Creatività e innovazione per la sostenibilità - La scuola verso una nuova era solare

Download Creatività e innovazione per la sostenibilità - La scuola verso una nuova era solare

Post on 04-Jun-2015

259 views

Category:

Education

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Come si fa a risparmiare consapevolmente energia se non si sa neanche bene che cosa ? E la potenza poi? Assomiglia allenergia o no? Domande superflue? No, affatto. Domande lecite che la provincia di Firenze si posta per dare attuazione a un programma di sensibilizzazione nelle scuole superiori di propria competenza. Parole s, ma non solo. Azioni anche, perch i veri protagonisti di questa idea sono i ragazzi, ovvero coloro i quali sono chiamati, per il futuro, a porre rimedio a errori fatti nel passato. Un passato dove non cerano neanche. nato cos il progetto chiamato La scuola verso una nuova era solare, un attivit con due valenze: una didattica e una operativa. La prima, quella di natura divulgativa, stimola i ragazzi a prendere coscienza dellargomento trattato. Si parla prima di energia in generale e dei fondamenti che servono a introdurla (come diceva la nonna ci vogliano le basi). Si spiega come si misura, come si produce e come si distribuisce. Si parla poi delle varie energie, proprio perch di energia non ce n una sola. Si parla di quelle fossili, di quelle rinnovabili e pi in generale di quelle alternative. Allinizio raccontavamo la lezioncina secondo una scaletta programmata, ma poi ci siamo attrezzati e con un men interattivo facciamo scegliere a loro di cosa parlare: eolico, fotovoltaico, idroelettrico ma anche idrogeno e nucleare (i due argomenti che maggiormente incuriosiscono). Dal generale poi si passa al particolare. Ogni volta che visitiamo una scuola raccontiamo di come sia fatto limpianto termico, di come funziona e di come gestito, delle cose che sono modificabili e di ci che non lo . Lo stesso facciamo per limpianto elettrico. A che serve tutto ci? Per avvicinarci gli uni agli altri. Noi gestiamo ledificio in cui ha sede la loro scuola e nella maggior parte dei casi ne siamo anche proprietari, ma quelledificio non casa nostra. casa loro. Loro stanno l molte ore al giorno, per molti giorni allanno. Solo vivendo un luogo puoi conoscere i suoi aspetti positivi e le sue criticit. Solo loro hanno queste informazioni, oro puro per unamministrazione come la nostra. Ecco che la seconda valenza del progetto, quella operativa, assume unimportanza centrale.

TRANSCRIPT

<ul><li> 1. venerd, 11 maggio 2012Creativit e innovazione per la sostenibilitIng. Massimiliano Pancani</li></ul> <p> 2. Palazzo Medici Riccardi Ing. Massimiliano Pancani 3. Ing. Massimiliano Pancani 4. 46istituti scolasticiIng. Massimiliano Pancani 5. 110edifici scolasticiIng. Massimiliano Pancani 6. 1.700 auleIng. Massimiliano Pancani 7. 40.000 studentiIng. Massimiliano Pancani 8. 7.600kWh/a energia elettrica Ing. Massimiliano Pancani 9. 24.000kWh/a energia termicaIng. Massimiliano Pancani 10. 3.800TEP/aIng. Massimiliano Pancani 11. 26.600barili mediamenteconsumati alannoIng. Massimiliano Massimilia Ing. Pancani 12. LoSaiChe Il famosobarile pucontenere 159 litri di petrolio Ing. Massimiliano Pancani 13. 27 agosto 1859 Ing. Massimiliano Pancani 14. 4,5 M spesa/a Ing. Massimiliano Pancani 15. Ing. Massimiliano Pancani 16. CiSono modiIng. Massimiliano Pancani 17. Risparmio energeticoEfficienza energeticaEnergie rinnovabiliIng. Massimiliano Pancani 18. LoSaiChe Spengere la lucein una classe allintervallo (1/4h)fa risparmiare7,5 allanno?Ing. Massimiliano Pancani 19. LoSaiChe in una scuola di 30 classiil risparmiovarrebbe 225 allanno?Ing. Massimiliano Pancani 20. LoSaiChein 100 scuole di 30 classirisparmiremmo 22.500 allanno?Ing. Massimiliano Pancani 21. Con22.500 si potrebbe comprareIng. Massimiliano Pancani 22. lavagnemultimediali Ing. Massimiliano Pancani 23. personalcomputer (i7)Ing. Massimiliano Pancani 24. localibagno Ing. Massimiliano Pancani 25. si pugiungerealla meta anche un centimetroalla volta. Ing. Massimiliano Pancani 26. The EndIng. Massimiliano Pancani</p>