attivitÀ sanitarie - eurassicurazioni.com · 1.3.6 medico radiologo - medico specialista in...

Click here to load reader

Post on 17-Feb-2019

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

RC PROFESSIONISTA

PARTNER

Condizioni contrattuali

Ediz

ion

e 05

.200

4

Mo

d. 1

937L

B -

S - E

diz

ion

e 05

.200

4

Professioni

ATTIVIT SANITARIE

RC PROFESSIONISTA

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina *2

1

Grazie per aver scelto un prodotto Fondiaria-Sai Divisione Sai.

Partner RC Professionista la polizza di Responsabilit Civile di ultima generazione,

dedicata al mondo professionale e del lavoro, fra le pi complete del mercato

per livello di personalizzazione, qualit delle coperture, numero e ampiezza delle garanzie.

La polizza Partner RC Professionista da lei acquistata, La tutela

dai rischi di danni a terzi legati allo svolgimento della Sua professione.

Le seguenti Condizioni Contrattuali sono rivolte a tutte le attivit professionali sanitarie

(biologo, chimico, perito chimico, farmacista, medico, odontotecnico, ottico,

optometrista, ortottista, psicologo, assistente sociale, veterinario, dietista,

fisioterapista, terapista della riabilitazione, igienista dentale, infermiere,

logopedista, ostetrica, podologo, tecnico di laboratorio, etc.),

La invitiamo pertanto a leggere attentamente le condizioni

rivolte alla Sua specifica attivit.

Per ogni dubbio che dovesse insorgere in corso di contratto sulle coperture e le garanzie

offerte da Partner RC Professionista faccia sempre riferimento a queste

condizioni contrattuali e, in caso di necessit, non esiti a contattare

il Suo Agente per qualsiasi ulteriore chiarimento, informazione

o assistenza in caso di sinistro.

Non dimentichi inoltre di comunicare al Suo Agente eventuali variazioni

di indirizzo, di persone o dei beni assicurati: una polizza sempre adeguata

la migliore garanzia per una copertura efficace nel tempo.

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 1

2

RC PROFESSIONISTA

INDICE

Definizioni generali Pag. 5

Quadro ILa responsabilit civile 7

1 Responsabilit civile verso terzi (RCT) 71.1 Norme che regolano lAssicurazione

della Responsabilit Civile del Biologo/Chimico/Perito chimico 71.1.1 Oggetto dellAssicurazione 71.1.2 Inizio della garanzia 81.1.3 Termine della garanzia 91.1.4 Richiesta di postuma 91.1.5 Limite di Risarcimento 91.1.6 Scoperto 91.1.7 Esclusioni 91.1.8 Vincolo di solidariet 101.1.9 Condizioni Particolari 10

1.2 Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Farmacista 111.2.1 Oggetto dellAssicurazione 111.2.2 Inizio della garanzia 111.2.3 Termine della garanzia 121.2.4 Richiesta di postuma 121.2.5 Limite di Risarcimento 131.2.6 Scoperto 131.2.7 Esclusioni 131.2.8 Condizioni Particolari 13

1.3 Norme che regolano lAssicurazione della Responsabilit Civile del Medico 141.3.1 Oggetto dellAssicurazione 141.3.2 Medico generico 151.3.3 Medico specialista senza interventi chirurgici 15

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 2

3

1.3.4 Medico specialista in medicina durgenza Pag. 15

1.3.5 Medico specialista senza interventichirurgici che pratica interventi di tipo invasivo 15

1.3.6 Medico radiologo - Medico specialistain medicina nucleare 15

1.3.7 Medico chirurgo - Medico specialistacon interventi chirurgici - Medicoginecologo - Medico oculista con utilizzo del raggio laser - Medico specialista in Ortopedia eTraumatologia 16

1.3.8 Medico specialista in anestesiologia e rianimazione - Medico pediatracompresa la neonatologia e la rianimazione neonatale 16

1.3.9 Medico legale - Medico igienista e del lavoro - Medico competente(D.Lgs. n. 626/94) 16

1.3.10 Medico dentista 161.3.11 Inizio della garanzia 161.3.12 Termine della garanzia 171.3.13 Richiesta di postuma 171.3.14 Limite di risarcimento 181.3.15 Scoperto 181.3.16 Esclusioni 181.3.17 Vincolo di solidariet 191.3.18 Condizioni Particolari 19

1.4 Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile dellOdontotecnico 201.4.1 Oggetto dellAssicurazione 201.4.2 Inizio della garanzia 201.4.3 Termine della garanzia 211.4.4 Richiesta di postuma 211.4.5 Limite di Risarcimento 211.4.6 Scoperto 21

1.4.7 Esclusioni Pag. 211.4.8 Vincolo di solidariet 221.4.9 Condizioni Particolari 22

1.5 Norme che regolano lAssicurazione della Responsabilit Civile dellOttico,Optometrista, Ortottista 231.5.1 Oggetto dellAssicurazione 231.5.2 Inizio della garanzia 231.5.3 Termine della garanzia 241.5.4 Richiesta di postuma 241.5.5 Limite di Risarcimento 241.5.6 Scoperto 241.5.7 Esclusioni 241.5.8 Vincolo di solidariet 251.5.9 Condizioni Particolari 25

1.6 Norme che regolano lAssicurazione della Responsabilit Civile delloPsicologo/Assistente sociale 261.6.1 Oggetto dellAssicurazione 261.6.2 Inizio della garanzia 261.6.3 Termine della garanzia 271.6.4 Richiesta di postuma 271.6.5 Limite di Risarcimento 281.6.6 Scoperto 281.6.7 Esclusioni 281.6.8 Vincolo di solidariet 281.6.9 Condizioni Particolari 28

1.7 Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Veterinario 291.7.1 Oggetto dellAssicurazione 291.7.2 Inizio della garanzia 291.7.3 Termine della garanzia 301.7.4 Richiesta di postuma 301.7.5 Limite di Risarcimento 301.7.6 Scoperto 30

RC PROFESSIONISTA - INDICE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 3

4

1.7.7 Esclusioni Pag. 311.7.8 Condizioni Particolari 31

1.8 Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Dietista,Fisioterapista e Terapista della Riabilitazione,Igienista dentale, Infermiere professionale epediatrico, Logopedista, Ostetrica-Levatrice,Podologo, Tecnico di laboratorio biomedico,Tecnico in biotecnologie, Tecnico perfusioni-sta, Tecnico radiologo 321.8.1 Oggetto dellAssicurazione 321.8.2 Inizio della garanzia 321.8.3 Termine della garanzia 331.8.4 Richiesta di postuma 331.8.5 Limite di Risarcimento 331.8.6 Scoperto 331.8.7 Esclusioni 341.8.8 Vincolo di solidariet 341.8.9 Condizioni Particolari 34

2 Responsabilit Civile verso i dipendenti (RCO) 352.1 Norme che regolano lAssicurazione della

Responsabilit Civile verso i dipendenti obbligatoriamente iscritti allINAIL (RCO) 35

3 Norme comuni alle garanzie RCT e RCO 363.1 Committenza auto 363.2 Propriet/Conduzione dei locali adibiti

a studio/ufficio 363.3 Committenza dei lavori 363.4 Gestione delle vertenze di danno - spese

legali e peritali 363.5 Estensione territoriale 373.6 Esclusioni 37

4 Elenco dei codici delle attivit professionali edelle Condizioni particolari 38

Quadro IILa Tutela Giudiziaria Pag. 40

1 Definizioni 402 Norme che regolano lAssicurazione

della Tutela Giudiziaria 402.1 Oggetto della garanzia 402.2 Garanzie prestate 402.3 Esclusioni 412.4 Inizio e termine della garanzia 422.5 Estensione territoriale 422.6 Gestione del Sinistro 422.7 Coesistenza con Assicurazione

di responsabilit civile 43

Condizioni generali di Assicurazione 44

Art. 1 Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio 44

Art. 2 Pagamento del Premio e decorrenza della garanzia 44

Art. 3 Modifiche dellAssicurazione 44Art. 4 Aggravamento del rischio 44Art. 5 Diminuzione del rischio 45Art. 6 Recesso in caso di Sinistro 45Art. 7 Proroga dellAssicurazione e periodo

di Assicurazione 45Art. 8 Forma delle comunicazioni 45Art. 9 Oneri fiscali 45Art. 10 Competenza territoriale 45Art. 11 Denuncia ed obblighi in caso di Sinistro 45Art. 12 Assicurazione presso diversi assicuratori 46Art. 13 Pagamento del risarcimento 46Art. 14 Soggetti non considerati Terzi 46Art. 15 Rinvio alle norme di legge 46

RC PROFESSIONISTA - INDICE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 4

5

Ai seguenti termini le Parti attribuisconoconvenzionalmente il significato qui precisa-to, vincolante agli effetti delle garanzie pre-state:

AssicuratoIl soggetto cui spettano i diritti derivanti dalcontratto

AssicurazioneIl contratto di assicurazione

ContraenteIl soggetto che stipula lAssicurazione e su cuigravano gli obblighi da essa derivanti

CoseSia gli oggetti materiali sia gli animali

DanniIl pregiudizio conseguente a morte, lesioni per-sonali, distruzione o deterioramento di Cose

DipendenteLa persona che, in base ai documenti previstidalla legge, risulti prestare la propria operapresso lo studio/ufficio alle dipendenzedellAssicurato

FranchigiaLa parte di Danno o Perdita patrimoniale,indennizzabile a termini di Polizza, espressa incifra fissa che rimane a carico dellAssicurato

MassimaleLa somma che rappresenta il limite massimodel Risarcimento in caso di Sinistro

RC PROFESSIONISTA

Definizioni generali

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 5

6

Perdite patrimonialiIl pregiudizio economico che non sia conse-guenza di Danni

PolizzaIl documento che prova lAssicurazione

PremioLa somma dovuta alla Societ dal Contraente acorrispettivo dellAssicurazione

RisarcimentoLa somma dovuta dalla Societ in caso diSinistro

ScopertoLa parte di Danno o Perdita patrimoniale,indennizzabile a termini di Polizza, espressain percentuale che rimane a caricodellAssicurato

SinistroLa richiesta di Risarcimento per Danni e/oPerdite patrimoniali per i quali prestatalAssicurazione

SocietLImpresa Assicuratrice

Si stabilisce inoltre che: per Interventi chirurgici si intendono le

operazioni effettuate in sala operatoria, conanestesia parziale o totale;

per Interventi di tipo invasivo si inten-dono il complesso delle indagini diagnosti-che e delle manovre terapeutiche effet-tuate mediante linserimento nellorgani-smo del paziente di sonde, cateteri equantaltro utilizzato dalle diverse specia-lizzazioni mediche. Tra gli esempi di inter-venti di tipo invasivo si possono elencare:coronarografie, angioplastiche, gastrosco-pie, prelievi bioptici, inserimenti di pace-maker;

per Piccoli interventi chirurgicidomiciliari/ambulatoriali si intendono tuttele operazioni eseguite a domicilio o in ambu-latorio senza accesso a sala operatoria ecomunque diversi da quelli previsti nei puntiprecedenti.

RC PROFESSIONISTA - DEFINIZIONI GENERALI

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 6

7

1Responsabilit civile verso terzi (RCT)

1.1Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Biologo/Chimico/Peritochimico

1.1.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni ePerdite patrimoniali involontariamente cagiona-ti a Terzi, compresi i clienti, nellesercizio del-lattivit professionale indicata in scheda diPolizza per la quale risulta regolarmenteiscritto allAlbo del relativo Ordine svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende:a) le Perdite patrimoniali derivanti dallerrato

trattamento (raccolta, registrazione, elabo-razione, conservazione, utilizzo, comunica-zione e diffusione) dei dati personali di Terzi(Decreto legislativo 30.06.2003 n. 196 esuccessive modifiche e integrazioni), sem-prech lAssicurato abbia adempiuto agliobblighi e alle prescrizioni minime di sicu-rezza disposte dalla legislazione stessa. Lagaranzia opera a condizione che lattivit ditrattamento dei dati sia limitata a quellastrettamente strumentale allo svolgimentodellattivit professionale esercitata, rima-nendo quindi esclusi i trattamenti di datiaventi finalit commerciali. Tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dellostesso, con un massimo di Euro 250.000,00per Sinistro e per periodo assicurativo;

b) i Danni e le Perdite patrimoniali involonta-

RC PROFESSIONISTA

Quadro I - La responsabilit

civile

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 7

8

riamente cagionate a Terzi, compresi i clien-ti, a seguito di incendio, smarrimento,distruzione o deterioramento di documenti,certificati di analisi e atti di archivio ingenere. Relativamente allevento incendio lagaranzia viene prestata nellambito delMassimale di Polizza fino a concorrenza del10% dello stesso con un massimo di Euro250.000,00 per Sinistro e per periodo assi-curativo;

c) le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi, compresi i clienti, deri-vanti da interruzione o sospensione totale oparziale, mancato o ritardato avvio, di atti-vit di qualsiasi genere e di servizi purchconseguente a Sinistro risarcibile a terminidi Polizza; tale garanzia viene prestata nel-lambito del Massimale di Polizza fino allaconcorrenza del 10% dello stesso, con unmassimo di Euro 250.000,00 per Sinistro eper periodo assicurativo;

d) i Danni involontariamente cagionati a Terzi,compresi i clienti, in occasione di visite alle-sterno del laboratorio/studio professionalerese necessarie dallo svolgimento dellatti-vit assicurata.

LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.1.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiesta diRisarcimento o atti ad essa relativi in ordine acomportamenti posti in essere nel periodo ante-riore alla stipulazione della presente Polizza, e di

non essere a conoscenza di alcun elemento chepossa fare presumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento in ordine a comportamenti posti inessere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuit conaltre Polizze, precedentemente stipulate dalContraente/Assicurato con la Societ,lAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia della presente Assicurazione, a condizio-ne che tali richieste siano conseguenti acomportamenti colposi posti in essere nonanteriormente al periodo di efficacia dellaprima copertura assicurativa con la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi un

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:09 Pagina 8

9

cumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.1.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successiva-mente alla cessazione per qualsiasi motivo dellapresente Assicurazione, anche se il comporta-mento colposo stato posto in essere prima odurante il periodo di efficacia della stessa.

1.1.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattuale edil contestuale pagamento di un Premio pari al200% di quello incassato per lultima annualit.

1.1.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.1.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

1.1.7EsclusioniLAssicurazione non vale per i Danni:a) derivanti da attivit di ricerca e di speri-

mentazione clinica;b) derivanti dallo svolgimento delle attivit di

biotecnologia, di ingegneria genetica e quel-le relative a prodotti derivanti da materialie/o sostanze di origine umana e organismigeneticamente modificati (O.G.M.);

c) cagionati da Cose prodotte in serie, dopo laconsegna di queste a Terzi da parte delladitta produttrice o distributrice;

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 9

10

d) alle attrezzature e ai macchinari di proprietdi Terzi utilizzati dallAssicurato.

Sono inoltre esclusi:e) il rimborso ai clienti di quanto pagato

allAssicurato a titolo di competenze profes-sionali;

f) le prestazioni professionali svoltedallAssicurato su mandato della Societ;

g) le attivit relative alla pratica della feconda-zione assistita.

1.1.8Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altrisoggetti, lAssicurazione limitata alla sola,

esclusiva e personale responsabilit attribuibileallAssicurato, indipendentemente dalla solvibi-lit di ognuno.

1.1.9Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed in sostituzione di eventuali Scopertigi previsti dalle condizioni di Polizza, la garan-zia prestata con lo Scoperto di 1/10 dellim-porto di ogni Sinistro, con il minimo assoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 10

11

1.2Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Farmacista

1.2.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni ePerdite patrimoniali involontariamente cagiona-ti a Terzi, compresi i clienti, nellesercizio del-lattivit professionale indicata in scheda diPolizza per la quale risulta regolarmenteiscritto allAlbo del relativo Ordine svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende:a) lerrata interpretazione delle ricette medi-

che;b) i Danni cagionati, dopo la consegna, e

comunque durante il periodo di efficaciadellAssicurazione, dai prodotti e farmacisomministrati o venduti;

c) i Danni dovuti a difetto del prodotto galeni-co, omeopatico, derboristeria, di produzionepropria, somministrato o venduto nello stes-so esercizio;

d) le Perdite patrimoniali derivanti dallerratotrattamento (raccolta, registrazione, elabo-razione, conservazione, utilizzo, comunica-zione e diffusione) dei dati personali diTerzi (Decreto legislativo 30.06.2003 n.196 e successive modifiche e integrazioni),semprech lAssicurato abbia adempiutoagli obblighi e alle prescrizioni minime disicurezza disposte dalla legislazione stessa.La garanzia opera a condizione che latti-vit di trattamento dei dati sia limitata aquella strettamente strumentale allo svol-gimento dellattivit professionale esercita-ta, rimanendo quindi esclusi i trattamentidi dati aventi finalit commerciali. Talegaranzia viene prestata nellambito delMassimale di Polizza fino alla concorrenzadel 10% dello stesso, con un massimo di

250.000,00 per Sinistro e per periodo assi-curativo;

e) i Danni e le Perdite patrimoniali involonta-riamente cagionate a Terzi, compresi i clien-ti, a seguito di incendio, smarrimento,distruzione o deterioramento di documenti,prescrizioni mediche, certificati sanitari eatti di archivio in genere. Relativamenteallevento incendio la garanzia viene presta-ta nellambito del Massimale di Polizza finoalla concorrenza del 10% dello stesso, con ilmassimo di 250.000,00 per Sinistro e perperiodo assicurativo;

f) le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi, compresi i clienti, deri-vanti da interruzione o sospensione totale oparziale, mancato o ritardato avvio, di atti-vit di qualsiasi genere e di servizi purchconseguente a Sinistro risarcibile a terminidi Polizza; tale garanzia viene prestata nel-lambito del Massimale di Polizza fino allaconcorrenza del 10% dello stesso, con unmassimo di 250.000,00 per Sinistro e perperiodo assicurativo.

LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.2.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt.1892 e 1893 delCodice Civile), di non aver ricevuto alcunarichiesta di Risarcimento o atti ad essa relativiin ordine a comportamenti posti in essere nelperiodo anteriore alla stipulazione della presentePolizza, e di non essere a conoscenza di alcunelemento che possa fare presumere il sorgere di

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 11

12

un obbligo di Risarcimento in ordine a compor-tamenti posti in essere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuitcon altre Polizze, precedentemente stipula-te dal Contraente/Assicurato con laSociet, lAssicurazione vale per le richiestedi Risarcimento presentate per la primavolta allAssicurato nel corso del periodo diefficacia della presente Assicurazione, acondizione che tali richieste siano conse-guenti a comportamenti colposi posti inessere non anteriormente al periodo diefficacia della prima copertura assicurativacon la Societ.Per le richieste di Risarcimento conse-guenti a comportamenti colposi posti inessere in data anteriore alla stipula dellapresente Polizza, la garanzia vale nei limi-ti del Massimale assicurato dalla Polizzasostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi

un cumulo di Massimali tra la presente ele precedenti coperture assicurative stipu-late con la Societ dalContraente/Assicurato, con la stipulazionedella presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvaler-si delle suddette precedenti coperture.

1.2.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.2.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa fare

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 12

13

presumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattuale edil contestuale pagamento di un Premio pari al200% di quello incassato per lultima annualit.

1.2.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.2.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10 del-limporto di ogni Sinistro, con il minimo assolutodi 500,00 e con il massimo di 25.000,00.

1.2.7EsclusioniLAssicurazione non vale per i Danni:a) derivanti da attivit di ricerca e di speri-

mentazione clinica;b) derivanti dallo svolgimento delle attivit di

biotecnologia, di ingegneria genetica e quel-le relative a prodotti derivanti da materialie/o sostanze di origine umana e organismigeneticamente modificati (O.G.M.);

c) alle attrezzature e ai macchinari di Terzi uti-lizzati dallAssicurato.

inoltre escluso il rimborso ai clienti di quantopagato allAssicurato a titolo di competenzeprofessionali.

1.2.8Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed in sostituzione di eventuali Scopertigi previsti dalle condizioni di Polizza, la garan-zia prestata con lo Scoperto di 1/10 dellim-porto di ogni Sinistro, con il minimo assoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 13

14

1.3Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Medico

1.3.1Oggetto dellAssicurazione

Parte generaleLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni ePerdite patrimoniali involontariamente cagiona-ti a Terzi, compresi i pazienti, nelleserciziodellattivit professionale indicata in scheda diPolizza per la quale risulta regolarmenteiscritto allAlbo del relativo Ordine svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende:

a) i Danni involontariamente cagionati a Terzi,compresi i pazienti, per fatto proprio, con-nessi allattivit diagnostica e terapeuticasvolta.La garanzia vale ovunque venga esercitatalattivit professionale, compresa lattivitlibero-professionale intramuraria ed extra-muraria.LAssicurazione vale anche per: gli interventi improrogabili, anche chirur-

gici, di pronto soccorso prestati in stato dinecessit e in virt dellobbligo deontolo-gico professionale, anche quando la pro-fessione dichiarata non preveda leserciziodella chirurgia;

il servizio di guardia medica; lattivit prestata presso i reparti di

Pronto Soccorso ospedaliero; luso a scopo diagnostico di apparecchi a

raggi X e di altre tecniche di immagine; luso di apparecchi per la diatermia ed

elettroterapia; i piccoli interventi chirurgici

domiciliari/ambulatoriali; linsufficiente, inesatta, incompleta infor-

mazione fornita al paziente relativa alla

diagnosi e/o terapia propostadallAssicurato, purch il consenso infor-mato scritto od orale sia stato effettiva-mente espresso dal paziente e il Dannoderivante sia risarcibile ai termini diPolizza. Tale garanzia viene prestata nel-lambito del Massimale di Polizza e conuno Scoperto di 1/10 dellimporto di ogniSinistro, con il minimo assoluto di euro2.500 e con il massimo di euro 25.000;

b) i Danni involontariamente cagionati a Terziin occasione di visite presso il domicilio deipazienti;

c) i Danni e le Perdite patrimoniali involonta-riamente cagionate a Terzi nello svolgimentodi attivit di perizia, consulenza e certifica-zione. Tale garanzia viene prestata nellam-bito del Massimale di Polizza fino a concor-renza di 1/3 dello stesso;

d) i Danni e le Perdite patrimoniali involonta-riamente cagionate a Terzi a seguito diincendio, smarrimento, distruzione o dete-rioramento di documenti, cartelle cliniche ereferti medici, atti di archivio in genere.Relativamente allevento incendio la garan-zia viene prestata nellambito del Massimaledi Polizza fino alla concorrenza del 10%dello stesso, con il massimo di 250.000,00 per Sinistro e per periodoassicurativo;

e) le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi derivanti dallerrato tratta-mento (raccolta, registrazione, elaborazione,conservazione, utilizzo, comunicazione e dif-fusione) dei dati personali di Terzi (Decretolegislativo 30.06.2003 n. 196 e successivemodifiche e integrazioni), semprechlAssicurato abbia adempiuto gli obblighi ealle prescrizioni minime di sicurezza dispo-ste dalla legislazione stessa. La garanzia

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 14

15

opera a condizione che lattivit di tratta-mento dei dati sia limitata a quella stretta-mente strumentale allo svolgimento dellat-tivit professionale esercitata, rimanendoquindi esclusi i trattamenti di dati aventifinalit commerciali. Tale garanzia vieneprestata nellambito del Massimale di Polizzafino alla concorrenza del 10% dello stesso,con un massimo di 250.000,00 perSinistro e per periodo assicurativo.LAssicurazione vale anche per la responsa-bilit civile che possa derivare allAssicuratoda fatto colposo o doloso dei Dipendenti odelle persone di cui debba rispondere facen-ti parte del suo studio privato.

Parte specifica per le diverse AttivitMedicheLa copertura assicurativa prestata alleseguenti condizioni a seconda dellattivitmedica svolta dallAssicurato ed indicata inscheda di Polizza.

Sono previste le attivit sotto elencate:

1.3.2Medico genericoLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione.Si intendono esclusi gli interventi chirurgici, lusodel raggio laser e gli interventi di tipo invasivo.

1.3.3Medico specialista senza interventi chirurgiciLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione.LAssicurazione comprende luso ambulatorialedel raggio laser.

Si intendono esclusi gli interventi chirurgici, lamedicina durgenza e gli interventi di tipo inva-sivo.Relativamente allattivit di oculista si intendeescluso anche luso del raggio laser.In ordine allattivit di pediatra si intende esclu-sa la neonatologia e la rianimazione neonatale.

1.3.4Medico specialista in medicina durgenzaLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione.LAssicurazione comprende: lattivit svolta presso le sale operative

telefoniche, le unit di medicina durgenza ea bordo dei mezzi di soccorso coordinatidalle predette strutture;

gli interventi chirurgici resi necessari dallin-tervento di primo soccorso;

luso ambulatoriale del raggio laser.Si intendono esclusi gli interventi chirurgici egli interventi di tipo invasivo.

1.3.5Medico specialista senza interventi chirurgici chepratica interventi di tipo invasivoLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione,esclusi gli interventi chirurgici.LAssicurazione comprende: gli interventi di tipo invasivo; luso ambulatoriale del raggio laser.

1.3.6Medico radiologo - Medico specialista in medicina nucleareLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate a

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 15

16

Terzi durante lesercizio della professione,mediante limpiego di: apparecchi a raggi X e altre tecniche radianti

a scopo terapeutico, compresa la radiologiainterventistica;

apparecchi a raggi X e altre tecniche diimmagine a scopo diagnostico, compreso lu-tilizzo dei mezzi di contrasto.

1.3.7Medico chirurgo - Medico specialista con inter-venti chirurgici - Medico ginecologo - Medicooculista con utilizzo del raggio laser - Medicospecialista in Ortopedia e TraumatologiaLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione.LAssicurazione comprende: gli interventi chirurgici; gli interventi di tipo invasivo; luso del raggio laser.

1.3.8Medico specialista in anestesiologia e rianimazio-ne - Medico pediatra compresa la neonatologia ela rianimazione neonataleLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione.

1.3.9Medico legale - Medico igienista e del lavoro -Medico competente (D. Lgs. n. 626/94)LAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi, compreso il datore di lavoro, durante le-sercizio della professione.LAssicurazione comprende: lo svolgimento dellattivit di vigilanza e di

controllo in genere;

lo svolgimento di attivit di perizia, consu-lenza e certificazione. A deroga di quantoprevisto alla lettera c) dellOggettodellAssicurazione - Parte Generale -, questaestensione di garanzia viene prestata nel-lambito del Massimale di Polizza.Ferma ogni altra condizione di Polizza e aparziale deroga di quanto previsto dalleEsclusioni, lAssicurazione vale anche per iDanni e le Perdite patrimoniali involontaria-mente cagionate a Terzi derivanti:

dallinosservanza del D. Lgs. n. 626 del 19settembre 1994 e successive modifiche ointegrazioni;

da interruzione o sospensione totale o par-ziale, mancato o ritardato avvio, di attivit diqualsiasi genere e di servizi; tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dellostesso, con un massimo di 250.000,00 perSinistro e per periodo assicurativo.

1.3.10Medico dentistaLAssicurazione vale per i Danni e le Perditepatrimoniali involontariamente cagionate aTerzi durante lesercizio della professione, com-preso il rischio derivante dallesecuzione diinterventi odontoiatrici, ortodontici e parodon-tici.

1.3.11Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quan-to previsto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiestadi Risarcimento o atti ad essa relativi in ordi-ne a comportamenti posti in essere nel perio-do anteriore alla stipulazione della presente

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 16

17

Polizza, e di non essere a conoscenza di alcunelemento che possa fare presumere il sorgeredi un obbligo di Risarcimento in ordine acomportamenti posti in essere nel suddettoperiodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuit conaltre Polizze, precedentemente stipulate dalContraente/Assicurato con la Societ,lAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia della presente Assicurazione, a condizio-ne che tali richieste siano conseguenti acomportamenti colposi posti in essere nonanteriormente al periodo di efficacia dellaprima copertura assicurativa con la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.

Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.3.12Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.3.13Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt. 1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa fare

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 17

18

presumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattualeed il contestuale pagamento di un Premio parial 200% di quello incassato per lultimaannualit.

1.3.14Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.3.15ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, limitatamente alle Perdite patrimonialila garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 500,00 e con il massimo di 10.000,00.

1.3.16EsclusioniLAssicurazione non vale per:a) le attivit diverse da quelle di tipo diagno-

stico e terapeutico salvo quanto previstonella Parte specifica per le diverse AttivitMediche;

b) le responsabilit derivanti dallesercizio del-lattivit di Primario ospedaliero, salvo i

Danni derivanti dallo svolgimento diretto daparte del Primario di attivit diagnostichee/o terapeutiche;

c) lattivit di Direttore generale, sanitario oamministrativo in qualsiasi struttura sanita-ria pubblica o privata;

d) Danni alle attrezzature e ai macchinari dipropriet di Terzi utilizzati dallAssicurato;

e) Danni di natura estetico fisionomica;f) Danni derivanti da attivit mediche aventi

finalit anticoncezionali, salvo il caso dimorte o lesioni personali cagionate aipazienti;

g) Danni derivanti da interventi di implantolo-gia;

h) Danni derivanti dalla pratica della procrea-zione assistita;

i) Danni derivanti dalla permanenza dellostato di gravidanza a seguito dellesecuzionedi tecniche di interruzione volontaria di gra-vidanza;

j) Danni derivanti da attivit di ricerca e disperimentazione clinica;

k) Danni derivanti dalla mancata acquisizionedel consenso informato sia scritto che orale;

l) Danni derivanti dallo svolgimento delle atti-vit di biotecnologia, di manipolazione e/oingegneria genetica e quelle relative a pro-dotti derivanti da materiali e/o sostanze diorigine umana e organismi geneticamentemodificati (O.G.M.);

m)il rimborso ai pazienti di quanto pagatoallAssicurato a titolo di competenze profes-sionali;

n) responsabilit derivanti dalla propriet, con-duzione o esercizio di cliniche, centri poli-specialistici, poliambulatori, case di cura,ricoveri ed ospedali;

o) le prestazioni professionali svoltedallAssicurato su mandato della Societ.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 18

19

1.3.17Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altrisoggetti, lAssicurazione limitata alla sola,esclusiva e personale responsabilit attribuibileallAssicurato, indipendentemente dalla solvibi-lit di ognuno.

1.3.18Condizioni ParticolariValide a condizione che siano richiamate inscheda di Polizza.

D1 - Danni estetici e fisionomici non deri-vanti dalla pratica di medicina estetica edi chirurgia esteticaA parziale deroga dellesclusione di cui al puntoe) sono compresi i Danni di naturaesteticofisionomica, purch non derivanti dal-lesercizio di attivit di medicina di tipo esteti-co e di chirurgia estetica. La presenteCondizione Particolare prestata con loScoperto di 1/10 dellimporto di ogni Sinistro,con il minimo assoluto di 2.500,00 e con ilmassimo di 25.000,00.

D2 - Danni estetici e fisionomiciA deroga dellesclusione di cui al punto e) sonocompresi i Danni di natura esteticofisionomicacompresi quelli derivanti dalla pratica di medi-cina estetica e di chirurgia estetica purch glistessi siano determinati da errore tecnico nel-lintervento chirurgico o di altra natura, conesclusione dalla garanzia delle pretese permancata rispondenza dellintervento allimpe-gno assunto dallAssicurato.

La presente Condizione Particolare prestatacon lo Scoperto di 1/10 dellimporto di ogniSinistro, con il minimo assoluto di 2.500,00 e con il massimo di 25.000,00,ad esclusione dei casi di medicina estetica edi chirurgia estetica per i quali la garanzia prestata con uno Scoperto di 1/10 dellimpor-to di ogni Sinistro, con il minimo assoluto di 10.000,00 e con il massimo di 75.000,00.

IM- Interventi di implantologiaA deroga dellesclusione lettera g) sono com-presi in garanzia i Danni conseguenti ad inter-venti di implantologia.Limitatamente a tali tipi di intervento sonocompresi i Danni di natura esteticofisionomicapurch determinati da errore tecnico nellinter-vento, con esclusione dalla garanzia delle pre-tese per mancata rispondenza dellinterventoallimpegno assunto dallAssicurato.La presente Condizione Particolare prestatacon lo Scoperto di 1/10 dellimporto di ogniSinistro, con il minimo assoluto di 1.000,00e con il massimo di 25.000,00.

SC - Scoperto maggioratoIn sostituzione di eventuali scoperti gi previstidalle Condizioni generali e particolari diPolizza, la garanzia, sia per le Perdite patrimo-niali che per i Danni, prestata con loScoperto di 1/10 dellimporto di ogni Sinistro,con il minimo assoluto di 15.000,00 e con ilmassimo di 75.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 19

20

1.4Norme che regolano lAssicurazione della Responsabilit Civile dellOdontotecnico

1.4.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni invo-lontariamente cagionati a Terzi, compresi ipazienti, nellesercizio dellattivit professionaleidentificata in scheda di Polizza e svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende le Perdite patrimo-niali derivanti dallerrato trattamento (raccolta,registrazione, elaborazione, conservazione, uti-lizzo, comunicazione e diffusione) dei dati perso-nali di Terzi (Decreto legislativo 30.06.2003 n.196 e successive modifiche e integrazioni), sem-prech lAssicurato abbia adempiuto agli obblighie alle prescrizioni minime di sicurezza dispostedalla legislazione stessa. La garanzia opera acondizione che lattivit di trattamento dei datisia limitata a quella strettamente strumentaleallo svolgimento dellattivit professionale eser-citata, rimanendo quindi esclusi i trattamenti didati aventi finalit commerciali. Tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dello stes-so, con un massimo di 250.000,00 perSinistro e per periodo assicurativo.La garanzia vale per lesioni personali o morteconseguenti a errata esecuzione di apparecchiprotesici, comprese quelle derivanti da viola-zione del disposto della Direttiva CEE 93/42recepita dal D.L. n. 46 del 24 febbraio 1997 esuccessive modifiche o integrazioni.LAssicurazione comprende altres le spese peril rimpiazzo dei suddetti prodotti difettosi fino aconcorrenza di 2.500,00 per Sinistro e perperiodo assicurativo.LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.4.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiesta diRisarcimento o atti ad essa relativi in ordine acomportamenti posti in essere nel periodo ante-riore alla stipulazione della presente Polizza, edi non essere a conoscenza di alcun elementoche possa fare presumere il sorgere di un obbli-go di Risarcimento in ordine a comportamentiposti in essere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuitcon altre Polizze, precedentemente stipula-te dal Contraente/Assicurato con laSociet, lAssicurazione vale per le richiestedi Risarcimento presentate per la primavolta allAssicurato nel corso del periodo diefficacia della presente Assicurazione, acondizione che tali richieste siano conse-guenti a comportamenti colposi posti inessere non anteriormente al periodo di

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 20

21

efficacia della prima copertura assicurativacon la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.4.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.4.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazione

dellattivit;b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino ai

sensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattuale edil contestuale pagamento di un Premio pari al200% di quello incassato per lultima annualit.

1.4.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.4.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

1.4.7EsclusioniLAssicurazione non vale per i Danni:a) derivanti da vizio originario dei materiali uti-

lizzati per la costruzione e/o riparazione deiprodotti odontoprotesici fabbricati su misu-ra dallAssicurato;

b) derivanti da errori nella fabbricazione dei

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 21

22

prodotti odontoprotesici riconducibili amodelli, impronte nonch a prescrizioni,indicazioni, progetti forniti dal medico odon-toiatra committente dei lavori;

c) derivanti ai prodotti odontoprotesici fabbri-cati e/o a quelli preesistenti;

d) derivanti dalla mancata rispondenza o ido-neit dei prodotti odontoprotesici alluso, alleprestazioni e alle finalit cui sono destinati;

e) alle attrezzature e ai macchinari di proprietdi Terzi utilizzati dallAssicurato.

LAssicurazione non comprende inoltre il rimbor-so ai pazienti di quanto pagato allAssicurato atitolo di competenze professionali.

1.4.8Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altri

soggetti, lAssicurazione limitata alla sola,esclusiva e personale responsabilit attribuibileallAssicurato, indipendentemente dalla solvibi-lit di ognuno.

1.4.9Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed a totale sostituzione di eventualiScoperti gi previsti dalle condizioni di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 22

23

1.5Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile dellOttico, Optometrista,Ortottista

1.5.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni invo-lontariamente cagionati a Terzi, compresi iclienti, nellesercizio dellattivit professionaleidentificata in scheda di Polizza e svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende le Perdite patrimo-niali derivanti dallerrato trattamento (raccolta,registrazione, elaborazione, conservazione, uti-lizzo, comunicazione e diffusione) dei dati perso-nali di Terzi (Decreto legislativo 30.06.2003 n.196 e successive modifiche e integrazioni), sem-prech lAssicurato abbia adempiuto agli obblighie alle prescrizioni minime di sicurezza dispostedalla legislazione stessa. La garanzia opera acondizione che lattivit di trattamento dei datisia limitata a quella strettamente strumentaleallo svolgimento dellattivit professionale eser-citata, rimanendo quindi esclusi i trattamenti didati aventi finalit commerciali. Tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dello stes-so, con un massimo di 250.000,00 perSinistro e per periodo assicurativo.La garanzia vale per lesioni personali o morteconseguenti a errata esecuzione di dispositivimedici su misura, comprese quelle derivanti daviolazione del disposto della Direttiva CEE93/42 recepita dal D.L. n. 46 del 24 febbraio1997 e successive modifiche o integrazioni.LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.5.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delle

dichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quan-to previsto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiestadi Risarcimento o atti ad essa relativi in ordi-ne a comportamenti posti in essere nel perio-do anteriore alla stipulazione della presentePolizza, e di non essere a conoscenza di alcunelemento che possa fare presumere il sorgeredi un obbligo di Risarcimento in ordine acomportamenti posti in essere nel suddettoperiodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuitcon altre Polizze, precedentemente stipula-te dal Contraente/Assicurato con laSociet, lAssicurazione vale per le richiestedi Risarcimento presentate per la primavolta allAssicurato nel corso del periodo diefficacia della presente Assicurazione, acondizione che tali richieste siano conse-guenti a comportamenti colposi posti inessere non anteriormente al periodo di

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 23

24

efficacia della prima copertura assicurativacon la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.5.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.5.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzata

allAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattualeed il contestuale pagamento di un Premio parial 200% di quello incassato per lultimaannualit.

1.5.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.5.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

1.5.7EsclusioniLAssicurazione non vale per i Danni:

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 24

25

a) derivanti da vizio originario dei materiali uti-lizzati per la costruzione e/o riparazione deidispositivi medici su misura fabbricatidallAssicurato;

b) derivanti da errori nella fabbricazione deidispositivi medici su misura riconducibili aprescrizioni o indicazioni fornite da medicodebitamente abilitato;

c) derivanti ai dispositivi medici su misura fab-bricati e/o a quelli preesistenti;

d) derivanti dalla mancata rispondenza o ido-neit dei dispositivi medici su misura alluso,alle prestazioni e alle finalit cui sono desti-nati;

e) alle attrezzature e ai macchinari di proprietdi Terzi utilizzati dallAssicurato.

LAssicurazione non comprende inoltre il rim-borso ai clienti di quanto pagato allAssicuratoa titolo di competenze professionali.

1.5.8Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altrisoggetti, lAssicurazione limitata alla sola,esclusiva e personale responsabilit attribuibileallAssicurato, indipendentemente dalla solvibi-lit di ognuno.

1.5.9Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed a totale sostituzione di eventualiscoperti gi previsti dalle condizioni di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 25

26

1.6Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile dello Psicologo/Assistentesociale

1.6.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni ePerdite patrimoniali involontariamente cagiona-ti a Terzi, compresi i clienti, nellesercizio del-lattivit professionale identificata in scheda diPolizza per la quale risulta regolarmenteiscritto allAlbo del relativo Ordine svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende:a) le Perdite patrimoniali derivanti dallerrato

trattamento (raccolta, registrazione, elabo-razione, conservazione, utilizzo, comunica-zione e diffusione) dei dati personali di Terzi(Decreto legislativo 30.06.2003 n. 196 esuccessive modifiche e integrazioni), sem-prech lAssicurato abbia adempiuto agliobblighi e alle prescrizioni minime di sicu-rezza disposte dalla legislazione stessa. Lagaranzia opera a condizione che lattivit ditrattamento dei dati sia limitata a quellastrettamente strumentale allo svolgimentodellattivit professionale esercitata, rima-nendo quindi esclusi i trattamenti di datiaventi finalit commerciali. Tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dellostesso, con un massimo di 250.000,00per Sinistro e per periodo assicurativo;

b) i Danni e le Perdite patrimoniali involonta-riamente cagionate a Terzi, compresi i clien-ti, a seguito di incendio, smarrimento,distruzione o deterioramento di documenti,referti medici e atti di archivio in genere.Relativamente allevento incendio la garan-zia viene prestata nellambito del Massimaledi Polizza fino alla concorrenza del 10%dello stesso con un massimo di

250.000,00 per Sinistro e per periodoassicurativo;

c) le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi, compresi i clienti, deri-vanti da interruzione o sospensione totale oparziale, mancato o ritardato avvio, di atti-vit di qualsiasi genere e di servizi; talegaranzia viene prestata nellambito delMassimale di Polizza fino alla concorrenzadel 10% dello stesso, con un massimo di 250.000,00 per Sinistro e per periodo assi-curativo;

d) i Danni involontariamente cagionati a Terzi,compresi i clienti, in occasione di visite alle-sterno dello studio professionale rese neces-sarie dallo svolgimento dellattivit assicura-ta.

LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.6.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiesta diRisarcimento o atti ad essa relativi in ordine acomportamenti posti in essere nel periodo ante-riore alla stipulazione della presente Polizza, edi non essere a conoscenza di alcun elementoche possa fare presumere il sorgere di un obbli-go di Risarcimento in ordine a comportamentiposti in essere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 26

27

cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuit conaltre Polizze, precedentemente stipulate dalContraente/Assicurato con la Societ,lAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia della presente Assicurazione, a condizio-ne che tali richieste siano conseguenti acomportamenti colposi posti in essere nonanteriormente al periodo di efficacia dellaprima copertura assicurativa con la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.6.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste di

Risarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.6.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ proro-gher la validit della Polizza per i 5 annisuccessivi alla cessazione definitiva dellatti-vit da parte dellAssicurato, purch questasia determinata dai seguenti casi: decesso,infortunio, malattia, quiescenza o cessazionevolontaria, con relativa cancellazionedellAssicurato dal proprio Albo professionaledi appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt. 1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richie-ste di Risarcimento o denunciato Sinistrinei 5 anni precedenti la cessazione dellat-tivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattuale edil contestuale pagamento di un Premio pari al200% di quello incassato per lultima annualit.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 27

28

1.6.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.1.6.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

1.6.7EsclusioniLAssicurazione non vale per:a) i Danni alle attrezzature e ai macchinari

di propriet di Terzi utilizzatidallAssicurato;

b) il rimborso ai pazienti di quanto pagatoallAssicurato a titolo di competenze profes-sionali;

c) lo svolgimento delle attivit di gestione,organizzazione, programmazione, coordina-mento e direzione dei servizi sociali.

1.6.8Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altrisoggetti, lAssicurazione limitata alla sola,esclusiva e personale responsabilit attribuibileallAssicurato, indipendentemente dalla solvibi-lit di ognuno.

1.6.9Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed a totale sostituzione di eventualiscoperti gi previsti dalle condizioni di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 28

29

1.7Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Veterinario

1.7.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato di quanto questi sia tenuto a paga-re, quale civilmente responsabile, nelleserciziodellattivit professionale identificata in schedadi Polizza, per la quale risulta regolarmenteiscritto allAlbo del relativo Ordine e che vienesvolta nei termini delle leggi e dei regolamentiche la disciplinano, per Danni connessi allatti-vit diagnostica e terapeutica svolta involon-tariamente cagionati a Terzi per fatto proprio.LAssicurazione comprende:a) luso in radiologia di apparecchi a raggi X e

di altre tecniche radianti e dimmagine;b) i Danni arrecati dagli animali di propriet di

Terzi in consegna o custodia allAssicurato,nonch, a parziale deroga di quanto previ-sto alle Norme Comuni - Esclusioni, quellisubiti dagli stessi;

c) le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi, compresi i clienti, deri-vanti dallerrato trattamento (raccolta, regi-strazione, elaborazione, conservazione, uti-lizzo, comunicazione e diffusione) dei datipersonali di Terzi (Decreto legislativo30.06.2003 n. 196 e successive modifiche eintegrazioni), semprech lAssicurato abbiaadempiuto agli obblighi e alle prescrizioniminime di sicurezza disposte dalla legisla-zione stessa. La garanzia opera a condizioneche lattivit di trattamento dei dati sia limi-tata a quella strettamente strumentale allosvolgimento dellattivit professionale eser-citata, rimanendo quindi esclusi i trattamen-ti di dati aventi finalit commerciali. Talegaranzia viene prestata nellambito delMassimale di Polizza fino alla concorrenzadel 10% dello stesso, con un massimo di 250.000,00 per Sinistro e per periodoassicurativo;

d) i Danni involontariamente cagionati a Terzi,

compresi i clienti, in occasione di visite alle-sterno dello studio professionale rese neces-sarie dallo svolgimento dellattivit assicurata.

LAssicurazione vale anche per la responsabilitcivile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei Dipendenti facenti partedel suo studio privato.

1.7.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt. 1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiesta diRisarcimento o atti ad essa relativi in ordine acomportamenti posti in essere nel periodo ante-riore alla stipulazione della presente Polizza, e dinon essere a conoscenza di alcun elemento chepossa fare presumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento in ordine a comportamenti posti inessere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la Societ

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 29

30

Qualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuit conaltre Polizze, precedentemente stipulate dalContraente/Assicurato con la Societ,lAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia della presente Assicurazione, a condizio-ne che tali richieste siano conseguenti acomportamenti colposi posti in essere nonanteriormente al periodo di efficacia dellaprima copertura assicurativa con la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperture assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente Polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.7.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successiva-mente alla cessazione per qualsiasi motivo dellapresente Assicurazione, anche se il comporta-mento colposo stato posto in essere prima odurante il periodo di validit della stessa.

1.7.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da parte

dellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattuale edil contestuale pagamento di un Premio pari al200% di quello incassato per lultima annualit.

1.7.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone o degli animali danneggiati.

1.7.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda di

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 30

31

Polizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

1.7.7EsclusioniLAssicurazione non vale per:a) le attivit diverse da quelle di tipo diagno-

stico e terapeutico;b) le responsabilit derivanti dallesercizio dellat-

tivit di Direttore generale, sanitario o ammi-nistrativo in qualsiasi struttura veterinaria;

c) le attivit di perizia, consulenza e certifica-zione;

d) le attivit di vigilanza e ispezione sanitaria;e) Danni derivanti da attivit di ricerca e di

sperimentazione clinica;f) Danni derivanti dallo svolgimento delle atti-

vit di biotecnologia, di ingegneria genetica equelle relative a prodotti derivanti da mate-riali e/o sostanze di origine umana e organi-smi geneticamente modificati (O.G.M.);

g) Danni alle attrezzature e ai macchinari dipropriet di Terzi utilizzati dallAssicurato;

h) Danni da furto, rapina o smarrimento deglianimali affidati in custodia allAssicurato;

i) il rimborso ai clienti di quanto pagatoallAssicurato a titolo di competenze profes-sionali;

j) responsabilit derivanti dalla propriet, con-duzione o esercizio di cliniche veterinarie.

1.7.8Condizioni ParticolariValide a condizione che siano richiamate inscheda di Polizza.

CC- Consulenza e certificazione - Vigilanzae ispezione sanitaria

Ferme tutte le condizioni di Polizza e a derogadi quanto previsto alle lettere c) e d) delleEsclusioni, la garanzia vale anche per i Danni ele Perdite patrimoniali involontariamente cagio-nate a Terzi nello svolgimento delle attivit diperizia, consulenza e certificazione, nonchquelle di vigilanza ed ispezione sanitaria.A parziale deroga di quanto previsto alle NormeComuni - Esclusioni, sono inoltre compresi: i Danni e le Perdite patrimoniali involontaria-

mente cagionate a Terzi a seguito di incen-dio, smarrimento, distruzione o deteriora-mento di documenti, certificati sanitari e attidi archivio in genere. Relativamente alleven-to incendio la garanzia viene prestata nel-lambito del Massimale di Polizza fino allaconcorrenza del 10% dello stesso, con unmassimo di 250.000,00 per Sinistro e perperiodo assicurativo;

le Perdite patrimoniali involontariamentecagionate a Terzi, compresi i clienti, derivan-ti da interruzione o sospensione totale o par-ziale, mancato o ritardato avvio, di attivit diqualsiasi genere e di servizi; tale garanziaviene prestata nellambito del Massimale diPolizza fino alla concorrenza del 10% dellostesso, con un massimo di 250.000,00 perSinistro e per periodo assicurativo.

Tale Condizione Particolare non vale per le pre-stazioni professionali svolte dallAssicurato sumandato della Societ.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed a totale sostituzione di eventualiscoperti gi previsti dalle condizioni di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 31

32

1.8Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile del Dietista, Fisioterapistae Terapista della riabilitazione, Igienista denta-le, Infermiere professionale e pediatrico,Logopedista, Ostetrica-Levatrice, Podologo,Tecnico di laboratorio biomedico, Tecnico inbiotecnologie, Tecnico perfusionista, Tecnicoradiologo

1.8.1Oggetto dellAssicurazioneLa Societ si obbliga a tenere indennelAssicurato, nei limiti indicati in scheda diPolizza, di quanto questi sia tenuto a pagare,quale civilmente responsabile, per Danni invo-lontariamente cagionati a Terzi, compresi ipazienti, nellesercizio dellattivit professionaleidentificata in scheda di Polizza e svolta neitermini delle leggi e dei regolamenti che ladisciplinano.LAssicurazione comprende:a) le Perdite patrimoniali derivanti dallerrato

trattamento (raccolta, registrazione, elabo-razione, conservazione, utilizzo, comunica-zione e diffusione) dei dati personali diTerzi (Decreto legislativo 30.06.2003 n.196 e successive modifiche e integrazioni),semprech lAssicurato abbia adempiutoagli obblighi e alle prescrizioni minime disicurezza disposte dalla legislazione stessa.La garanzia opera a condizione che latti-vit di trattamento dei dati sia limitata aquella strettamente strumentale allo svol-gimento dellattivit professionale esercita-ta, rimanendo quindi esclusi i trattamentidi dati aventi finalit commerciali. Talegaranzia viene prestata nellambito delMassimale di Polizza fino alla concorrenzadel 10% dello stesso, con un massimo di 250.000,00 per Sinistro e per periodo assi-curativo;

b) i Danni involontariamente cagionati a Terzi,compresi i pazienti, in occasione di visitepresso i pazienti stessi.

LAssicurazione vale anche per la responsabilit

civile che possa derivare allAssicurato da fattocolposo o doloso dei suoi Dipendenti.

1.8.2Inizio della garanziaLAssicurazione prestata sulla base delledichiarazioni dellAssicurato (ai sensi di quantoprevisto dagli artt.1892 e 1893 del CodiceCivile), di non aver ricevuto alcuna richiesta diRisarcimento o atti ad essa relativi in ordine acomportamenti posti in essere nel periodo ante-riore alla stipulazione della presente Polizza, e dinon essere a conoscenza di alcun elemento chepossa fare presumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento in ordine a comportamenti posti inessere nel suddetto periodo.

a) Professionisti che non sono mai stati assicu-rati per il medesimo rischio con la SocietLAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima voltaallAssicurato nel corso del periodo di effica-cia dellAssicurazione, a condizione che talirichieste siano conseguenti a comportamenticolposi posti in essere durante lo stessoperiodo di assicurazione.Qualora il comportamento colposo si pro-tragga attraverso pi atti successivi, esso siconsiderer avvenuto nel momento in cui stata posta in essere la prima azione odomissione colposa.

b) Professionisti che sono gi stati assicuratiper il medesimo rischio con la SocietQualora il rischio in oggetto sia gi statoassicurato senza soluzione di continuit conaltre Polizze, precedentemente stipulate dalContraente/Assicurato con la Societ,lAssicurazione vale per le richieste diRisarcimento presentate per la prima volta

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 32

33

allAssicurato nel corso del periodo di effica-cia della presente Assicurazione, a condizio-ne che tali richieste siano conseguenti acomportamenti colposi posti in essere nonanteriormente al periodo di efficacia dellaprima copertura assicurativa con la Societ.Per le richieste di Risarcimento conseguentia comportamenti colposi posti in essere indata anteriore alla stipula della presentePolizza, la garanzia vale nei limiti delMassimale assicurato dalla Polizza sostituita.Limitatamente allipotesi in cui si realizzi uncumulo di Massimali tra la presente e leprecedenti coperutre assicurative stipulatecon la Societ dal Contraente/Assicurato,con la stipulazione della presente polizza ilContraente/Assicurato rinuncia ad avvalersidelle suddette precedenti coperture.

1.8.3Termine della garanziaSono escluse dalla garanzia le richieste diRisarcimento pervenute allAssicurato successi-vamente alla cessazione per qualsiasi motivodella presente Assicurazione, anche se il com-portamento colposo stato posto in essereprima o durante il periodo di efficacia dellastessa.

1.8.4Richiesta di postumaA parziale deroga di quanto previsto alTermine della garanzia, la Societ prorogherla validit della Polizza per i 5 anni successivialla cessazione definitiva dellattivit da partedellAssicurato, purch questa sia determinatadai seguenti casi: decesso, infortunio, malattia,quiescenza o cessazione volontaria, con relati-va cancellazione dellAssicurato dal proprioAlbo professionale di appartenenza.

Loperativit di questa estensione subordina-ta allesistenza delle seguenti condizioni:a) che vi sia specifica richiesta scritta

dellAssicurato o dei suoi eredi indirizzataallAgenzia alla quale assegnato il contrat-to entro 90 giorni dalla data di cessazionedellattivit;

b) che lAssicurato o i suoi eredi dichiarino aisensi di quanto previsto dagli artt.1892 e1893 del Codice Civile di non essere a cono-scenza di alcun elemento che possa farepresumere il sorgere di un obbligo diRisarcimento a termini di Polizza;

c) che lAssicurato non abbia ricevuto richiestedi Risarcimento o denunciato Sinistri nei 5anni precedenti la cessazione dellattivit.

Lestensione di garanzia avverr mediante le-missione di specifica appendice contrattualeed il contestuale pagamento di un Premio parial 200% di quello incassato per lultimaannualit.

1.8.5Limite di RisarcimentoLAssicurazione prestata fino a concorrenzadel Massimale previsto in Polizza per ciascunAssicurato nominativamente indicato in schedadi Polizza e per ciascun periodo assicurativo,indipendentemente dal numero delle richiestedi Risarcimento presentate allAssicurato nellostesso periodo e qualunque sia il numero dellepersone danneggiate.

1.8.6ScopertoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza, la garanzia prestata con lo Scopertodi 1/10 dellimporto di ogni Sinistro, con ilminimo assoluto di 500,00 e con il massimodi 25.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 33

34

1.8.7EsclusioniLAssicurazione non vale per i Danni:a) alle attrezzature e ai macchinari di propriet

di Terzi utilizzati dallAssicurato;b) derivanti da attivit di ricerca e di speri-

mentazione clinica;c) derivanti dallo svolgimento delle attivit di

ingegneria genetica e quelle relative a pro-dotti derivanti da materiali e/o sostanze diorigine umana e organismi geneticamentemodificati (O.G.M.).

LAssicurazione non comprende inoltre il rim-borso ai clienti di quanto pagato allAssicuratoa titolo di competenze professionali.

1.8.8Vincolo di solidarietNel caso di responsabilit solidale con altri sog-

getti, lAssicurazione limitata alla sola, esclusivae personale responsabilit attribuibile allAssicura-to, indipendentemente dalla solvibilit di ognuno.

1.8.9Condizioni ParticolariValida a condizione che sia richiamata in sche-da di Polizza.

SC - Scoperto maggioratoFermo il Massimale indicato in scheda diPolizza ed a totale sostituzione di eventualiScoperti gi previsti dalle condizioni di Polizza,la garanzia prestata con lo Scoperto di 1/10dellimporto di ogni Sinistro, con il minimoassoluto di 5.000,00 e con il massimo di 50.000,00.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 34

35

2Responsabilit Civile verso i Dipendenti(RCO)Sempre valida purch sia stata acquistata lagaranzia Responsabilit civile verso Terzi (RCT)

2.1Norme che regolano lAssicurazione dellaResponsabilit Civile verso i Dipendenti obbliga-toriamente iscritti allINAIL (RCO)A parziale deroga dellart. 14 delle Condizionigenerali di Assicurazione, la Societ si obbligaa tenere indenne lAssicurato, purch in regolaal momento del Sinistro con gli obblighidellAssicurazione di legge, di quanto questi siatenuto a pagare (capitale, interessi e spese)quale civilmente responsabile:a) ai sensi degli artt. 10 e 11 del D.P.R.

30/6/1965 n 1124 e dellart. 13 del D. Lgs.23/2/2000 n 38, per gli infortuni soffertidai prestatori di lavoro da lui Dipendenti oda lavoratori parasubordinati assicurati aisensi dei predetti D.P.R. e D. Lgs. ed addettialle attivit per le quali prestatalAssicurazione;

b) ai sensi del Codice Civile a titolo diRisarcimento di Danni non rientranti nella

disciplina del D.P.R. 30/6/1965 n 1124 edel D. Lgs. 23/2/2000 n 38, cagionati ailavoratori di cui al precedente punto a) permorte e lesioni personali da infortunio dallequali sia derivata uninvalidit permanentenon inferiore al 6% (sei percento) calcolatasulla base delle Tabelle allegate al D. Lgs.23/2/2000 n 38.

LAssicurazione vale anche per le azioni dirivalsa esperite dallINPS ai sensi dellart. 14della legge n. 222 del 12/06/1984.

La garanzia di RCO non comprende: le malattie professionali, la silicosi e le

malattie da esposizione allamianto; i Danni che siano conseguenza diretta o indi-

retta di trasmutazione del nucleo dellatomoo di radiazioni provocate dallaccelerazioneartificiale di particelle atomiche.

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

*Libretto 1937LB-S 24-08-2004 14:10 Pagina 35

36

RC PROFESSIONISTA - QUADRO I - LA RESPONSABILIT CIVILE

3Norme c