buona domenica del signore e buona settimana - .buona domenica del signore e buona settimana at...

Download Buona Domenica del Signore e buona settimana - .Buona domenica del Signore e buona settimana At 5,12-16

Post on 17-Feb-2019

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Buona domenica del Signore

e buona settimana

At 5,12-16 Sal 117 Ap 1,9-11.12-13.17-19 Gv 20,19-31: Otto

giorni dopo venne Ges.

.COLLETTA

O Padre, che nel giorno del Signore

raduni il tuo popolo per celebrare

colui che il Primo e lUltimo,

il Vivente che ha sconfitto la morte,

donaci la forza del tuo Spirito,

perch, spezzati i vincoli del male,

ti rendiamo il libero servizio

della nostra obbedienza e del nostro amore,

per regnare con Cristo nella gloria.

Egli Dio, e vive e regna con te...

San Girolamo Ep. 130,20

http://www.lachiesa.it/calendario/Detailed/20160403.shtml

Mie semplici riflessioni fatte a seguito delle letture e dai video-commenti alla liturgia di domenica prossima

Ges incontra per la prima volta i suoi discepoli; hanno paura, perch

non lo hanno ancora incontrato veramente.

La vera gioia la sperimenta chi ha incontrato il Risorto.

Il cuore della parabola non il rimprovero ma lesortazione ad avere

una fede autentica, frutto dellamore e della passione, il credere

spassionato FIDIAMOCI DI Pi DI GES.

RIPETIAMOCI spesso:

Come Tommaso, restiamo nella nostra Chiesa imperfetta ma

madre di tutti noi. Tommaso Patrono dei Credenti ci invita a

restare e lavorare nella chiesa. Proviamoci.

Il mio sito in vernacolo, con devozione alla dove

potete trovare link e preghiere:

http://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/gesu-divina-misericordia/

Buon cammino di Pasqua, mettiamoci in un atteggiamento di ascolto, nella gioia

di Ges che ha vinto la morte!

Un abbraccio,

(alla fine Siamo servi inutili - abbiamo fatto quello che dovevamo fare- Lc 17, 7-10)

http://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/gesu-divina-misericordia/

di padre Fernando Armellini (biblista) 30 minuti circa LINK: http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=36794

Ges rincontra i suoi discepoli, sta in mezzo a loro; dopo la sua risurrezione mancano Giuda e Tommaso. Ges mostra le mani di Dio.

Ges ci apre le sue braccia.

Ges ci parla attraverso il nostro gemello Tommaso.

Guardate anche il VIDEO- commento AL VANGELO di Paolo Curtaz 10 minuti

circa LINK: https://www.youtube.com/watch?v=YS8EdYsd1bk

http://www.qumran2.net/parolenuove/commenti.php?mostra_id=36794https://www.youtube.com/watch?v=YS8EdYsd1bk

Agli amici sublacensi: www.subbjacumeo.it -

il mio sito in vernacolo sublacense- sono gradite recensioni, commenti, suggerimenti ecc.

per chi vuole far respirare lo spirito, visitate il sito delle amiche suore di San Biagio (posizionate a monte del monastero di S. Benedetto) http://www.sanbiagio.org/

Agli amici romani:

Lectio DIVINA CON Don Mauro Lectio Divina il gioved ore 18,45 (biblioteca parrocchiale)

http://www.nostrasignoradilourdesroma.it/

Chi desiderasse avere informazioni su come iniziare a fare adorazione in una

parrocchia o fare unora di adorazione a settimana (ore 8-20) nella nostra

Parrocchia di Nostra Signora Di Lourdes a Tor Marancia (Roma- Via

Mantegna 147) ci scriva allindirizzo: venite.adoriamo@tiscali.it

Ho iniziato a creare una pagina di preghiere sullADORAZIONE EUCARISTICA sul mio

sito, questo il link: http://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/adorazione-eucaristica-gesu-e-pane-vivo-in-mezzo-a-noi/

Aspetto vostri commenti e suggerimentiGrazie.

Siamo ci che mangiamo e beviamo! E allora mangiamo

sempre pi, questo Pane Santo e BEVIAMO il vino sangue- della

gioia e sempre pi assomiglieremo a Ges.

Per vedere gli ultimi file della buona domenica del Signore: http://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/buona-domenica-del-signore/

http://www.subbjacumeo.it/http://www.sanbiagio.org/http://www.nostrasignoradilourdesroma.it/mailto:venite.adoriamo@tiscali.ithttp://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/adorazione-eucaristica-gesu-e-pane-vivo-in-mezzo-a-noi/http://www.subbjacumeo.it/diuzione-preghiera/buona-domenica-del-signore/

Cos la preghiera? E lascolto di Dio Attraverso la Parola.

Chiediamo al Signore

un cuore capace di (1Re 3,9).

La vita di preghiera consiste quindi nell'essere abitualmente alla presenza del Dio tre

volte Santo(2565) (Catechismo Chiesa catt.)

http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p4s1_it.htm

Link sulla preghiera di Padre Enzo Bianchi http://www.monasterodibose.it/priore/articoli/articoli-su-riviste/4809-cose-la-preghiera?limitstart=0

Don Mauro, in una delle sue Lectio del gioved alle 18,45, dice che il

vangelo difficile da mettere in pratica perch semplice.

Verissimo, il vangelo chiaro, non ci si pu sbagliare

proprio per questa chiarezza arranchiamo e tentenniamo e pur

sapendo la verit, spesso umanamente svicoliamo.

Invochiamo lo Spirito Santo, affinch, sempre pi spesso possiamo

mettere in pratica la Parola. ALLENIAMOCI!

javascript:popupRif('1Re%203,9');http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p4s1_it.htmhttp://www.monasterodibose.it/priore/articoli/articoli-su-riviste/4809-cose-la-preghiera?limitstart=0

FOGLIETTO DELLA

DOMENICA

II DOMENICA DI PASQUA o della Divina

Misericordia (ANNO C)

Grado della Celebrazione: DOMENICA

Colore liturgico: Bianco

Antifona d'ingresso Come bambini appena nati,

bramate il puro latte spirituale,

che vi faccia crescere verso la salvezza. Alleluia.

(1Pt 2,2)

Oppure:

Entrate nella gioia e nella gloria,

e rendete grazie a Dio, che vi ha chiamato

al regno dei cieli. Alleluia. (4 Esd 2,36-37

(Volg.))

Colletta Dio di eterna misericordia,

che nella ricorrenza pasquale

ravvivi la fede del tuo popolo,

accresci in noi la grazia che ci hai dato,

perch tutti comprendiamo linestimabile

ricchezza

del Battesimo che ci ha purificati,

dello Spirito che ci ha rigenerati,

del Sangue che ci ha redenti.

Per il nostro Signore Ges Cristo...

Oppure:

O Padre, che nel giorno del Signore

raduni il tuo popolo per celebrare

colui che il Primo e lUltimo,

il Vivente che ha sconfitto la morte,

donaci la forza del tuo Spirito,

perch, spezzati i vincoli del male,

ti rendiamo il libero servizio

della nostra obbedienza e del nostro amore,

per regnare con Cristo nella gloria.

Egli Dio, e vive e regna con te...

PRIMA LETTURA (At 5,12-16)

Venivano aggiunti credenti al Signore, una

moltitudine di uomini e di donne.

Dagli Atti degli Apostoli

Molti segni e prodigi avvenivano fra il popolo

per opera degli apostoli. Tutti erano soliti stare

insieme nel portico di Salomone; nessuno degli

altri osava associarsi a loro, ma il popolo li

esaltava.

Sempre pi, per, venivano aggiunti credenti al

Signore, una moltitudine di uomini e di donne,

tanto che portavano gli ammalati persino nelle

piazze, ponendoli su lettucci e barelle, perch,

quando Pietro passava, almeno la sua ombra

coprisse qualcuno di loro.

Anche la folla delle citt vicine a Gerusalemme

accorreva, portando malati e persone tormentate

da spiriti impuri, e tutti venivano guariti.

Parola di Dio

SALMO RESPONSORIALE (Sal 117)

Rit: Rendete grazie al Signore perch

buono: il suo amore per sempre.

Dica Israele:

Il suo amore per sempre.

Dica la casa di Aronne:

Il suo amore per sempre.

Dicano quelli che temono il Signore:

Il suo amore per sempre.

La pietra scartata dai costruttori

divenuta la pietra dangolo.

Questo stato fatto dal Signore:

una meraviglia ai nostri occhi.

Questo il giorno che ha fatto il Signore:

rallegriamoci in esso ed esultiamo!

Ti preghiamo, Signore: Dona la salvezza!

Ti preghiamo, Signore: Dona la vittoria!

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Vi benediciamo dalla casa del Signore.

Il Signore Dio, egli ci illumina.

SECONDA LETTURA (Ap 1,9-11.12-13.17-

19)

Ero morto, ma ora vivo per sempre.

Dal libro dellApocalisse di san Giovanni

apostolo

Io, Giovanni, vostro fratello e compagno nella

tribolazione, nel regno e nella perseveranza in

Ges, mi trovavo nellisola chiamata Patmos a

causa della parola di Dio e della testimonianza di

Ges.

Fui preso dallo Spirito nel giorno del Signore e

udii dietro di me una voce potente, come di

tromba, che diceva: Quello che vedi, scrivilo in

un libro e mandalo alle sette Chiese.

Mi voltai per vedere la voce che parlava con me,

e appena voltato vidi sette candelabri doro e, in

mezzo ai candelabri, uno simile a un Figlio

duomo, con un abito lungo fino ai piedi e cinto

al petto con una fascia doro.

Appena lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto.

Ma egli, posando su di me la sua destra, disse:

Non temere! Io sono il Primo e lUltimo, e il

Vivente. Ero morto, ma ora vivo per sempre e ho

le chiavi della morte e degli inferi. Scrivi dunque

le cose che hai visto, que

Recommended

View more >