FANS: efficacia e sicurezza Annamaria Staiano Universit di Napoli Federico II, Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, Sezione Pediatria.

Download FANS: efficacia e sicurezza Annamaria Staiano Universit di Napoli Federico II, Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, Sezione Pediatria.

Post on 02-May-2015

227 views

Category:

Documents

10 download

TRANSCRIPT

  • Slide 1
  • FANS: efficacia e sicurezza Annamaria Staiano Universit di Napoli Federico II, Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, Sezione Pediatria
  • Slide 2
  • FANS: efficacia e sicurezza INDICAZIONI IN ETA PEDIATRICA MECCANISMO DAZIONE CLASSIFICAZIONE DEI FANS EFFETTI COLLATERALI DEI FANS PREVENZIONE DEL DANNO GI OUTLINE
  • Slide 3
  • Approssimativamente il 17% dei farmaci venivano assunti senza prescrizione medica. Arch Dis Child. 2013;98:218-21 Il FANS veniva combinato con un salicilato nel 36% dei casi, dato dai genitori in automedicazione nel 6,6% dei casi e utilizzato fuori-indicazione nel 33,8% dei casi. FANS: efficacia e sicurezza Eur J Clin Pharmacol (2010) 66:831837 Clinical features and risk factors for upper gastrointestinal bleeding in children: a case-crossover study Drug use and upper gastrointestinal complications in children: a case-control study
  • Slide 4
  • FANS: principali indicazioni in eta pediatrica Febbre: Numerosi studi hanno dimostrato l'efficacia del farmaco nel ridurre la febbre nel bambino. Dolore e infiammazione: impiegati soprattutto nel controllo del dolore derivante da leggeri traumi muscolo- scheletrici, da infiammazione dei tessuti molli e delle articolazioni, ma possono essere utili anche nel dolore postoperatorio. Altro: Artrite reumatoide giovanile, Malattia di Kawasaki, Chiusura del dotto arterioso
  • Slide 5
  • Riduzione della sintesi delle prostaglandine attraverso il blocco dellenzima cicloossigenasi (COX). Rapidamente assorbiti per os, raggiungono un picco ematico dopo 2-3 ore. Presentano un catabolismo epatico e vengono eliminati per via renale. FANS: efficacia e sicurezza T. Gerarduzzi et all. Med e Bamb. Nov 03
  • Slide 6
  • FANS: efficacia e sicurezza CONSENSUS 2013 FATA JUNIOR GASTRO: A.Staiano, C. Romano, S. Cucchiara, L. DallOglio, G.De Angelis et al. on behalf of SIGENP
  • Slide 7
  • FANS: efficacia e sicurezza CONSENSUS 2013 FATA JUNIOR GASTRO: A.Staiano, C. Romano, S. Cucchiara, L. DallOglio, G.De Angelis et al. on behalf of SIGENP
  • Slide 8
  • CONSENSUS 2013 FATA JUNIOR GASTRO: A.Staiano, C. Romano, S. Cucchiara, L. DallOglio, G.De Angelis et al. on behalf of SIGENP FANS IN PEDIATRIA
  • Slide 9
  • Ibuprofene: Meccanismo dazione E un derivato dell'acido propionico ad attivit analgesica, antinfiammatoria e antipiretica. Il suo meccanismo di azione si esplica attraverso: Inibizione della produzione di prostaglandine (coinvolte nella genesi del processo infiammatorio) per blocco degli isoenzimi della ciclossigenasi (COX-1 e COX-2) Orientamento del metabolismo dell'acido arachidonico verso la via della 5-lipossigenasi con conseguente aumento della produzione e del rilascio di leucotrieni. Miglior profilo efficacia/tollerabilit Katzung. Farmacologia generale e clinica. PICCIN, Padova, 2006.
  • Slide 10
  • QUALI ANTIPIRETICI UTILIZZARE IN ETA PEDIATRICA ? PARACETAMOLO 10-15 mg/kg per dose ogni 4-6 h per os. Effetto antipiretico in 30-60 min Epatotossicit se ad alto dosaggio (circa 10 volte la dose terapeutica) 1. IBUPROFENE 10 mg/kg per dose ogni 6-8 h per os. Effetto antipiretico in 30-60 min NO

Recommended

View more >