Berio: ho reso Turandot più umana - Luciano Berio's ... ?· incompiuto di Puccini ROMA - Luciano Berio…

Download Berio: ho reso Turandot più umana - Luciano Berio's ... ?· incompiuto di Puccini ROMA - Luciano Berio…

Post on 18-Jul-2018

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<ul><li><p>18/04/15 16:11Berio: ho reso Turandot pi umana</p><p>Page 1 of 2http://archiviostorico.corriere.it/2001/dicembre/29/Berio_reso_Turandot_piu_umana_co_0_01122910989.shtml</p><p>Servizi i Digital Edition i Mobile i Abbonamenti i Corriere Store</p><p> i</p><p> i</p><p>I </p><p> I</p><p>(( ARCHIVIOSTORICOHOME ECONOMIA SPORT CULTURA SCUOLA SPETTACOLI SALUTE SCIENZE INNOVAZIONE TECH MOTORI VIAGGI CASA CUCINA IODONNA 27ORA MODA</p><p>HO USATO GLI SCHIZZI ORIGINARI, SVILUPPANDO A MODO MIO LE PARTI STRUMENTALI. PRIMA IL 24 ALLE</p><p>CANARIE</p><p>Berio: ho reso Turandot pi umanaIl compositore racconta come ha riscritto il finaleincompiuto di Puccini. La conclusione ideata da Alfanotradiva lo spirito surreale della fiaba del Gozzi. In questamusica c' un' onda wagneriana, ci sono riferimenti aMahler e a Schoenberg</p><p>Ho usato gli schizzi originari, sviluppando a modo mio le parti strumentali. Prima il 24 alleCanarie Berio: ho reso Turandot pi umana Il compositore racconta come ha riscritto il finaleincompiuto di Puccini ROMA - Luciano Berio ha riscritto il finale di Turandot, l' opera incompiuta diPuccini. Il compositore si spesso misurato in trascrizioni. Stavolta diverso. Il finale statocommissionato dal Festival delle Canarie, dove debutter il prossimo 24 gennaio con l' Orchestra delConcertgebouw di Amsterdam diretta da Riccardo Chailly. Poi la nuova Turandot andr in formascenica il 25 maggio a Los Angeles, il primo giugno ad Amsterdam e il 7 agosto al Festival di Salisburgo:in Austria il direttore sar Valery Gergiev, il regista David Pountney e la protagonista GabrieleSchnaut. Accarezzavo l' idea ormai da tre anni - spiega Luciano Berio -. Il finale che aveva scrittoFranco Alfano va contro la natura di "Turandot". Alfano era un musicista rispettabile. Ma il suo lavoro completamente estraneo alle implicazioni dell' opera. Il tradimento, rispetto allo spirito surreale dellafiaba originaria di Carlo Gozzi, nell' omaggio all' happy end di stampo hollywoodiano. Io ho lavoratosul ritorno dell' orizzonte orientale, in una dimensione irrisolta, infatti l' opera qui finisce in sospeso,con un punto interrogativo. Quel finale sospeso cre non pochi problemi agli esecutori. Per esempioindusse Toscanini, alla prima della Scala nel 1926, a interrompere l' esecuzione proprio l dovePuccini aveva terminato di scrivere. Una scelta di estremo rispetto approvata da Berio. Che per ricordaanche come Toscanini non dirigesse volentieri Turandot. E aggiunge: Non mi convincononemmeno i consigli che Toscanini diede ad Alfano, per esempio quando muore Li, la figura femminilea cui Puccini era pi vicino, e che musicalmente ha trattato con dolcezza ed espressivit. E' assurdo cheLi muoia e dopo trenta secondi Calaf si dimentichi del suo sacrificio e voglia mettere le labbrafrementi sul corpo di Turandot. Poi quando Calaf vuol fare l' amore con lei, Alfano la ignora. Quello un momento oscuro, un regista si pu anche divertire suggerendo che qualcosa avvenga. Ma il misterosul perch Puccini non termin Turandot rimane. Il libretto era scadente. Anzi, indecente,suggerisce Berio. E prosegue: Sono intervenuto subito dopo la morte di Li. Venti minuti di musica,una sessantina di pagine di partitura. E' il momento in cui Turandot si umanizza e scopre l' amore. E"urla" sempre meno. Ho sviluppato le parti strumentali che commentano l' azione, senza aggiungereuno strumento a quelli previsti da Puccini. Ho usato gli schizzi di Puccini che Alfano ha utilizzatotroppo poco. Invece sono molto interessanti. Viene fuori la conoscenza che Puccini aveva della musicadel suo tempo. Prendiamo le quattro note con cui inizia l' opera. E' una cellula che poi diventa unapresenza costante e che si collega alle armonie del "Tristano e Isotta". Un' aggiunta che lasciaintravvedere la presenza di Puccini? La grammatica un po' pucciniana, ma la sintassi no - risponde ilmaestro -. Io combino le cose in maniera diversa da come avrebbe fatto Puccini. Gli elementi daglischizzi da Puccini hanno una presenza estranea, io so dove sono, li riconosco; ma una persona che nonli ha mai sentiti prima, non lo sa. Sono estranei ma armonizzati. Non c' nulla che possa riportare allamia musica. Ho lavorato secondo criteri strutturali. Prima che Li canti "Tu che di gel sei cinta" c' un'</p><p>http://archiviostorico.corriere.it/2001/dicembre/29/Berio_reso_Turandot_piu_umana_co_0_01122910989.shtml#http://digitaledition.corriere.it/http://www.corriere.it/mobile/mobile.shtmlhttp://www.corriere.it/mobile/abbonamenti/http://store.corriere.it/index-RCS-RCS_CStore-Site-WFS-it_IT-EUR.html?intcmp=CStoreHPCorriere_other_130215_corriere_ss_homepagehttps://www.facebook.com/corrieredellaserahttps://twitter.com/Corriereithttps://plus.google.com/+CorrieredellaSera/http://www.corriere.it/iniziative/wechat/http://archiviostorico.corriere.it/scrivi/http://archiviostorico.corriere.it/2001/dicembre/29/Berio_reso_Turandot_piu_umana_co_0_01122910989.shtml#http://meteo.corriere.it/http://milano.corriere.it/http://www.corriere.it/http://archiviostorico.corriere.it/ilquotidiano/archiviostoricohttp://www.corriere.it/index.shtmlhttp://video.corriere.it/http://www.corriere.it/economia/http://www.corriere.it/sport/http://www.corriere.it/cultura/http://www.corriere.it/scuola/index.shtmlhttp://www.corriere.it/spettacoli/http://www.corriere.it/salute/http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/http://corriereinnovazione.corriere.it/http://www.corriere.it/tecnologia/http://www.corriere.it/motori/http://viaggi.corriere.it/index.shtmlhttp://living.corriere.it/?intcmp=tablinkcorriere_link_081013_corriere_inhttp://cucina.corriere.it/http://www.iodonna.it/?utm_source=corriere&amp;utm_medium=menu&amp;utm_campaign=corriere_tab&amp;intcmp=iod_hpcor_uphttp://27esimaora.corriere.it/http://www.corriere.it/moda</p></li><li><p>18/04/15 16:11Berio: ho reso Turandot pi umana</p><p>Page 2 of 2http://archiviostorico.corriere.it/2001/dicembre/29/Berio_reso_Turandot_piu_umana_co_0_01122910989.shtml</p><p>onda wagneriana. Puccini ha lasciato un appunto relativo al finale con scritto: "E poi Tristano". Dopo"Principessa di gelo" io aggiungo un fa diesis e cos ottengo un accordo del "Tristano". Tra le ragionidella modernit di Turandot, il suo muoversi tra esotismo, intervalli dissonanti, melodiesentimentali in una scelta pluristilistica. S - conferma Berio -, la variet di riferimenti la suamodernit. Qui ci sono riferimenti alla Settima di Mahler e ai Gurre Lieder di Schoenberg, Per la primavolta Puccini usa del materiale eterogeneo anche melodicamente che per riesce a sviluppare in unasolidariet musicale. Eppure, per molti, Turandot non da considerarsi un capolavoro, non certoparagonabile a La Bohme. "Bohme" un' invenzione incredibile - riflette Berio -, i tempi narrativisono sensazionali, cellule ritmiche brevissime, la vita quotidiana che diventa musica. Il primo atto di"Turandot" un capolavoro assoluto. Tutt' altra cosa rispetto alla drammaturgia di Verdi... E'diversa. Puccini ha inventato met del musical americano: la rapidit, il bisogno costante di seduzione.Aveva delle antenne incredibili. Verdi si assunto nell' 800 il ruolo che ha avuto Shakespeare in unaltro secolo. L' Italia nell' 800 era un Paese gi handicappato dal potere religioso, non ha conosciutouna vera borghesia, non ha avuto una letteratura o una pittura. E nemmeno una grande musica. Verdinon ha contribuito al pensiero musicale, stato un genio assoluto nella sua concezione musicale ma lamusica in Europa sarebbe rimasta la stessa senza di lui. Valerio Cappelli</p><p>Cappelli Valerio</p><p>Pagina 32(29 dicembre 2001) - Corriere della Sera</p><p>Ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da RCS attraverso la sezione archivi, spetta in via esclusiva a RCS e sono pertanto vietate la rivendita e</p><p>la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi modalit e forma, dei dati reperibili attraverso questo Servizio. altres vietata ogni forma di riutilizzo e</p><p>riproduzione dei marchi e/o di ogni altro segno distintivo di titolarit di RCS. Chi intendesse utilizzare il Servizio deve limitarsi a farlo per esigenze</p><p>personali e/o interne alla propria organizzazione.</p>http://feed.4wnet.com/click.ashx?e=7eqN%2bNFQlApVDZlS%2fHtmunGZv8WEzXkx10kqHHBR4%2f9%2fjr%2fSckg6JV8t2jMzy8OF5g0SnVQlTW7%2bGyy24%2fqXFgwoqByBdXMvRDZ5M6uWtbbyXPaU4MLmdAAHQfjJCrfg7FzlaBJ2We2xWQtxENbCBTjSXBLawvTAyYNK2nMOa711REiyc%2bxisjzYimqL4LFjR5Hsl3znxadSMJuZUqC1ly3UwFd3NAr8hn2afaDUgeXvp%2bUZuRTFNAWCuSRIpKk70%2bzqlPds25WQrEvh%2b98OAV2F%2bhnwLNFq9GKVphjcPxcFMnw3WJDJ9hNwmk8t9TMTwA3ArNku2cEd4%2b6HY5udlzyVVx2zTQnI0b5fQuQYoUCgZB96ZYG3PFHtsmkiqpNW0DfPyISEUq9IW4wA6SsbVEQ0VhfXD%2bvPqwjlW7XnfCjJWacXuWEFP3L%2bcp%2bzEIy%2bvqhhKvMlWEcwxe7Ooi%2fLzQ%3d%3dhttp://feed.4wnet.com/click.ashx?e=7eqN%2bNFQlApVDZlS%2fHtmunGZv8WEzXkx10kqHHBR4%2f9%2fjr%2fSckg6JV8t2jMzy8OF5g0SnVQlTW7%2bGyy24%2fqXFr1u5S3%2bxY5nF2gBx3EvJvbk7MOy4s0R7VvqdHnsbqW03u1AFwLnbSHABcULEQPFzARqasWfzT346jtFsLJoEhvDCzaUpmCT9TX1r5lr9aCSjB8ix016Hc7agVv5%2fO6IEfBXk2QrVTJhIeFpAX7jqEoHeLP6qoiRbT8VaMWrib8MPYjSjrPfOohlRs6HD3vPUwY%2blHI5o4ClMLYTGXXOplhBVDxt1kUl%2bJHubQcWPW7AA%2b1EZacOMK064YtsYGboXgew3svQzmo%2bMcOuA4T6JrMxqYvPYZAOEjEhIJjR1HyVnR836VgrdFsW%2btk0n06hwZ%2fvey7OnFg1CKD4rrjiBMhxamjI61umGO1%2fdIC2ayJaFdFDR7OoKRvVReChlbykWw%3d%3dhttp://feed.4wnet.com/click.ashx?e=7eqN%2bNFQlApVDZlS%2fHtmunGZv8WEzXkx10kqHHBR4%2f9%2fjr%2fSckg6JV8t2jMzy8OF5g0SnVQlTW7%2bGyy24%2fqXFq01SbcI5wuppCEs%2bOrdA3Ww%2bTL3NK2086TEdaw3EKOQK0TGkgaAOh3vafKEk0GpXCR%2faoU%2fpozuL4XnLZPO7y5mBhimZgQKyrf%2blYZljxgThXFmvXi09L9jkzE2JvAzvM%2fqX5MPyPHUfEPgdbWf2InzNIQ0jC%2f0gUxRte%2bGSgfxsURzGU%2bNArOywh3LVmHKMCjopG25OpWn%2fGS6ZY2dnRZuStA%2bXPPagleJRVazgr%2fk9hSBS8PnpuBTYg5qO0xx70oN2P%2b020z4r5OcxR8wbFERK7qyAatuSvhOiTerkJRcA%2b6GpAu8TmOr1lhWo8Wp8K3ecQ2%2fVlKZyo%2f2JyI3UZ%2f2%2f5Z%2fECBU65KaKPpnG7hMeIBDH3vL8unND4VTtPKgsg%3d%3dhttp://www.4wmarketplace.com/en/page/read/contact</li></ul>