franz bardon la pratica dell' evocazione magica

Download Franz Bardon La Pratica Dell' Evocazione Magica

Post on 27-Dec-2015

84 views

Category:

Documents

8 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Saggio Ermetico

TRANSCRIPT

SencinerFRANZ BARDON E LA PRATICADELLEVOCAZIONE MAGICARivelazioni su un libro cifrato

2 QUADERNI DI ADOCENTYN - 2Senciner: MAGIA TRASMIGRATORIA limmortalit naturale in teoria e pratica - Lasciamo stare se lamico di Kremmerz o Cagliostro o anche il Saint-Germain fossero veramente in grado di operare questo tipo di magia o non fossero, invece, dei ciarlatani di grossa taglia unicamente al corrente della teoria. Sta di fatto che il parlare di magia avatarica poteva significare che, da qualche parte, questa magia si praticasse davvero. Si espresso molto bene Julius Evola riferendosi allattivit di autentici adepti invisibili, scrivendo che dietro le quinte della coscienza degli uomini e della loro storia, l dove lo sguardo fisico non giunge e il dubbio non osa portarsi, pu esservi qualcuno. Per raggiungere lambito di questi maestri invisibili, di questi Erranti, bisogna tornare indietro proprio ai tempi dei citati Cagliostro, Casanova e Saint-Germain e forse, oltre le figure di tali grandi avventurieri si potranno scorgere le terre stabili di qualche organizzazione arcana. Naturalmente il termine magia avatarica inadeguato e dora in avanti utilizzeremo quello pi pertinente di magia trasmigratoria, poich di questo si tratta: trasferire la propria coscienza e memoria di corpo in corpo lungo il tempo.

Senciner: ARBATEL, LA MAGIA DEGLI ANTICHI sommo amore di sapienza (Basilea 1575), con i sigilli originali. Magia ovvero Pneumatica, gi degli antichi maghi del popolo di Dio e dei maghi pagani, ora per la prima volta tratta dalle tenebre alla luce contro i maghi neri e gli spregiatori dei doni celesti per lutilizzo e il piacere di tutti quelli che si compiacciono delle creature di Dio. Contiene nove tomi e sette settenari di Definizioni: Il primo tomo detto ISAGOGE o Libro di Magia pratica o , che contiene 49 Definizioni di precetti generali di tutta larte magica. Il secondo tomo detto di MAGIA MICROCOSMICA, che tratta di come il microcosmo possa agire magicamente per virt sua e dei geni che gli sono assegnati con la nascita. Il terzo di MAGIA OLIMPICA su come luomo agisca e venga agito tramite lo Spirito dellOlimpo. Il quarto tratta di MAGIA ESIODEA e OMERICA, che mostra le operazioni dei cosiddetti spiriti calodemoni non ostili al genere umano. Il quinto tratta di MAGIA ROMANA o SIBILLICA che agisce e opera attraverso gli spiriti tutelari e signori cos come sono ripartiti su tutta la terra; e questa certamente una magia straordinaria, cui riferibile anche la Magia dei Druidi. Il sesto tomo tratta di MAGIA PITAGORICA che opera solo attraverso gli spiriti che presiedono alle arti umane. Il settimo tratta della MAGIA di APOLLONIO e simili in relazione a quella Romana e Microcosmica ed peculiare contro gli spiriti ostili al genere umano. Lottavo tratta di MAGIA ERMETICA o EGIZIANA non molto dissimile dalla Magia di Dio. Essa crea gli Dei che abitano in ogni genere di templi. Il nono tratta di MAGIA PROFETICA, sapienza che deriva dalla parola di Dio .

Remo Mangialupi: IL CATTIVO ZELO Virgilio e il segreto dellEneide - E nostra intenzione dimostrare che anche nellEneide di Virgilio tramite il segreto che M.V. Agrippa chiam del cattivo zelo stato portato avanti il tentativo di difendere quellaltra romanit, cio la concezione ellenica della vita. Da troppo tempo infatti la storia di Roma appresa pedissequamente sui libri di scuola grava come una cappa di falsit sulle coscienze di tutti coloro che vogliono andare al fondo delle cose. I libri scolastici ci hanno insegnato che Roma fu un tuttuno, quanto a idealit e condotta ideologica. Ebbene le cose stanno molto diversamente e si comincia a scoprire e a capire che nel mondo romano vi furono DUE ANIME, in perenne lotta fra loro: potremmo chiamarle, con Orazio, lanima di Remo e lanima di Romolo. La prima incarnava il sostrato protomediterraneo, legato al culto della Natura, ad un ideale di vita se non pacifico almeno edonistico, alla ricerca del destini delluomo attraverso la comunione con la propria madre tellurica. La seconda, generata dallirruzione di stirpi extra-mediterranee nelle sedi altrui, propugnava ideali di sopraffazione, di una spiritualit avulsa dalla realt e autocastrante. Queste due anime le troviamo presenti fin dalle origini e lungo tutto il corso della romanit e oltre il suo epilogo, quando nella prima Roma dei Papi lanima remia dava ancora segni di vita nella celebrazione degli ultimi orgiastici Saturnali. Il conflitto, se cos si pu dire, ancora in corso, seppure attraverso percorsi che ormai non emergono direttamente alla luce del sole.Giuliano Kremmerz: LO SPUTO DELLA LUNA, dossier segreti di Ermetismo e Alchimia nuova edizione (3) rifatta sotto forma di Dizionario. Una inedita raccolta di termini ermetici tratti dal corpus di scritti riservati di un alto ermetista. Strumento indispensabile per una comprensione pi immediata delle dottrine arcane che, nello stile di questo iniziato, sono invece diffuse in modo prolisso. - Presentazione: Lo Sputo della Luna Luna 10 anni dopo - Acque stagnanti, Analogia magica, Angeli e Demoni, Ascendente, Aspetto dei Corpi sottili, Castit, Chiaroveggenza, Colori alchemici, Concepimento, Controfattura, Corpi sottili, Corpo di Gloria, Cristo, Elementali, Esteriorizzazione della Coscienza, Evocazioni, Fasi luni-solari, Fluidi corporei, Fuoco alchemico, Guida, Immaginazione plastica, Ingestioni coobatorie, Immortalit cosciente, Iniziazione, Intelligenza di Luna, Interpretazione dei Sogni, Istinti, Lingua, Magia avatarica, Magia sessuale, Magnetismo, Moltiplicazione alchemica, Necessit delluso dei Poteri Magici, Numero Tre, Nutrizione, Oscurit e Luminosit, Ossa, Paura, Post-mortem, Potere delle passioni, Pratica alchemica, Preghiera, Regime del Fuoco, Respirazioni, Sangue e Sangue mestruale, Segni del Separando mercuriale, Segreto alchemico, Segreto delleremita, Separando, Sigillografia e scritture magiche, Silenzio, Specchio magico, Sperma, Spiriti, Stella polare, Talismani, Tempi magici, Trasmutazione, Uovo, Vampirismo.

by Vittorio Fincati, casella postale 31 36055 Nove ITALIAhttp://remomangialupi.googlepages.com - remomangialupi@gmail.com

Franz Bardon nel 1947NEL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO

DELLA MORTE1958 - 2008INDICE DEL LIBRO

LA PRATICA DELLEVOCAZIONE MAGICA Prefazione

Introduzione

PARTE PRIMA: LA MAGIACap. I

GLI STRUMENTI MAGICIIl Cerchio il Triangolo il Bruciaprofumi lo Specchio la Lampada

La Bacchetta la Spada, la Daga e il Tridente la Corona, la Cuffia e la Benda

La Tunica la Cintura Altri strumenti magici: il Pentacolo, il Sigillo, il Pettorale,

il Talismano e il Libro delle Formule MagicheCap. II

IL REAME DEGLI ESSERI SPIRITUALI

La Sfera astrale della Terra Considerazioni generali sulle Sfere planetarie

Cap. III

VANTAGGI E INCONVENIENTI DELLA MAGIA EVOCATORIA

Cap. IV

GLI SPIRITI FAMILIARI O SPIRITI-SERVENTI

Cap. V:

UNA EVOCAZIONE MAGICA

Cap. VI:ESEMPIO DI UN RITUALE DI EVOCAZIONEPARTE SECONDA: LA GERARCHIACap. I: ENTITA DEI QUATTRO ELEMENTI

Cap. II: LA SFERA ASTRALE DELLA TERRA

Alcune Entit originali di questa Sfera - I 360 Governatori della Sfera astrale della Terra

Cap. III:LE INTELLIGENZE DELLA SFERA LUNARECap. IV:

I 72 GENI DELLA SFERA DI MERCURIO

Cap. V:LE INTELLIGENZE DELLE SFERE AL DI LA DI MERCURIO

Venere Sole Marte Giove Saturno

Cap. VILE SFERE AL DI LA DI SATURNO E LA MAGIA DELLE SFERE PER VIAGGIO MENTALELe sfere di Urano e Plutone Contatti con Esseri e Intelligenze di tutte le Sfere mediante viaggio mentale

Cap. VIILA TALISMANIA IN MAGIA

EpilogoPARTE TERZA: LE ILLUSTRAZIONI E I SIGILLI

Franz Bardon nacque nella regione dei Sudeti oggi Repubblica Ceca vicino Troppau, nel 1909. Sua madre racconter poi alla futura nuora che questi era nato morto e che solo dopo numerosi tentativi di rianimazione la levatrice sarebbe riuscita a restituirlo alla vita. Era figlio di un mistico, Viktor, a sua volta discepolo del teosofo Karl Weinfurter fondatore nel 1891 con Gustav Meyrink della praghese Loggia della Stella Blu . Linflusso teosofista non abbandoner pi Bardon, come si nota dal suo costante richiamo, nei suoi scritti, alla Divina Provvidenza e a molti termini ind. Tra gli anni 20 e 30 del secolo scorso si fece conoscere in Germania come prestidigitatore e illusionista in spettacoli popolari, forse sulla scia dei successi ottenuti dal noto illusionista Erik Jan Hanussen. Viaggi con frequenza tra Praga, lAustria e la Germania, dove fece le sue conoscenze pi importanti in campo esoterico, principalmente i gruppi di Friedrich Quintscher e Franz Sttler, il primo dei quali era stato influenzato dagli insegnamenti di Pascal Beverly Randolph e dallOrdo Templi Orientis. La signora praghese Otti Votavova, gi discepola di Weinfurter e poi fedele segretaria di Bardon, che ebbe il compito di trascrivere i libri che questultimo dettava al magnetofono per propria scelta non voleva scrivere nulla di suo pugno la responsabile della diffusione di alcune notizie inverosimili e leggendarie, tuttora propalate dal gruppo teosofista che detiene i diritti commerciali dei suoi libri, che riteniamo giusto citare en passant. Per motivi che ci sfuggono, la Votavova ha voluto creare la leggenda di oscuri legami tra Adolf Hitler e il gruppo esoterico di Quintscher e Bardon. Questultimo naturalmente viene fatto passare come il pi importante dei due dalla Votavova, a cui lo stesso Fhrer avrebbe voluto conferire importanti incarichi nel III Reich in cambio della collaborazione magica del Bardon agli eventi bellici. Ma egli si rifiut pur venendo atrocemente torturato; dopo una lunga detenzione in campo di concentramento sarebbe riuscito a fuggire grazie a un bombardamento alleato. Non escluso che Bardon stesso abbia voluto parlare male con i suoi i