Calendario pastorale 2016-2017 - pastorale 2016... · Calendario pastorale 2016-2017 Comunità parrocchiale…

Download Calendario pastorale 2016-2017 - pastorale 2016... · Calendario pastorale 2016-2017 Comunità parrocchiale…

Post on 26-Sep-2018

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<ul><li><p>Calendario pastorale</p><p>2016-2017</p><p>Comunit parrocchialedi Redona</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 1</p></li><li><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 2</p></li><li><p>LA COMUNIT E LE SUE FORME</p><p>La nostra comunit viene da lontano.Raccoglie il cammino di tante personeche ci hanno aiutato a costruire umanitseguendo il Vangelo. Lo hanno fatto inmaniere molto diverse lungo i secoli, finoa questi ultimi decenni, quando, suimpulso del Concilio, iniziato un lavorodi ripensamento e di riformulazione delnostro modo di essere cristiani. Si la -vorato parecchio, in questi anni, incomunit, aiutati da guide esperte.Desideriamo continuare il cammino, sen-tendoci comunit radicata sul territorio enel Quartiere di Redona, tesa a costruirecon tutti la Citt degli uomini.</p><p>Questo cammino raccoglie tutte ledimensioni costitutive dellumano: lerelazioni, il lavoro e la festa, la cittadinan-za, la fragilit, la tradizione intesa cometrasmissione e consegna della vita in tuttala sua ricchezza e complessit. Esse sonoil luogo nel quale si costruisce autentica-mente luomo nel suo collocarsi dentro lastoria e lo spazio. Sempre nel tentativo didare forma alla bella notizia di un umanoabitato dal Vangelo. </p><p>La comunit vive questo nellimpegnocostante ad ascoltare sempre di nuovo ilVangelo leggendolo dentro la storia con-creta che vive; nel rito, soprattuttonellEucaristia e nei sacramenti, attraver-so i quali d forma allesistenza di tutti e</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 3</p></li><li><p>di ciascuno; nelle scelte concrete dellavita, segnate dal tentativo di dare formaallamore, alla carit. I vari cammini dellacomunit interpretano tutte questedimensioni e questi aspetti di vita, incostante dialogo con le altre comunit cri-stiane e con il vescovo, sul territorio edentro la Citt.Qui vorremmo fermarci in particolare sualcuni dei cammini della comunit esulle forme particolari che assumerannolungo questo anno. Altre indicazioni suipercorsi gi collaudati li troveremo piavanti.</p><p>CAMMINARE INSIEME ALLE ALTRE COMUNIT</p><p> consolidata nella nostra comunit laconsapevolezza del suo cogliersi colloca-ta dentro un territorio e dentro la Citt.Non esiste che cos: nellimpegno a darsiforma dentro questo spazio concreto edentro questo tempo, nellimpegno a con-tribuire alla costruzione della citt degliuomini. In questi anni sta prendendo sempre pipiede, per, la scelta di vivere questoinsieme con le altre comunit cristiane econ gli altri quartieri della Citt. Tesserereti, costruire inclusione, condividerediventa sempre pi la forma normalenella quale si struttura il cammino delle</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 4</p></li><li><p>comunit. Perch arricchisce maggior-mente; perch fa entrare meglio dentro ledinamiche del lavoro sociale; soprattuttoperch dice meglio della fraternit delVangelo. Per questo si sono strutturatipercorsi di coordinamento e di condivi-sione tra le Caritas cittadine; si sta cercan-do di creare scambio e comunicazione traaltri ambiti del lavoro pastorale (le fami-glie); si stanno creando progetti condi-visi tra comunit (laccoglienza dei rifu-giati, ad esempio). Per questo, accanto al tavolo dei curatiche gi da anni ha impostato il suo lavo-ro, si costituito il tavolo dei parroci esi incominciato a lavorare maggiormen-te tra i preti dentro la Citt. Ed il lavorovorrebbe proprio continuare.</p><p>RIFORMULARE ILCALENDARIO</p><p>Lesigenza di camminare insieme con lealtre comunit comporta anche deitempi ulteriori da dedicare a questolavoro. Insieme, il nascere di percorsinuovi o diversi rispetto a quelli normal-mente giocati in comunit domanda unripensamento del calendario e degliappuntamenti, con lintento di creareanche la possibilit di tempi e di spaziper altre proposte e soprattutto per gliincontri informali, per le relazioni piaperte.</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 5</p></li><li><p>CAMMINI DI FORMAZIONE</p><p>DEGLI ADULTIDentro questo contesto i cammini di for-mazione di comunit stanno assumendoforme maggiormente segnate dalla condi-visione con i percorsi cittadini. In ottobre, oltre al Lontano Presente cheallarga i nostri orizzonti verso il mondointero, portando la nostra attenzione inquesto anno in particolare sulla Turchia,condivideremo con la Citt alcuni percor-si sullEvangelii Gaudium, il testo pro-grammatico del pontificato di PapaFrancesco, al quale anche la nostra dioce-si fa riferimento in maniera particolarelungo questo anno.In novembre la riflessione della Caritas,aperta alla Citt ed a tutti, ci aiuter arileggere il rapporto tra i giovani ed illavoro, coniugando questo rapporto sulnostro territorio, nella prospettiva del-loggi e del domani.</p><p>In dicembre ed in gennaio e febbraio con-tinueremo, invece, come comunit, illavoro di riflessione intrapreso nelle cate-chesi dei due ultimi anni attorno allaforma che la comunit chiamata adassumere oggi, mettendo in dialogo levarie figure ecclesiali, in particolare quel-le dei laici e dei preti nella concretezzadel loro darsi. Ci sostiene in questo illavoro dei convegni estivi vissuti a Sottoil Monte in questi ultimi anni.</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 6</p></li><li><p>Continueremo il cammino anche attraver-so le meditazioni quaresimali lavorando su alcuni luoghi della Passione: sono i luo -ghi nei quali si gioca il costruirsi della vita delluomo e della comunit (il Getsemanie la prova; la citt e la quotidianit; il pre-to rio ed il luogo del costruirsi dei giudizi;il calvario e il dono; il giardino e lamore).</p><p>Non possiamo dimenticare anche i percor-si vissuti da alcuni gruppi di persone chedentro la comunit continuano ad avvici-narsi alla Parola ed a leggerla insieme inalcuni periodi dellanno (soprattutto inAvvento e Quaresima) o che condividonola lettura di alcuni testi che consentono dirileggere dimensioni di vita. La segreteriaparrocchiale pu offrire i riferimenti neces-sari a chi fosse interessato a condividerli.Sono tanti i percorsi ed altri ancora sonoproposti in citt. Mettersi in cammino inessi, scegliere anche personalmente alcunidi essi e intraprenderli seriamente consen-te di sostenere il proprio cammino dimaturit e limpegno a costruire comunit.</p><p>GLI ITINERARI LITURGICI</p><p>Percorsi importanti per il nostro cammi-no saranno quelli vissuti durante i tempiforti di Avvento e di Quaresima. Sono itempi nei quali noi cristiani cerchiamo diraccogliere alcuni degli elementi fonda-</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 7</p></li><li><p>mentali del nostro cammino, mettendoliinsieme in un percorso che ci porta allegrandi celebrazioni dellanno liturgicoquali il Natale e, soprattutto, la Pasqua. </p><p>LORATORIO Questanno allOratorio riserveremo unposto particolare: si realizzeranno queilavori edilizi di ristrutturazione gi datempo pensati e progettati. Ma questonon pu prescindere da un lavoro piapprofondito e pi serio di ripensamentodello spazio dellOratorio dentro la comu-nit e di rivisitazione della sua forma edel progetto educativo che la comunitmette in atto nel suo interno. Sar partico-larmente importante in questa direzione- la formazione dellquipe educativa, chelavorer soprattutto su queste dimensio-ni, in comunione con il ConsiglioPastorale. Ma sar necessario il lavoro ditutti: limpegno a tessere relazioni; adincontrare i ragazzi ed i giovani e le lorofamiglie, i loro genitori, le famiglie allar-gate; a condividere nelle forme pi diver-se cammini ed impegno educativo.</p><p>LA CARITAS questo, forse, lambito nel quale que-stanno ritroviamo maggiormente un</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 8</p></li><li><p>rilancio ed una ristrutturazione dei cam-mini. Sono stati unificati i cammini di for-mazione dei vari gruppi che fanno partedella Caritas, pur mantenendo la speci -ficit di ciascuno. Si ripensato loSportello Caritas, che coordina il lavorodella Caritas stessa e lavora sui progetticaritativi. Si sta pensando di rilanciarelattenzione ai mondi che questi ambitiaprono soprattutto per i ragazzi ed i gio-vani secondo modalit e stili che possanoessere loro.Sarebbe necessario, per, che forze nuoveentrassero ad arricchire sguardi, pensieri,disponibilit!</p><p>LA MESSA DOMENICALE</p><p>Uno dei luoghi fondamentali nei quali lacomunit si ritrova e si forma, recuperandole proprie radici, lEucaristia domenicale,soprattutto nella celebrazione della matti-nata della domenica. in essa che si gioca-no i gesti pi significativi della comunit; in essa che confluiscono gli itinerari deiragazzi e degli adulti durante i tempi forti.Non lunica, certo: anche nella messa delsabato sera e nelle altre due celebrazionidella domenica la comunit ritrova se stes-sa. Essa, per, simbolicamente, il punto di confluenza dei vari percorsi comunitari.Da anni in comunit varie persone pon-gono la domanda circa lopportunit del-</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 9</p></li><li><p>lorario nel quale essa viene celebrata. Igenitori, in particolare, mettono in evi-denza la difficolt di vivere con una certadistensione ed in maniera umana, nellamattinata della domenica, i ritmi impostida questo orario. Proprio per dire lattenzione della comu-nit ai ragazzi ed alle loro famiglie si pensato insieme con il ConsiglioPastorale e con qualche altro organismocomunitario, dopo averne parlato inAssemblea di posticipare la celebrazio-ne eucaristica di mezzora, fissandola alle10,30. Sarebbe stato difficile dilazionaremaggiormente lorario: avrebbe tolto deltutto il tempo dellincontro e dello scam-bio tra le persone dopo la celebrazione edavrebbe comportato altre difficolt per lefamiglie stesse. Non ci resta che provare.Almeno per questo anno. Poi sar possi-bile valutare. </p><p>LIMPEGNO DI TUTTISono stati indicati alcuni percorsi che lacomunit propone, con la possibilitanche di scegliere delle piste attraverso diessi. Rimane, per, sempre fondamentaleed essenziale il cammino ed il lavoro ditutti e di ciascuno. In tutte le direzioni. Lavita e le scelte di umanit autentica di cia-scuno rendono vero il cammino di tuttala comunit. La arricchiscono limpegnodi ciascuno di giocarsi in relazioni aperte,condivise; il desiderio di costruire ponti,</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 10</p></li><li><p>reti e spazi di condivisione; la voglia diincontrare laltro, di avvicinare giovanied anziani, nuovi e vecchi abitanti delQuartiere; la disponibilit a lavorare sulterritorio contribuendo a costruire laCitt ed il mondo. </p><p>Paolo direbbe: </p><p>quello che vero, quello che nobile, quelloche giusto, quello che puro, quello che amabile, quello che onorato, ci che virte ci che merita lode, questo sia oggetto deivostri pensieri. [] E il Dio della pace sarcon voi! . (Fil 4, 8-9). </p><p>Vi esorto dunque, fratelli, per la misericor-dia di Dio, a offrire i vostri corpi comesacrificio vivente, santo e gradito a Dio; questo il vostro culto spirituale. Nonconformatevi a questo mondo, ma lasciatevitrasformare rinnovando il vostro modo dipensare, per poter discernere la volont diDio, ci che buono, a lui gradito e perfet-to. (Rom 12, 1-2).</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 11</p></li><li><p>Settembre2 venerd Redazione Comunit Redona (20,45)</p><p>4 domenica XXIII Settimana OrdinarioOre 10.30: Battesimi SolenniInizio Settimana della festa PatronaleOre 17-18: Adorazione in Chiesa e Vespro</p><p>5 luned Unitalsi (20,45)</p><p>6 marted Coordinamento Caritas (20,45)</p><p>8 gioved Festa Patronale </p><p>9 venerd Festa Patronale </p><p>10 sabato Festa Patronale </p><p>11 domenica XXIV Settimana OrdinarioFesta Patronale di S. Lorenzo Messa Solenne (10.30)Ore 17-18: Adorazione in Chiesa e VesproEsce Comunit Redona</p><p>13 marted Segreteria Le Piane (9)Consiglio Pastorale (20,45)</p><p>14 mercoled S. Vincenzo (9,15)Inizio prove Coro (20,30) </p><p>16 venerd Redazione Comunit Redona (20,45)</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 12</p></li><li><p>17 sabato Incontro e Confessione in preparazionedella giornata dellAmmalato (9,30)Festa Addolorata a Marzanica (20,45):Rosario</p><p>18 domenica XXV Settimana OrdinarioGiornata comunitaria dellAmmalato edellAnzianoOre 10.30: Messa e Unzione Comunitariadegli infermiOre 12: Pranzo ai MonfortaniProgetti Caritas Ore 17-18: Adorazione in Chiesa e Vespro</p><p>19 luned Gruppo disabilit Aquiloni (20,45)</p><p>21 mercoled S. Vincenzo (9,15)Prove Coro (20,30) Incontro catechisti IV e V elementare (20,45)</p><p>22 gioved Coordinamento Caritas (20,45)Incontro catechisti I e II media (20,45)</p><p>25 domenica XXVI Settimana OrdinarioPellegrinaggio parrocchialeOre 17-18: Adorazione in Chiesa e Vespro</p><p>26 luned Associazione Le Piane (21)</p><p>27 marted Incontro catechisti II e III elementare (20,45)</p><p>28 mercoled S. Vincenzo (9,15)Prove coro (20,30)</p><p>29 gioved Inizio attivit gruppi parrocchiali: preghierae cena (17,30)</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 13</p></li><li><p>Ottobre1 sabato Ore 14,30: Festa inizio anno catechistico</p><p>ragazzi Incontro di preparazione ai Battesimi(20,45)</p><p>2 domenica XXVII Settimana OrdinarioAssemblea parrocchiale ore 9 presso leSuore SacramentineOre 17: Adorazione </p><p>3 luned Unitalsi (20,45)</p><p>4 marted Coordinamento Caritas (20,45)</p><p>5 mercoled S. Vincenzo (9,15)Prove Coro (20,30)Catechisti (20,45)</p><p>6 gioved Redazione Comunit Redona (20,45)</p><p>7 venerd Catechesi ragazzi (16,45; 17,45)Itinerario missionario Il Lontano Presente(21)</p><p>8 sabato Catechesi ragazzi (15)Serata in musica in memoria di don Sergio(21)</p><p>9 domenica XXVIII Settimana OrdinarioItinerario liturgico ragazzi (10.30)Messa di commemorazione per don SergioOre 12: BattesimiOre 14,30: Pellegrinaggio al cimitero diCalcinateOre 17-18: Adorazione in Chiesa e VesproFesta inizio atliers adolescenti (18)Esce Comunit Redona</p><p>10 luned Consiglio Affari economici (16,30)Incontro genitori IV e V elementare (20,45)</p><p>11 marted Segreteria Le Piane (9)Incontro formazione cittadina per leComunit (20,45)</p><p>12 mercoled S. Vincenzo (9,15)Catechesi adulti (15)Prove Coro (20,30)Primo incontro genitori Comunicandi (20,45)</p><p>13 gioved Confessione ragazzi IV - V elementare emedie (16,45)</p><p>Redona_2016_436_CAL:Calendario 5-09-2016 10:47 Pagina 14</p></li><li><p>14 venerd Catechesi ragazzi (16,45; 17,45)Itinerario missionario Il Lontano Presente(21)</p><p>15 sabato Catechesi ragazzi (15)</p><p>16 domenica XXIX Settimana OrdinarioItinerario liturgico ragazzi (10.30)Ore 17-18: Adorazione in Chiesa e VesproCatechesi adolescenti (18)</p><p>17 luned Gruppo disabilit Aquiloni (20,45)</p><p>18 marted Incontro formazione cittadina per leComunit (20,45)</p><p>19 mercoled S. Vincenzo (9,15)Catechesi adulti (15)Prove Coro (20,30)</p><p>20 gioved Incontro genitori II elementare (20,45)Redazione Comunit Redona (20,45)</p><p>21 venerd Catechesi ragazzi (16,45; 17,45)Itinerario missionario Il Lontano Presente(21)</p><p>22 sabato Catechesi ragazzi (15)</p><p>23 domenica XXX Settimana OrdinarioGiornata missionariaItinerario liturgico ragazzi (10.30)Festa in Oratorio: Castagnata (15)Ore 17-18: Adorazione in Chiesa e VesproCatechesi adolescenti (18)</p><p>24 luned Associazione Le Piane (21)Incontro genitori I Media (20,45)</p><p>25 marted Incontro formazione cittadina per leComunit (20,45)</p><p>26 mercoled S. Vincenzo (9,15)Catechesi adulti (15)Prove Coro (20,30)Primo incontro genitori Cresimandi (20,45)</p><p>27 gioved Convegno di attenzione al sociale (20,45)</p><p>28 venerd Catechesi rag...</p></li></ul>