buona domenica del signore e buona settimana - .parte di patrimonio che mi spetta. ed egli divise

Download Buona Domenica del Signore e buona settimana - .parte di patrimonio che mi spetta. Ed egli divise

Post on 17-Feb-2019

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

!!!

Buona domenica del Signore

e buona settimana

Es 32,7-11.13-14 Sal 50 1Tm 1,12-17 Lc 15,1-32:

Ci sar gioia in cielo per un solo

peccatore che si converte. COLLETTA

O Dio, che hai creato e governi luniverso,

fa che sperimentiamo la potenza della tua misericordia,

per dedicarci con tutte le forze al tuo servizio.

Per il nostro Signore Ges Cristo...

San Girolamo Ep. 130,20

"Erano assidui nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nell'unione fraterna,

nella frazione del pane e nelle preghiere". (Atti 2,42)

http://www.lachiesa.it/calendario/Detailed/20160911.shtml

Mie semplici riflessioni fatte a seguito delle letture e dai video-commenti alla liturgia di domenica prossima

Pregate per me, peccatore in cammino.

Noi possiamo smarrirci come le pecore; per Dio ci vuole vicini a Lui e

vuole la nostra salvezza, la nostra felicit. Dio ci cerca e ci abbraccia sempre, ma

proprio sempre, anche se siamo nellerrore e nel peccato, perch Lui lamore

pieno ed eterno.

Il nostro Padre celeste non un dio irascibile e cattivo, ma il nostro DIO

PADRE buono, affettuoso, misericordioso e gioioso che vuole solo il bene dei

propri figli.Bisogna avere in mente che il peccato non offende Dio, ma fa male a

chi lo commette e lo allontana da lui, cio dal proprio bene e quindi benessere.

Il terremoto ci ricorda che siamo di passaggio e servi inutili o no?

Buon cammino, mettiamoci tutti, in un atteggiamento di ascolto, nella gioia di

Ges che ha vinto la morte!

Un abbraccio, (peccatore in cammino) (alla fine Siamo servi inutili - abbiamo fatto quello che dovevamo fare- Lc 17, 7-10)

La parte di vita che ci rester sar quella in cui ci siamo comportati da servi

Sieger Koeder, Il buon pastore

di padre Fernando Armellini (biblista) 30 minuti circa LINK:

http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=37872

Su cosa investiamo nella nostra vita?

Noi possiamo smarrirci come le pecore. Dio che ci vuole vicini a Lui e salvi ci cerca e ci abbraccia sempre,

ma proprio sempre perch Lui lamore pieno ed eterno.

Non un dio irascibile e cattivo, ma il nostro DIO misericordioso e

gioioso. Il peccato non offende Dio, ma fa

male a chi lo commette, lo allontana da lui.

La moneta caduta in questo tipo di case non facile trovarla per una vecchiarella

Guardate anche il VIDEO- commento AL VANGELO di Paolo Curtaz 10 minuti

circa LINK: http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.ph

p?mostra_id=38020

http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=37872http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=38020http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=38020

AIUTO ALLA

CELEBRAZIONE

EUCARISTICA.

Cerchiamo di far

diventare la PAROLA di DIO

pi concreta, nel

servizio e nella

carit.

XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

(ANNO C)

Grado della Celebrazione: DOMENICA

Colore liturgico: Verde

Antifona d'ingresso Da, o Signore, la pace a coloro che sperano in te;

i tuoi profeti siano trovati degni di fede;

ascolta la preghiera dei tuoi fedeli

e del tuo popolo, Israele. (cf. Sir 36,15-16)

Colletta O Dio, che hai creato e governi luniverso,

fa che sperimentiamo la potenza della tua

misericordia,

per dedicarci con tutte le forze al tuo servizio.

Per il nostro Signore Ges Cristo...

Oppure:

O Dio, che per la preghiera del tuo servo Mos

non abbandonasti il popolo

ostinato nel rifiuto del tuo amore,

concedi alla tua Chiesa

per i meriti del tuo Figlio,

che intercede sempre per noi,

di far festa insieme agli angeli

anche per un solo peccatore che si converte.

Egli Dio, e vive e regna con te...

PRIMA LETTURA (Es 32,7-11.13-14)

Il Signore si pent del male che aveva minacciato di

fare al suo popolo.

Dal libro dellsodo

In quei giorni, il Signore disse a Mos: Va,

scendi, perch il tuo popolo, che hai fatto uscire

dalla terra dEgitto, si pervertito. Non hanno

tardato ad allontanarsi dalla via che io avevo loro

indicato! Si sono fatti un vitello di metallo fuso, poi

gli si sono prostrati dinanzi, gli hanno offerto

sacrifici e hanno detto: Ecco il tuo Dio, Israele,

colui che ti ha fatto uscire dalla terra dEgitto.

Il Signore disse inoltre a Mos: Ho osservato

questo popolo: ecco, un popolo dalla dura cervce.

Ora lascia che la mia ira si accenda contro di loro e

li divori. Di te invece far una grande nazione.

Mos allora supplic il Signore, suo Dio, e disse:

Perch, Signore, si accender la tua ira contro il

tuo popolo, che hai fatto uscire dalla terra dEgitto

con grande forza e con mano potente? Ricrdati di

Abramo, di Isacco, di Israele, tuoi servi, ai quali hai

giurato per te stesso e hai detto: Render la vostra

posterit numerosa come le stelle del cielo, e tutta

questa terra, di cui ho parlato, la dar ai tuoi

discendenti e la possederanno per sempre.

Il Signore si pent del male che aveva minacciato di

fare al suo popolo.

Parola di Dio

SALMO RESPONSORIALE (Sal 50)

Rit: Ricordati di me, Signore, nel tuo amore.

Piet di me, o Dio, nel tuo amore;

nella tua grande misericordia

cancella la mia iniquit.

Lavami tutto dalla mia colpa,

dal mio peccato rendimi puro.

Crea in me, o Dio, un cuore puro,

rinnova in me uno spirito saldo.

Non scacciarmi dalla tua presenza

e non privarmi del tuo santo spirito.

Signore, apri le mie labbra

e la mia bocca proclami la tua lode.

Uno spirito contrito sacrificio a Dio;

un cuore contrito e affranto tu, o Dio, non disprezzi.

SECONDA LETTURA (1Tm 1,12-17)

Cristo venuto per salvare i peccatori.

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo a Timteo

Figlio mio, rendo grazie a colui che mi ha reso

forte, Cristo Ges Signore nostro, perch mi ha

giudicato degno di fiducia mettendo al suo servizio

me, che prima ero un bestemmiatore, un persecutore

e un violento. Ma mi stata usata misericordia,

perch agivo per ignoranza, lontano dalla fede, e

cos la grazia del Signore nostro ha sovrabbondato

insieme alla fede e alla carit che in Cristo Ges.

Questa parola degna di fede e di essere accolta da

tutti: Cristo Ges venuto nel mondo per salvare i

peccatori, il primo dei quali sono io. Ma appunto

per questo ho ottenuto misericordia, perch Cristo

Ges ha voluto in me, per primo, dimostrare tutta

quanta la sua magnanimit, e io fossi di esempio a

quelli che avrebbero creduto in lui per avere la vita

eterna.

Al Re dei secoli, incorruttibile, invisibile e unico

Dio, onore e gloria nei secoli dei secoli. Amen.

Parola di Dio

Canto al Vangelo (2Cor 5,19)

Alleluia, alleluia.

Dio ha riconciliato a s il mondo in Cristo,

affidando a noi la parola della riconciliazione.

Alleluia.

VANGELO (Lc 15,1-32)

Ci sar gioia in cielo per un solo peccatore che si

converte.

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, si avvicinavano a Ges tutti i

pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli

scribi mormoravano dicendo: Costui accoglie i

peccatori e mangia con loro.

Ed egli disse loro questa parabola: Chi di voi, se

ha cento pecore e ne perde una, non lascia le

novantanove nel deserto e va in cerca di quella

perduta, finch non la trova? Quando lha trovata,

pieno di gioia se la carica sulle spalle, va a casa,

chiama gli amici e i vicini e dice loro: Rallegratevi

con me, perch ho trovato la mia pecora, quella che

si era perduta. Io vi dico: cos vi sar gioia nel

cielo per un solo peccatore che si converte, pi che

per novantanove giusti i quali non hanno bisogno di

conversione.

Oppure, quale donna, se ha dieci monete e ne perde

una, non accende la lampada e spazza la casa e

cerca accuratamente finch non la trova? E dopo

averla trovata, chiama le amiche e le vicine, e dice:

Rallegratevi con me, perch ho trovato la moneta

che avevo perduto. Cos, io vi dico, vi gioia

davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che

si converte.

Disse ancora: Un uomo aveva due figli. Il pi

giovane dei due disse al padre: Padre, dammi la

parte di patrimonio che mi spetta. Ed egli divise tra

loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio pi

giovane, raccolte tutte le sue cose, part per un

paese lontano e l sperper il suo patrimonio

vivendo in modo dissoluto. Quando ebbe speso

tutto, sopraggiunse in quel paese una grande

carestia ed egli cominci a trovarsi nel bisogno.

Allora and a mettersi al servizio di uno degli

abitanti di quella regione, che lo mand nei suoi

campi a pascolare i porci. Avrebbe voluto saziarsi

con le carrube di cui si nutrivano i porci; ma

nessuno gli dava nu