buona pasqu buona pasqua! in conclusione desidero che giunga a tutti...

BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua
BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua
BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua
BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua
BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua
Download BUONA PASQU Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l¢â‚¬â„¢augurio per la santa Pasqua

Post on 08-Aug-2020

0 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • N° 32

    Parrocchia S. Ambrogio ad Fontes - Missionari Clarettiani Via Cardinal Schuster, 1 - 20090 - Villaggio Ambrosiano di Segrate - tel. 02.2131196

    www.santambrogiosegrate.org - cat.s.ambrogio@gmail.com

    BUONA PASQUA !

    "Cristo è risorto dai morti,

    a tutti ha donato la vita.

    Alleluia, Alleluia".

    Domenica 12 Aprile 2020 – DOMENICA di PASQUA

    - ore 11.00 – Dal Duomo di Milano: S. Messa presieduta - dall’Arcivescovo Mons. Mario Delpini, per tutti i fedeli della Diocesi

    di Milano (trasmessa da Chiesa TV canale 195)

    - ore 20.30 – Scambio “virtuale” degli Auguri di Pasqua

    Lunedì 13Aprile 2020 – LUNEDÌ di PASQUA Vangelo del giorno: Lc. 24, 1-12

    - ore 10.00 – S.Messa in streaming dalla nostra Chiesa Parrocchiale

    Martedì 14 Aprile 2020 Vangelo del giorno: Mt. 28,8-15

    - Ore 14.00 – Ritiro generi alimentari presso il Banco Alimentare per pacchi Caritas

    Mercoledì 15 Aprile 2020 Vangelo del giorno: Lc. 24, 13-35

    - dalle ore 14.00 : Consegna a domicilio dei pacchi Caritas alle famiglie

    in difficoltà

    Giovedì 16 Aprile 2020 Vangelo del giorno: Lc. 24, 36-49

    Venerdì 17 Aprile 2020 Vangelo del giorno: Mc. 16, 1-7

    http://www.santambrogiosegrate.org/ mailto:cat.s.ambrogio@gmail.com

  • Sabato 18 Aprile 2020 Vangelo del giorno: Gv. 21, 1-14

    Domenica 19 Aprile 2020

    - II^ Domenica di Pasqua – Domenica della Divina Misericordia - ore 11.00 – Dal Duomo di Milano: S. Messa presieduta dall’Arcivescovo

    Mons. Mario Delpini, per tutti i fedeli della Diocesi di Milano (trasmessa

    da Chiesa TV canale 195) -

    UN SOLO GRIDO: ALLELUIA! - Gv 20, 11-18 Oggi è il giorno più importante e bello dell'anno e della storia del mondo:

    Gesù è risorto! Non è solo un grande miracolo: è soprattutto una nuova

    creazione, l’inizio di una nuova umanità. Perché siete così contenti?, ci

    potrebbe chiedere chiunque. Ma come, non sai? Possibile? È successa una

    cosa straordinaria: Gesù è risorto! Gesù è risorto!

    Guardaci fratello, guardaci sorella che cammini sulle strade del mondo, oggi

    hai una speranza nuova per non cedere alla stanchezza, oggi hai l’unico

    motivo che ti fa continuare a vivere e sperare: Gesù! Fidiamoci di lui, è un

    Amico che mantiene le promesse, un Dio che sta dalla parte della vita.

    Buona Pasqua di risurrezione!

    Carissimi, non mi è facile scrivere gli auguri di Pasqua. Come sapete la nostra

    comunità Clarettiana è stata segnata da due eventi forti in questo periodo

    strano che stiamo vivendo: la morte di Padre Dario e il ricovero di P. Cesare

    che ci hanno lasciato senza parole.

    Anche noi sacerdoti siamo esseri umani e sentiamo la fatica e il

    disorientamento. Non poter celebrare la Pasqua ci addolora ancora di più. Non

    avere una comunità, ci fa sentire soli e abbandonati. Celebreremo la Pasqua

    ognuno in famiglia.

    A tutti giunga il nostro augurio, pieno di speranza e di fede che in

    questo momento invoco al Signore in modo particolare e a tutti giunga la mia

    benedizione.

    P. Massimo e Confratelli

    Sono ritornati alla Casa del Padre Non potendo farlo nella santa Messa della domenica, ricordiamo i nostri fratelli che ci hanno lasciato in questa settimana: Michele Giuffreda, Gianpiero

    Luppo, Santa Pontillo ved. Pisani e Alfredo Brambilla; preghiamo per loro e

    per le loro famiglie.

  • Buona Pasqua! In conclusione desidero che giunga a tutti l’augurio per la santa Pasqua di

    quest’anno. Siamo costretti a una celebrazione che assomiglia più alla prima Pasqua

    che a quelle solenni, festose, gloriose alle quali siamo abituati. La nostra Pasqua,

    vissuta più in casa che in chiesa, è la cena secondo Giovanni: i suoi segni espressivi

    sono la lavanda dei piedi, la rivelazione intensa agli amici dei pensieri più profondi, la

    preghiera più accorata al Padre.

    La nostra Pasqua quest’anno rivive quella sera: «La sera di quel giorno, il

    primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i

    discepoli per timore deiGiudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: “Pace a

    voi!”» (Gv 20,19).

    Incomincia così una storia nuova. Perciò posso invitarvi ancora a orientare il

    nostro cammino di Chiesa, con quanto ho scritto: «Siate sempre lieti nel Signore!»

    (Fil 4,4).

    + Mario Delpini, Arcivescovo

    «La potenza della sua RESURREZIONE » Nella Lettera Pastorale di quest’anno “La situazione è occasione” il nostro

    Arcivescovo ha pensato di accompagnare il cammino di tutte le Comunità della Diocesi con una serie di brevi lettere dedicate ai vari tempi dell’anno liturgico; quella per il Tempo di Pasqua, che inizieremo a pubblicare dalla prossima domenica, si

    intitola”Siate sempre lieti nel Signore”. Un invito che raggiunge in un contesto

    inedito di sofferenza, dolore, solitudine e smarrimento tutti noi che “avevamo

    immaginato un’altra Pasqua”: con queste parole si apre il “messaggio di speranza” del

    nostro Arcivescovo che ci invita a riconoscere “La potenza della sua resurrezione”,

    perché “l’unica roccia alla quale aggrapparsi può essere solo chi ha vinto la

    morte”.L’augurio che abbiamo riportato sopra è tratto, invece, dalla conclusione.

    Chi lo desidera può trovare il testo integrale del “La potenza della sua

    Resurrezione” in allegato a questo numero di Comunità

    L’ Angolo del Grazie Un grazie particolare per la serata di lunedì santo dedicata alla Lectio Divina: un momento di ascolto e condivisione che siamo riusciti a vivere anche in questo tempo

    di separazione e solitudine: grazie in modo particolare a Madre Celeste che si ha

    aiutato a riflettere sulla luce della Pasqua sia rileggendo l’incontro di Maria di

    Magdala con il Risorto sia contemplando una bellissima icona, grazie ai tanti amici

    che si sono collegati alla piattaforma digitale, tra cui anche, e le ringraziamo di cuore,

    le Missionarie Clarettiane di Ciampino.

    Un grazie di cuore a chi, in questo tempo di grave emergenza non solo sanitaria, ma

    anche economica, ha voluto sostenere la nostra Caritas Parrocchiale con un’offerta di

    € 250,00. Grazie anche a nome delle tante famiglie in difficoltà!

  • Una proposta speciale per il Lunedì di Pasqua In questo tempo che definire strano è poco, in cui niente è come prima, dopo aver

    seguito le celebrazioni del Triduo Pasquale da casa, collegati, via TV o con il

    Duomo di Milano o con San Pietro, abbiamo pensato di proporvi, per il Lunedì di

    Pasqua, un collegamento molto più vicino: alle ore 10.00 nella nostra Chiesa

    Parrocchiale padre Massimo e padre Sebastiano concelebreranno la Santa Messa,

    accompagnati per i canti da Madre Celeste; sarà un modo molto bello per sentirci

    uniti nella preghiera, per rivedere la nostra bella chiesa, di cui tutti abbiamo un

    po’ di nostalgia e sarà anche occasione per ricordare padre Dario, nel giorno

    Trigesimo della Morte. Dovremo solo collegarci con il sito della

    Parrocchia: www.santambrogiosegrate.org, dove troveremo anche il foglietto

    per seguire la celebrazione, o con il profilo facebook Oratorio Sant’Ambrogio

    ad Fontes, oppure https://youtu.be/VWuUTuxONcc

    DAL CONSIGLIO PASTORALE E AFFARI ECONOMICI I Cari amici,buongiorno e buona Pasqua!

    Sono ormai molte settimane che non ci incontriamo più al nostro

    appuntamento eucaristico domenicale ma, fra le tante cose che il covid 19 ci

    ha portato via, non si annoverano purtroppo le scadenze dei vari pagamenti.

    Questo, oltre che nelle nostre case, succede anche in Parrocchia dove

    continuano le spese usuali cui si aggiungono le scadenze per impianto

    microfonico, progetto "Copriamoci", etc... e dove, prima la morte di Padre

    Dario e ora la malattia di Padre Cesare non sono certo stati accadimenti esenti

    dal comportare anche conseguenze economiche importanti.

    Quindi, a nome del C.P.A.E. e con l'appoggio e il suggerimento del C.P.P,

    sono a ricordarvi che anche nella nostra parrocchia si soffre economicamente

    per la mancanza delle offerte domenicali e penso che sarebbe bello, anche

    nello spirito comunitario, continuare a fare avere l'usuale aiuto alla nostra

    Chiesa locale.

    Come fare? Abbiamo pensato a due modalità: la prima (per i più

    tecnologici) è quella di fare un bonifico a questo

    IBAN: IT95F0200820601000103662229 intestato a Parrocchia S. Ambrogio

    ad fontes e il secondo (per i più sentimentali) è quello di mettere

    settimanalmente in una busta la stessa offerta che avremmo fatto andando alla

    santa Messa per poi, quando potremo di nuovo uscire, consegnarla in

    parrocchia. Invito a non venire in parrocchia adesso, ma solo quando le

    autorità lo decideranno, la busta tenetela a casa.

    Grazie, a presto e di nuovo buone festività pasquali.

    http://www.santambrogiosegrate.org/

  • DONO DI

Recommended

View more >