 7 d e l Tr i b u n a l e d i S i e n a d e l l 8 a p r i l e 2 0 0 8 w w w. a l s a b a . i tCh iuso in redaz ione i l 4 g iugno 2008 Ti ra tu ra 7 .000 cop ie S tampato su ca r ta 100% r i c i c la ta con march io eco log i co Ange lo B lu

    A PAGINA 3

    TRENITALIA MINACCIA DITAGLIARE 20 INTERCITY.PROTESTA IL CONSIGLIOPROVINCIALE E CECCUZZIINTERROGA IL GOVERNO

  • ECONOMIA E FINANZA

    Le recenti dichiarazioni del Ministro Tremonti suitagli al trasporto pubblico locale e la conseguentedecisione di Trenitalia di tagliare venti treni interci-ty ed eurocity della Toscana, hanno ovviamente fat-to suonare lallarme a Siena. Una citt, la nostra, giabbastanza penalizzata nellambito dei collegamen-ti ferroviari e che con unulteriore riduzione di mez-zi potrebbe rischiare quasi lisolamento. Per questomotivo nei giorni scorsi il deputato del Pd FrancoCeccuzzi ha presentato uninterpellanza al fine disalvaguardare almeno le linee di maggiore rilevanza,limitare i disagi allutenza e inserire ulteriori servizi.Il sottosegretario alle infrastrutture, Mario Manto-vani, ha comunicato la sua risposta al deputato gio-ved 29 maggio dichiarando che, preso coscienzadel problema esposto, stato attivato un tavolo tec-nico fra il Ministero dei Trasporti, dellEconomia eTrenitalia. Ha inoltre assicurato che il Ministro del-le infrastrutture cercher di trovare delle soluzionialternative ai tagli in modo da poter andare incon-tro sia alle richieste degli enti che delle comunit lo-cali e delle realt produttive territoriali. La rispo-

    sta del governo afferma Franco Ceccuzzi - insuf-ficiente perch non contiene impegni precisi perscongiurare i tagli dei venti treni. Il deputato so-stiene inoltre che tale scelta del governo vanifiche-rebbe gli sforzi fatti dalla precedente legislatura cheaveva destinato risorse aggiuntive per 80 milioni dieuro al trasporto ferroviario in modo da evitare chei tagli entrassero in vigore dal 7 aprile scorso. Lanostra mobilitazione prosegue continua Ceccuzzi affinch venga convocato il tavolo con Trenitaliae le Regioni, si accolgano le proposte alternative del-le Regioni che, come la Toscana, sono pronte allapartecipazione organizzativa e finanziaria, e si pre-disponga una programmazione nuova che garanti-sca i servizi a lunga percorrenza che dal 2010 pos-sano sostituire gli Intercity che Trenitalia vuolesopprimere. In merito si espresso anche il consi-glio provinciale del 30 maggio, che ha votato un nosecco allunanimit alla soppressione degli intercityannunciata da Trenitalia. Totalmente daccordo conla posizione espressa dal consiglio provinciale ancheil sindaco di Siena Maurizio Cenni.

    BANCAROTTA

    Era costume, nel Medioevo, di rompere il bancodel banchiere o del mercante insolvente, da quibancae ruptio o bancarupta e nellantico france-se banque rompue e in seguito banqueroute. Iltermine bancarotta nel linguaggio comune e insenso figurato pu indicare il fallimento di unqualcuno o di un qualcosa, la bancarotta di Tizioo di Caio, la bancarotta della televisione, dellostato, della scuola e via andare, compresa la miabancarotta personale. Nel linguaggio tecnico sia-mo, invece, di fronte ad un reato connesso con ilfallimento (inteso come procedura concorsuale).In via generale la bancarotta consiste in unattivi-t di dissimulazione delle proprie disponibiliteconomiche reali o di destabilizzazione del pro-prio patrimonio diretta a sottrarre o a diminuirele garanzie di solvenza nei confronti dei creditori.Si parla di bancarotta semplice, o colposa,quando entra in gioco lincuria, la negligenza,lincapacit. Viceversa, si parla di bancarottafraudolenta, o aggravata, quando entra in giocoil dolo. Nella commedia Pantalone mercante fal-lito di Tomaso Mondini (e successivamente ne Labancarotta di Goldoni, portata in scena per laprima volta nel carnevale del 1741) si rappresen-tava un tipo che, dopo aver dissipato i suoi capi-tali, si riduceva in prigione a cantare in musica lesue disgrazie. Chi sa se, oggi, un qualche banca-rottiere da prima pagina stia meditando un film?

    LE PAROLE DELLECONOMIAa cura di Frustalampi

    Il treno dei desideriTrenitalia minaccia di tagliare 20 Intercity.

    Protesta il Consiglio Provinciale e Ceccuzzi interroga il Governo

  • 04 NOTIZIE IN BREVE venerd 06 giugno 2008 ECONOMIA E FINANZA

    Banca Monte dei Paschi di Siena ha siglatoa Madrid, venerd 30 maggio, la chiusuradelle operazioni con il Banco Santander perlacquisizione di Antonveneta. Dopo settemesi dallavvio delle trattative nato, cos,ufficialmente il terzo gruppo bancario italia-no, forte di tremila sportelli distribuiti sututto il territorio nazionale. Lincontro tra ilpresidente di BMps Giuseppe Mussari e ildirettore generale Antonio Vigni, con il pre-sidente del Banco Santander, Emilio Botin, stato anche loccasione per valutare le pos-sibili sinergie con l'istituto spagnolo edeventuali accordi congiunti in settori qualicorporate banking, tesoreria e servizi banca-ri in America Latina. Nel frattempo stataultimata con successo e in tempi record lin-tegrazione del sistema informatico delGruppo Montepaschi con quello della ban-ca padovana. Gi dai primi giorni di giugnole filiali, gli sportelli bancomat e i pos di An-tonveneta sono definitivamente operativi al-l'interno della rete del Gruppo Montepa-schi, mentre si provvede a installare nellefiliali linsegna con il nuovo logo.

    Mps: ora nasce davveroil terzo polo bancario

    Chiuse le trattative per lacquisto di Antonveneta

    Completata in tempi record lintegrazione dei sistemi informatici

    STEFANO BELLAVEGLIASono passati due anni dalla scomparsa di Stefano Bellaveglia,uomo politico, banchiere (era stato anche vicepresidente diMps), organizzatore instancabile degli Artigiani, cittadino esem-plare. Sono in tanti oggi a ricordarlo come furono tanti in queltriste 3 giugno di due anni fa a salutarlo. Era anche un nostroamico, uomo con il quale avevamo combattuto tante battaglieper la democrazia e lo sviluppo della sinistra a Siena. Ricor-dare quella brutta giornata ha scritto sul Corriere di Siena,marted scorso, Sonia Maggi risveglia il dolore. Anche per-ch il tempo non ha ancorasbiadito un ricordo che restavivo e che ci martella nellamente, illudendoci ogni qual-volta transitiamo nei pressi diPiazza Salimbeni, di scovarloin qualche angolo incollato alcellulare. In molti lo hanno ri-cordato nei giorni scorsi. A noipiace ricordare il modo in cui stato commemorato dalla Cnadi Siena, lorganizzazione di cuia lungo Stefano Bellaveglia era stato direttore provinciale: Adistanza di tempo in tutti gli artigiani della Cna sempre forteil ricordo e lesempio lasciato da Stefano Bellaveglia. Nel gior-no dellanniversario della scomparsa tale ricordo ancora pivivo. Il pensiero in questo momento va a tutti coloro che hannovoluto bene sinceramente a Stefano ed in particolare alle ado-rate figlie Marta, Bianca e a tutti i suoi familiari.

    UN RICORDO

  • 0 5VITA DI CONTRADA venerd 06 giugno 2008 NOTIZIE IN BREVE

    13245

    Per il Sole possiamo stare tranquilliLa graduatoria pubblicata dal Sole 24 Ore sulla criminalit in Italia pu farci riposaretranquilli. Siena infatti si trova all84 posto della graduatoria, vicina ad essere il fa-nalino di coda della lista e soprattutto, a differenza della maggior parte delle altre pro-vincie, mostrando uninversione di tendenza. I reati complessivi del 2007 sono infatti stati 8.959 con un calo del 4,8% rispetto allan-no precedente. Nel dettaglio, Siena risulta 90 per furti e frodi, 93 per furti dauto,100 per gli omicidi volontari pressoch nulli e occupa comunque le ultime posi-zioni per le altre categorie di reati.

    Minaccia USAper il BrunelloAl centro degli impegnidel Ministro delle Politi-che Agricole Luca Zaia,resta ancora la difesa delBrunello. In questi giorniinfatti il ministro sta cer-cando un accordo con ilcollega americano EdSchafer. Il blocco degliStati Uniti delle importa-zioni di Brunello di Mon-talcino, era stato minac-ciato gi lo scorso 9maggio. Ogni cassa im-portata dovrebbe essereseguita da un certificato diautenticit delle uve. Gliincontri fra i due ministridovrebbero cercare di evi-tare proprio questa chiu-sura delle frontiere.

    Pi assistenzaagli anzianiSi svolto marted 3 giu-gno il convegno organiz-zato dallAsp citt di Sie-na in collaborazione conlUniversit di Siena e pa-trocinio del comune,Emergenza Anziani: sfi-de gestionali e bisogniassistenziali nelle saledel Santa Maria dellaScala. Al centro del dibat-tito la pianificazione degliinterventi per il potenzia-mento e la crescita del li-vello di assistenza aglianziani nel territorio se-nese. Il graduale invec-chiamento della popola-zione rende infattinecessari nuovi servizipi efficienti e sicuri.

    Il calcio anche femminaIl 29 e 30 maggio si sonotenuti due giorni di sportorganizzati dallAssociazio-ne Siena Calcio Femminile.Siena si cos trasformatain capitale del calcio dalvolto solidale. La manife-stazione ha visto svolgersiil 29 maggio un convegnoal Santa Maria della Scalasul rapporto fra donne esport, fondato sulla colla-borazione e sul rifiuto del-la violenza. Il 30 maggioinvece si tenuto allo Sta-dio Artemio Franchi ilTriangolare internazionalecon la partecipazione dellesquadre dellAsc SienaCalcio, del Betlemme e delBurkina Faso.

    Tutti insieme per la RepubblicaPer la prima volta le celebrazioni per la Festa della Re-pubblica sono state organizzate da Comune, Provincia ePrefettura insieme. Una mega celebrazione a cui per ha partecipato pocagente perdendosi cos la parata che ha preso il via daPiazza Duomo. Presenti nel corteo: militari, associazio-ni di volontari, partigiani, ex combattenti, reduci di guer-ra, crocerossine, a